PADOVA, GIOVANISSIMA TENTA IL SUICIDIO DAL PONTE PER AMORE
09/03/2016 17:40

Padova- Nel tardo pomeriggio di ieri, gli agenti della Questura di Padova hanno salvato una 16enne d'origine marocchina in procinto di lanciarsi con l’intento di suicidarsi, dal ponte del Bassanello nelle acque gelide del fiume Bacchiglione, per una delusione d’amore. La segnalazione giunta alla sala operativa del 113 ha richiamato sul posto una pattuglia della Squadra Volante che ha individuato la giovane inginocchiata sulla balaustra del ponte e in preda ad una crisi di pianto. Prontamente uno degli agenti è sceso lungo la riva del fiume per intervenire qualora la ragazza si fosse gettata, mentre l’altro raggiungendola alle spalle con una mossa fulminea è riuscito ad afferrarla portandola in sicurezza sul ciglio della strada. Dato il forte stress emotivo la giovane è svenuta e in attesa dell'arrivo dei medici è stata fatta coricare all'interno della volante per ripararla dalle avverse condizioni climatiche di ieri. Solo giunta in ospedale dopo le prime cure mediche la ragazza che frequenta il terzo anno in un istituto scolastico di Padova ha confessato il motivo dell'insano gesto legato all'interruzione di un legame sentimentale durato diversi mesi. Fidanzamento reso difficile dal rapporto particolarmente morboso tenuto nei suoi confronti dal fidanzato, molto più grande di età e osteggiato dai propri familiari.

PADOVA, GIOVANISSIMA TENTA IL SUICIDIO DAL PONTE PER AMORE

Padova- Nel tardo pomeriggio di ieri, gli agenti della Questura di Padova hanno salvato una 16enne d'origine marocchina in procinto di lanciarsi con l’intento di suicidarsi, dal ponte del Bassanello nelle acque gelide del fiume Bacchiglione, per una delusione d’amore. La segnalazione giunta alla sala operativa del 113 ha richiamato sul posto una pattuglia della Squadra Volante che ha individuato la giovane inginocchiata sulla balaustra del ponte e in preda ad una crisi di pianto. Prontamente uno degli agenti è sceso lungo la riva del fiume per intervenire qualora la ragazza si fosse gettata, mentre l’altro raggiungendola alle spalle con una mossa fulminea è riuscito ad afferrarla portandola in sicurezza sul ciglio della strada. Dato il forte stress emotivo la giovane è svenuta e in attesa dell'arrivo dei medici è stata fatta coricare all'interno della volante per ripararla dalle avverse condizioni climatiche di ieri. Solo giunta in ospedale dopo le prime cure mediche la ragazza che frequenta il terzo anno in un istituto scolastico di Padova ha confessato il motivo dell'insano gesto legato all'interruzione di un legame sentimentale durato diversi mesi. Fidanzamento reso difficile dal rapporto particolarmente morboso tenuto nei suoi confronti dal fidanzato, molto più grande di età e osteggiato dai propri familiari.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
CAMPODARSEGO E GHERON SRL INSIEME PER GLI ANZIANI   Grande l'impegno dell'Ammi...

CADONEGHE: POLEMICHE SUL SERVIZIO MENSE SCOLASTICHE Non fa certo piacere trovare nel proprio piatto una larva d'insetto. E' ciò che però è accaduto ad uno st...

TOMBOLO: CON TENACIA CONTRO LA GLOBALIZZAZIONE  Tombolo, nell'Alta padovana. L'impatto è quello di una realtà spenta,...

CADONEGHE, COMUNE SENSIBILE AL RANDAGISMO FELINO  Per il bene delle piccole bestiole e della pubblica salute il Comune di Cadoneghe, nell'Alta padovana, invita alla sterilizzazione dei felini del ter...

VENETISTA PREFERISCE IL CARCERE AI SERVIZI SOCIALI  Determinato fino in fondo n...

EVENTI DI PIAZZA A BORGORICCO, COMMERCIANTI DIVISI   Indecisi sul da farsi gli esercenti del centro a Borgoricco. Le opinioni si spaccano sull'utilità degli ...

"GIOVANI" PER LEGGE FORNERO,"VECCHI" PER LA NESTLE'    San Giorgio in Bosco, comune dell'Alta padovana in cui da anni opera uno dei tanti rami logistici prod...

CAMPOSAMPIERO PREMIA LA POESIA RELIGIOSA  Giunto alla XXIV edizione , il "Premio Camposampiero di P...

BANCO ALIMENTARE, "I POVERI AIUTANO I POVERI" Noto ai più, l'impegno dei nostri...

LA TELEVISIONE, SPECCHIO E VOCE DEL PRESENTE - Si celebra oggi la Giornata Mondiale della Televisione, un momento per ri...