LEGITTIMA DIFESA E FURTI IN CASA, GIUSTO CAMBIARE LE LEGGI?

31 Marzo 2016 16:58

Padova- E' sempre difficile decidere il grado di reazione in caso di aggressione e furti. In Italia, in caso di eccesso di legittima difesa si rischia l'incriminazione e di pagare un risarcimento proprio a colui che ci ha malmenato e derubato. L'Italia dei Valori promuove una raccolta firme per indire un referendum per cambiare la legge, propongono tre modifiche; 1) Chi si difende in casa propria non deve essere perseguito penalmente, 2) Nessun risarcimento al ladro, 3) Aumento delle pene fino ai 6 anni visto che attualmente si rischia dai 6 mesi ai 2 anni. Cosa chiedere allo Stato oltre le proposte dell'IDV? Nel servizio le risposte della gente comune.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply