AZIENDA ZERO: A RISCHIO IL SERVIZIO SOCIO-SANITARIO
17/02/2017 16:51

Il 20 ottobre del 2016 il Consiglio regionale del Veneto aveva approvato il Progetto di legge che riorganizza la sanità veneta con l’istituzione dell’Azienda Zero. Il Progetto di rivoluzionamento sanitario fortemente voluto dal Governatore Luca Zaia, con lo scopo di snellire la macchina sanitaria e di recuperare fondi, sembra non portare nulla di positivo. Un progetto che rischia di far saltare il modello di sanità veneto, punto d'eccellenza a livello nazionale e internazionale con seri rischi per la salute dei cittadini, a lanciare il grido d'allarme il Partito Democratico del Veneto.

AZIENDA ZERO: A RISCHIO IL SERVIZIO SOCIO-SANITARIO

Il 20 ottobre del 2016 il Consiglio regionale del Veneto aveva approvato il Progetto di legge che riorganizza la sanità veneta con l’istituzione dell’Azienda Zero. Il Progetto di rivoluzionamento sanitario fortemente voluto dal Governatore Luca Zaia, con lo scopo di snellire la macchina sanitaria e di recuperare fondi, sembra non portare nulla di positivo. Un progetto che rischia di far saltare il modello di sanità veneto, punto d'eccellenza a livello nazionale e internazionale con seri rischi per la salute dei cittadini, a lanciare il grido d'allarme il Partito Democratico del Veneto.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
GRANDE CALDO, BOLLINO ROSSO IN MOLTE CITTA' Il weekend che ci attende sarà all...

E sempre sulla questione case popolari siamo andati a sentire come si coniugano i programmi tra il candidato sindaco di Padova Sergio Giordani e l'ex candidato Arturo Lorenzoni    

A tre giorni dal ballottaggio che vedrà eleggere il prossimo sindaco di Padova, sulla questione assegnazioni delle case popolari per i cittadini, siamo andati a sentire il candidato sindaco Massimo B...

ANZIANI TENGONO IN VITA I NEGOZI DI PROSSIMITA' Il commercio al dettaglio soffre e a tenerlo in vita sono proprio gli anziani. Secondo uno studio dello SPI CGIL del Veneto, tre pe...

Verona | Temperature stagionali superiori alla media, un mese di giugno torrido e precipitazioni piovose che latitano da quest’inverno: sono queste le cause principali che  sta...

Quella della siccità è una situazione drammatica che mette a repentaglio l'agricoltura e l'alimentazione della cittadinanza padovana, denunciata dalla Cia di Padova, che vede gli...

Situazione critica per i commercianti del centro a Padova che si stanno riadatta...

Da anni il concetto di aggregazione e partecipazione per lo sviluppo del territorio sono stati portati avanti da Cescot Veneto e Confesercenti con l’obiettivo di creare espressioni di politica attiv...

VOTO IN VENETO, TRA CONFERME E SORPRESE Erano 87 i comuni veneti interessati dalle amministrative di ieri, tra cui tre capoluoghi di provincia. Affluenza a picco, ma non è mancata qualche sorpresa.

QV è il sistema di qualità che la Regione del Veneto ha istituito con una legge regionale a tutela e valorizzazione dei prodotti agricoli e agroalimentari di ...