CAGNOLINO LANCIATO DALL'AUTO IN AUTOSTRADA A4, E' SALVO
22/02/2017 11:46

Poco prima di mezzogiorno di ieri un cane di piccola taglia è stato abbandonato all’interno dell’area di servizio “Limenella” lungo l’autostrada A4. Scattato dunque il pericolo che l'animale invadesse le corsie di marcia con conseguenze oltre che per la sua incolumità anche per la circolazione stradale.

Alcuni automobilisti in transito hanno segnalato alla Polizia che da una BMW con targa straniera, ferma nella predetta area di servizio, veniva “lanciato” fuori dall’abitacolo il cagnolino. All'istante la BMW di colore rosso/arancione e targa rumena, si allontanava a forte velocità in direzione Venezia, mentre contestualmente gli automobilisti scendevano dal proprio veicolo e, scavalcando il guar-rail, recuperavano il cane finito nel campo adiacente.

La Polizia Sradale di Padova è intervenuta sul posto. Gli occupanti della BMW rischiano ora una denuncia penale all’Autorità Giudiziaria per i reati previsti dagli articoli del Codice Penale n.727 “abbandono di
animali” (con arresto fino ad un anno e ammenda da 1.000 a 10.000 euro) e n.544-ter “maltrattamento di animali” ( con reclusione da 3 a 18 mesi e multa da 5.000 a 30.000 euro).
Il piccolo animale veniva affidato dal personale della Polizia Stradale alle cure del servizio veterinario dell’ULSS 6 di Padova.

CAGNOLINO LANCIATO DALL'AUTO IN AUTOSTRADA A4, E' SALVO

Poco prima di mezzogiorno di ieri un cane di piccola taglia è stato abbandonato all’interno dell’area di servizio “Limenella” lungo l’autostrada A4. Scattato dunque il pericolo che l'animale invadesse le corsie di marcia con conseguenze oltre che per la sua incolumità anche per la circolazione stradale.

Alcuni automobilisti in transito hanno segnalato alla Polizia che da una BMW con targa straniera, ferma nella predetta area di servizio, veniva “lanciato” fuori dall’abitacolo il cagnolino. All'istante la BMW di colore rosso/arancione e targa rumena, si allontanava a forte velocità in direzione Venezia, mentre contestualmente gli automobilisti scendevano dal proprio veicolo e, scavalcando il guar-rail, recuperavano il cane finito nel campo adiacente.

La Polizia Sradale di Padova è intervenuta sul posto. Gli occupanti della BMW rischiano ora una denuncia penale all’Autorità Giudiziaria per i reati previsti dagli articoli del Codice Penale n.727 “abbandono di
animali” (con arresto fino ad un anno e ammenda da 1.000 a 10.000 euro) e n.544-ter “maltrattamento di animali” ( con reclusione da 3 a 18 mesi e multa da 5.000 a 30.000 euro).
Il piccolo animale veniva affidato dal personale della Polizia Stradale alle cure del servizio veterinario dell’ULSS 6 di Padova.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
L'AGRICOLTURA RISENTE DEGLI EFFETTI DELLA PANDEMIA - L'agricoltura in Veneto è stata penalizzata dalle restrizioni dovute al Covid, ma è sopravissuta grazie ai 148 milioni di eu...

STUDENTI IN PROTESTA PER IL MANCATO RIENTRO IN AULA - Numerose sono state le proteste che gli studen...

TUTTE LE NUOVE RESTRIZIONI FINO AL 15 GENNAIO - Nella notte il Governo ha varato...

VENETO SOMMERSO DALLA NEVE: SPERANZE PER L'EPIFANIA - Nell'ultimo fine settimana il bellunese e il viocentino sono state sommerse da metri di neve: la situazione è ancora critica, ma nei prossimi gio...

NATALE DIFFICILE PER MOLTE ATTIVITÀ COMMERCIALI - Il Presidente di Confesercen...

SCATTA IL COPRIFUOCO NAZIONALE DALLE 22 - Scatta dalla serata del 6 novembre il coprifuoco nazionale...

LE INDUSTRIE VENETE UNITE CONTRO IL VIRUS  - Le industrie venete durante i mesi di emergenza sanitaria, non si sono tirate indietro e hanno attuato diversi interventi a favore della sanità veneta, c...

Il Coronavirus non ha risparmiato nessuno, e Coldiretti in occasione della giornata della alimentazione, segnala come nei mesi di emergenza sanitaria i prezzi d...

REGIONE VENETO AUMENTA IL BONUS PER LA CASA - La Giunta regionale del Veneto ha deciso su proposta dell'Assessore al Sociale e all'Edilizia ...

3 MILIONI E MEZZO PER RILANCIARE IL TURISMO - La Giunta Regionale del Veneto ha deciso di incrementare di 3,6 milioni di euro i contributi destinati alle piccol...