AZIENDA ZERO: A RISCHIO IL SERVIZIO SOCIO-SANITARIO
17/02/2017 16:51

Il 20 ottobre del 2016 il Consiglio regionale del Veneto aveva approvato il Progetto di legge che riorganizza la sanità veneta con l’istituzione dell’Azienda Zero. Il Progetto di rivoluzionamento sanitario fortemente voluto dal Governatore Luca Zaia, con lo scopo di snellire la macchina sanitaria e di recuperare fondi, sembra non portare nulla di positivo. Un progetto che rischia di far saltare il modello di sanità veneto, punto d'eccellenza a livello nazionale e internazionale con seri rischi per la salute dei cittadini, a lanciare il grido d'allarme il Partito Democratico del Veneto.

AZIENDA ZERO: A RISCHIO IL SERVIZIO SOCIO-SANITARIO

Il 20 ottobre del 2016 il Consiglio regionale del Veneto aveva approvato il Progetto di legge che riorganizza la sanità veneta con l’istituzione dell’Azienda Zero. Il Progetto di rivoluzionamento sanitario fortemente voluto dal Governatore Luca Zaia, con lo scopo di snellire la macchina sanitaria e di recuperare fondi, sembra non portare nulla di positivo. Un progetto che rischia di far saltare il modello di sanità veneto, punto d'eccellenza a livello nazionale e internazionale con seri rischi per la salute dei cittadini, a lanciare il grido d'allarme il Partito Democratico del Veneto.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
SANITÀ VENETA E LISTE D'ATTESA: IL PUNTO DI BORON. La sanità veneta è stato il tema centrale dell'ultima puntata di Primus Inter Pares, c...

TURISMO A GONFIE VELE, È INIZIATA LA RIPRESA - Federalberghi, considerando i ponti primaverili da sold out, indica la stagione turistica da poco iniziata come molto buona, al mare, in montagna e nel...

USO E ABUSO DI DROGA, VENETO TRA LE PRIME IN ITALIA. Quanto è marcato il fenomento dell'uso di droghe, leggere e non, tra gli italiani? E quanto, questo, incid...

GLI ITALIANI PREFERISCONO IL VINO BIANCO - In vetta alle preferenze nazionali in fatto di vini, i bianchi spopolano, in particolare quelli di Trenitino, Sicilia e Veneto, mentre i...

UN NUOVO PONTE PER PADOVA NORD: IL COMUNE AL LAVORO. Palazzo Moroni sta studiando la possibilità di liberare il quartiere di Pontevigodazere dal traffico e dallo smog con la costr...

I CITTADINI DOPO LE URNE, PARERI DISCORDANTI - Il complesso panorama politico all'indomani del voto è motivo di alcune speranze e molte inc...

TOLTI I DOSSI DA VIA PELOSA, I RESIDENTI ESULTANO. Due dei quattro rallentatori, al centro da due anni delle proteste dei residenti di via P...

CRESCE L'OCCUPAZIONE IN VENETO - Dalla Regione arrivano numeri incoraggianti: l'occupazione è salita anche nel 2017, to...

AUTISTA D'AMBULANZA RUBAVA IN OSPEDALE: ARRESTATO. Guidava l'ambulanza del 118, ma dall'ospedale di Piove di Sacco facev...

MUNICIPIO TUTTO VIOLA, PER LA LOTTA ALL'EPILESSIA. Questa sera, come ogni anno, Palazzo Moroni è st...