20 MAGGIO, SCIOPERO NAZIONALE DEL PERSONALE SCOLASTICO
17/05/2016 16:33

Padova- Indetto per venerdì 20 maggio lo sciopero nazionale generale della scuola. La manifestazione che vedrà per il Veneto come punto per le proteste Venezia , vedrà confluire via rotaia e via gomme più di 80.000 lavoratori del mondo scuola Veneto appartenenti a più di 614 scuole regionali. Molti i motivi per cui protestare e recarsi davanti all'USR Ufficio Scolastico Regionale, dopo praticamente aver bloccato la città lagunare. Rinnovo del contratto, rafforzare la contrattazione di istituto, sburocratizzare la scuola, valorizzare la professionalità, stbilizzare i precari e adeguare le retribuzioni, questi i punti cardine dello sciopero. Si pensi che in Italia dopo le recenti manovre del Governo, 1.473 docenti precari sono stati stabilizzati, in Veneto 86.000 ma se si parte dal taglio di - 140.000 insegnanti per mano della manovra Gelmini, non sembra si sia fatto molto. Nel 2015 i supplenti erano 118.000 per salire al 2016 a quota 150.000 , continua quindi la precarietà e i costi per il contribuente. Nel servizio le interviste a ; Alvise Scarpa Segr.Reg.Flc CGIL, Tina Cupani Segr.Gen. CISL Scuola Veneto, Elisabetta Capotosto Segr. Reg. SALS e Marina Castagner Segr. Prov. Treviso UIL scuola

20 MAGGIO, SCIOPERO NAZIONALE DEL PERSONALE SCOLASTICO

Padova- Indetto per venerdì 20 maggio lo sciopero nazionale generale della scuola. La manifestazione che vedrà per il Veneto come punto per le proteste Venezia , vedrà confluire via rotaia e via gomme più di 80.000 lavoratori del mondo scuola Veneto appartenenti a più di 614 scuole regionali. Molti i motivi per cui protestare e recarsi davanti all'USR Ufficio Scolastico Regionale, dopo praticamente aver bloccato la città lagunare. Rinnovo del contratto, rafforzare la contrattazione di istituto, sburocratizzare la scuola, valorizzare la professionalità, stbilizzare i precari e adeguare le retribuzioni, questi i punti cardine dello sciopero. Si pensi che in Italia dopo le recenti manovre del Governo, 1.473 docenti precari sono stati stabilizzati, in Veneto 86.000 ma se si parte dal taglio di - 140.000 insegnanti per mano della manovra Gelmini, non sembra si sia fatto molto. Nel 2015 i supplenti erano 118.000 per salire al 2016 a quota 150.000 , continua quindi la precarietà e i costi per il contribuente. Nel servizio le interviste a ; Alvise Scarpa Segr.Reg.Flc CGIL, Tina Cupani Segr.Gen. CISL Scuola Veneto, Elisabetta Capotosto Segr. Reg. SALS e Marina Castagner Segr. Prov. Treviso UIL scuola

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
BAGNI PUBBLICI VENEZIANI, SERVIZI DA USARE CON CURA - Sono un servizio necessari...

Un grande passo avanti per il Dipartimento di Medicina Molecolare (DMM), che ha ...

Il settore risorse umane di Padova apporta delle modifiche al numero di istruttori amministrativi di categoria C al Comune, posti che passano da 61 a 80. Il personale con contratto...

L'Ateneo svolge una ricerca per ricostruire il volto di San Teobaldo e per accertarne la provenienza geografica e la causa di morte tramite il DNA. L'urna si tr...

120 dipendenti dell'Ulss 6 Euganea hanno dato una grande lezione di umanità e coesione lavorativa con un gesto di grande solidarietà nei confronti di una loro collega. Collega che, dato l'aiuto rice...

Venerdì 28 giugno sarà bloccata l’attivita di Tribunali e Procure per lo sciopero di tutto il personale amministrativo proclamato da Cgil, Cisl e Uil per l’intera giornata. Causa principale la c...

Ha un lieto fine la trattativa riguardante il passaggio dei 31 lavoratori da Geo Spa a Fiera di Padova Immobiliare Spa. I lavoratori e Fisascat CISL hanno espresso apprezzamento pe...

Dopo 40 anni di successo Angelo Branduardi è pronto a riportare la sua musica al pubblico di mezza Europa esponendo sul palco tutti i suoi...

Evento da non perdere mercoledì 26 giugno: a Padova dalle ore 18:30 alle 23:00 diversi locali daranno vita a veri e propri distretti dedicati ad Aperol spritz. Ancora una volta t...

Ascom Confcommercio non parteciperà alla riunione finale di Agenda 21. Il presidente Bertin giustifica la decisone dei commercianti dichiarando: "non vogliamo ...