GLI EFFETTI DELLA DISTRUZIONE AMBIENTALE SONO PREVEDIBILI
03/03/2016 15:52

Padova- Siamo tutti consapevoli che l'ambiente sta mutando purtoppo in peggio. I cambiamenti climatici e i molti disastri ambientali causati dall'uomo non possono non essere monitorati negli effetti devastanti che hanno sulla flora e sulla fauna. Grazie a uno studio condotto dal prof. Amos Maritan e dal dott. Samie Suweis del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova e pubblicato sulla prestigiosa rivista «Review of Modern Physics» si può calcolare la mortalità delle specie che popolano un'area dopo l'intervento dell'uomo. Fingiamo di costruire una strada in mezzo a un bosco, partendo dal censimento della flora e fauna della zona in cui passerà la strada, grazie a un modello matematico potremo capire quanti animali e piante moriranno a causa dei nostri stravolgimenti. Maritan ricorda inoltre che non scompariranno solo le creature su cui poseremo l'asfalto ma per l'effetto domino anche quelle che hanno un legame meno diretto. Fingiamo che le api amino principalmente le margherite e come seconda scelta i tulipani , il processo d'impollinazione uccidendo le api porterà all'estinzione delle margherite principalmente ma indebolirà successivamente anche i tulipani che in parte dipendevano dalle api rischiando così anche loro l' estinzione. La politica e l'opinione pubblica grazie a questo nuovo strumento, potrà forse capire che le cose devono assolutamente cambiare.

GLI EFFETTI DELLA DISTRUZIONE AMBIENTALE SONO PREVEDIBILI

Padova- Siamo tutti consapevoli che l'ambiente sta mutando purtoppo in peggio. I cambiamenti climatici e i molti disastri ambientali causati dall'uomo non possono non essere monitorati negli effetti devastanti che hanno sulla flora e sulla fauna. Grazie a uno studio condotto dal prof. Amos Maritan e dal dott. Samie Suweis del Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova e pubblicato sulla prestigiosa rivista «Review of Modern Physics» si può calcolare la mortalità delle specie che popolano un'area dopo l'intervento dell'uomo. Fingiamo di costruire una strada in mezzo a un bosco, partendo dal censimento della flora e fauna della zona in cui passerà la strada, grazie a un modello matematico potremo capire quanti animali e piante moriranno a causa dei nostri stravolgimenti. Maritan ricorda inoltre che non scompariranno solo le creature su cui poseremo l'asfalto ma per l'effetto domino anche quelle che hanno un legame meno diretto. Fingiamo che le api amino principalmente le margherite e come seconda scelta i tulipani , il processo d'impollinazione uccidendo le api porterà all'estinzione delle margherite principalmente ma indebolirà successivamente anche i tulipani che in parte dipendevano dalle api rischiando così anche loro l' estinzione. La politica e l'opinione pubblica grazie a questo nuovo strumento, potrà forse capire che le cose devono assolutamente cambiare.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
SVINCOLO VIA ANCONETTA, ALLO STUDIO UNA ROTATORIA  --- Troppi incidenti lungo la vecchia via del Santo all'altezza dello svincolo per via Anconetta a Torre di Burri frazione di San Giorgio delle Pert...

IL COMUNE DI VILLANOVA CERCA UNO STRADINO --- Il Comune di Villanova di Camposampiero in #Altapadova...

BORGORICCO: CRESCE L'ESTENSIONE DELLA RETE FOGNARIA ---  Circa 156m in via Sant'Antonio e circa 446 tra via Fratta e via Croce Ruzza nella frazione di San Michele delle Badesse ne...

WEST NILE A PIAZZOLA, EVITARE CONTAGI COLLABORANDO  --- L'Ulss6 Euganea ha comunicato che dallo scorso 24 agosto un anz...

CITTADELLA, COMMERCIO E TURISMO IN CRESCITA --- Estate partita tardi a causa del...

PERSEGUITA EX MARITO, 55ENNE DENUNCIATA BEN 3 VOLTE ---  Una donna di 55 anni di Campodarsego in #Altapadovana è stata denunciata per ben ...

SAN GIORGIO, MILIONI PER MIGLIORARE LE SCUOLE --- Proseguono i lavori di efficientamento presso la p...

CURTAROLO, IL DEGRADO CRESCE TRA GLI EX MOBILIFICI --- Curtarolo in #Altapadovana merità di più de...

CAMPODARSEGO: LAVORI VIA CALTANA, ULTIMATI GIOVEDÌ --- La preoccupazione per i possibili rallentamenti e congestionamento del traffico in via Caltana a Campodarsego in #Altapadovana, via interessata ...

TRAGEDIA ALLA ANEMOS DI SAN GIORGIO DELLE PERTICHE --- Tragedia questa mattina in via Europa nel Comune di San Giorgio delle Pertiche in #Altapadovana. Il titol...