VENETO LAVORO I DATI SONO BUONI
11/01/2016 13:11

Sono oltre 145.000 le assunzioni a tempo indeterminato effettuate in Veneto nel 2015, cui si sommano circa 61.000 trasformazioni da tempo determinato e da apprendistato. I dati aggiornati al 31 dicembre 2015 confermano così una decisa crescita del ricorso a questa tipologia contrattuale, con una netta accelerazione nel mese di dicembre, chiaramente collegata alla volontà delle imprese di usufruire della decontribuzione prevista per il 2015, che la legge di stabilità 2016 ha ridotto sia per entità (da 8.060 euro a 3.250 euro annui) che per durata (da tre a due anni). In particolare, le assunzioni sono aumentate dell'81% rispetto al 2014, quando erano state 80.600, e le trasformazioni del 62% (erano 38.000).  A dicembre, l'incremento è stato del 577% (24.000 assunzioni contro le 3.500 di dicembre 2014). Per quanto riguarda le cessazioni, il trend di crescita non risulta significativamente accelerato a fine anno, con una variazione complessiva per l'intero 2015 del +10%. L'esito congiunto di assunzioni, trasformazioni e cessazioni ha portato a un saldo positivo per oltre 55.000 unità, contro un dato corrispondente per il 2014 negativo e pari a -19.000 unità.

VENETO LAVORO I DATI SONO BUONI

Sono oltre 145.000 le assunzioni a tempo indeterminato effettuate in Veneto nel 2015, cui si sommano circa 61.000 trasformazioni da tempo determinato e da apprendistato. I dati aggiornati al 31 dicembre 2015 confermano così una decisa crescita del ricorso a questa tipologia contrattuale, con una netta accelerazione nel mese di dicembre, chiaramente collegata alla volontà delle imprese di usufruire della decontribuzione prevista per il 2015, che la legge di stabilità 2016 ha ridotto sia per entità (da 8.060 euro a 3.250 euro annui) che per durata (da tre a due anni). In particolare, le assunzioni sono aumentate dell'81% rispetto al 2014, quando erano state 80.600, e le trasformazioni del 62% (erano 38.000).  A dicembre, l'incremento è stato del 577% (24.000 assunzioni contro le 3.500 di dicembre 2014). Per quanto riguarda le cessazioni, il trend di crescita non risulta significativamente accelerato a fine anno, con una variazione complessiva per l'intero 2015 del +10%. L'esito congiunto di assunzioni, trasformazioni e cessazioni ha portato a un saldo positivo per oltre 55.000 unità, contro un dato corrispondente per il 2014 negativo e pari a -19.000 unità.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
PRIMO MAGGIO, PER COSA LOTTARE ANCORA - Da 150 anni lavoratrici e lavoratori lottano per migliorare ...

AGENZIE INTERINALI, LA FATICOSA RICERCA DEL LAVORO - Nel Veneto post crisi trova...

LAVORO PERICOLOSO, TROPPI INFORTUNI IN VENETO - I dati riguardo gli infortuni lavorativi nei primi dieci mesi del 2018 sono sconfortanti: in...

"GIOVANI" PER LEGGE FORNERO,"VECCHI" PER LA NESTLE'    San Giorgio in Bosco, comune dell'Alta padovana in cui da anni opera uno dei tanti rami logistici prod...

VENETO TERRA DI LAVORO MA NON TUTTO È DI QUALITÀ - I dati dell'occupazione Veneta sono molto buoni ma altrettanto non si può dire della sua qualità: la fanno da padrone contratti a tempo determina...

MORTI BIANCHE IN CRESCITA RISPETTO AL 2017 - Secondo l'Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega, dal ...

LA FRENESIA DELLE ORE DI PUNTA PADOVANE - Il capoluogo euganeo è meta quotidiana di oltre centomila fra lavoratori e studenti che raggiungono il centro o la zo...

IL FUTURO DEI GIOVANI TRA SCUOLA E LAVORO - Difficile determinare se nel complesso scenario post crisi il futuro lavorativo dei giovani dia segnali positivi. Di...

TROVARE LAVORO DA GIOVANI È UNA SFIDA - Che il mondo del lavoro post crisi economica sia duro è sotto gli occhi di tutti e anche i cittadi...

QUANTE BUFALE PER UN CONTRATTO IN PIÙ - Federconsumatori ha stilato una classifica delle truffe più assurde che gli operatori delle utenze, in cerca di client...