A SETTEMBRE ARRIVA LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA
13/07/2016 15:57

Il Comune di Padova da settembre darà la possibilità a chi interessato, di sostituire la vecchia carta d'identità con la CIE, ( Carta d'identità elettronica). Naturalmente il nuovo dispositivo per il riconoscimento è stato sperimentato dal Ministero che ha dato il via libera ai comuni. Saranno attivate delle apposite postazioni per la richiesta che come tutti i documenti ha le sue regole per il rilascio. La cie viene rilasciata ai cittadini residenti nel Comune di Padova, i cui dati risultino allineati con l'Indice nazionale delle anagrafi, esclusivamente nei seguenti casi: prima richiesta di cie, documento di identità scaduto (o nei 180 giorni precedenti la scadenza), documento di identità rubato o smarrito. La validità della carta cambia a seconda dell'età del titolare: minori di 3 anni - triennale, dai 3 ai 18 anni - quinquennale, maggiori di 18 anni - decennale. Il costo del documento è di 25,42 euro. Ma quali sono le principali novità della carta? La cie, carta d'identità elettronica, è un documento di riconoscimento personale rilasciato dal Comune, destinato gradualmente a sostituire la carta d'identità cartacea. E' una tessera in policarbonato delle dimensioni di una smart card, nella quale sono archiviati e stampati i dati personali del cittadino, compresa l'impronta dell'indice della mano sinistra. Le informazioni sono anche memorizzate su un microchip e su una banda ottica, per permettere il controllo dell'identità del cittadino e per garantire l'inalterabilità dei dati riportati sul documento, rendendone pertanto più difficile la falsificazione. Oltre a tutto questo c'è anche l'inserimento della volontà di donazione organi , tematica per cui il Sindaco di Padova, Massimo Bitonci è fortemente sensibile. Sarà infatti premura dell'Amministrazione lanciare a settembre una campagna di sensibilizzazione sul tema.

A SETTEMBRE ARRIVA LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

Il Comune di Padova da settembre darà la possibilità a chi interessato, di sostituire la vecchia carta d'identità con la CIE, ( Carta d'identità elettronica). Naturalmente il nuovo dispositivo per il riconoscimento è stato sperimentato dal Ministero che ha dato il via libera ai comuni. Saranno attivate delle apposite postazioni per la richiesta che come tutti i documenti ha le sue regole per il rilascio. La cie viene rilasciata ai cittadini residenti nel Comune di Padova, i cui dati risultino allineati con l'Indice nazionale delle anagrafi, esclusivamente nei seguenti casi: prima richiesta di cie, documento di identità scaduto (o nei 180 giorni precedenti la scadenza), documento di identità rubato o smarrito. La validità della carta cambia a seconda dell'età del titolare: minori di 3 anni - triennale, dai 3 ai 18 anni - quinquennale, maggiori di 18 anni - decennale. Il costo del documento è di 25,42 euro. Ma quali sono le principali novità della carta? La cie, carta d'identità elettronica, è un documento di riconoscimento personale rilasciato dal Comune, destinato gradualmente a sostituire la carta d'identità cartacea. E' una tessera in policarbonato delle dimensioni di una smart card, nella quale sono archiviati e stampati i dati personali del cittadino, compresa l'impronta dell'indice della mano sinistra. Le informazioni sono anche memorizzate su un microchip e su una banda ottica, per permettere il controllo dell'identità del cittadino e per garantire l'inalterabilità dei dati riportati sul documento, rendendone pertanto più difficile la falsificazione. Oltre a tutto questo c'è anche l'inserimento della volontà di donazione organi , tematica per cui il Sindaco di Padova, Massimo Bitonci è fortemente sensibile. Sarà infatti premura dell'Amministrazione lanciare a settembre una campagna di sensibilizzazione sul tema.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CONTINUANO LE ESERCITAZIONI DELLA CROCE ROSSA  - L’emergenza sanitaria legata alla pandemia, non ferma le esercitazio...

PRONTO RISCATTO PER IL PADOVA, TRIS AL MATELICA  - La squadra di Mandorlini cancella lo 0-3 di Perugia con un perentorio 3-0 al Matelica e ritrova subito la ve...

SCATTA IL COPRIFUOCO NAZIONALE DALLE 22 - Scatta dalla serata del 6 novembre il coprifuoco nazionale in tutta Italia, dalle 22 fino alle 5 del mattino dunque saranno vietati gli spostamenti, consentit...

GIOVEDÌ SCIOPERO DEL SETTORE METALMECCANICO - Sciopero dei lavoratori del settore metalmeccanico della provincia di Padova, nella mattinata di Giovedì 5 novem...

I PADOVANI E LA PAURA DEL COVID - Torna la paura di una chiusura totale, ma cosa...

LE INDUSTRIE VENETE UNITE CONTRO IL VIRUS  - Le industrie venete durante i mesi di emergenza sanitaria, non si sono tirate indietro e hanno attuato diversi int...

50 COMUNI SCRIVONO AL PREMIER CONTE: L'APPELLO. Su iniziativa del sindaco di Padova Sergio Giordani, delegato di Anci Nazionale all’Innovazione e dell’Assessore al Commercio e...

AL VIA IN CITTÀ IL PIANO ANTIFOGLIE  - Con l’arrivo della stagione autunnale, torna il programma...

Tornano a crescere le vendite, sopratutto quelle che vedono beni non alimentari, facendo salire l'a...

AD ALBIGNASEGO 4 MILIONI PER OPERE PUBBLICHE - Al via una decina di opere pubbli...