ALTRO MAXI SEQUESTRO AL CENTRO INGROSSO CINA DI PADOVA
15/03/2017 12:20

Gli Agenti della Polizia Locale hanno sequestrato più di 16.000 articoli di bigiotteria in due capannoni del Centro Ingrosso Cina di Padova. Il sequestro è giunto al termine di un accurato servizio di controllo effettuato ieri e che ha impegnato cinque agenti della squadra Attività economiche, due della squadra investigativa e quattro funzionari doganali. 

L'attività si è concentrata sulla verifica della corretta etichettatura di prodotti di bigiotteria necessaria alla tracciabilità delle merci (è infatti obbligatoria l'indicazione sulle confezioni dei dati identificativi e dell'indirizzo del produttore/importatore) e sull'eventuale presenza di metalli "pesanti" in quantità superiori ai limiti di legge. Quest'ultimo controllo è stato operato tramite lo spettrometro, un’apposita apparecchiatura in dotazione all'Ufficio delle Dogane. Sono risultati 9866 gli articoli sprovvisti di indicazione di produttori o importatori per i quali è scattato il sequestro amministrativo. Gli agenti hanno anche provveduto a sanzionare le tre ditte che gestiscono gli esercizi di vendita con una multa di 3000 euro ciascuna. Ulteriori 6461 articoli di bigiotteria, prevalentemente anelli e collane, sono stati inoltre sottoposti a sequestro penale, perché contenenti metalli pesanti oltre i limiti previsti dalla normativa di riferimento e ritenuti nocivi quindi per la salute.

Una volta ottenuta dalla competente Autorità Giudiziaria la convalida del sequestro, il personale dell'Agenzia delle Dogane effettuerà ulteriori verifiche di specifica competenza presso i propri laboratori.

ALTRO MAXI SEQUESTRO AL CENTRO INGROSSO CINA DI PADOVA

Gli Agenti della Polizia Locale hanno sequestrato più di 16.000 articoli di bigiotteria in due capannoni del Centro Ingrosso Cina di Padova. Il sequestro è giunto al termine di un accurato servizio di controllo effettuato ieri e che ha impegnato cinque agenti della squadra Attività economiche, due della squadra investigativa e quattro funzionari doganali. 

L'attività si è concentrata sulla verifica della corretta etichettatura di prodotti di bigiotteria necessaria alla tracciabilità delle merci (è infatti obbligatoria l'indicazione sulle confezioni dei dati identificativi e dell'indirizzo del produttore/importatore) e sull'eventuale presenza di metalli "pesanti" in quantità superiori ai limiti di legge. Quest'ultimo controllo è stato operato tramite lo spettrometro, un’apposita apparecchiatura in dotazione all'Ufficio delle Dogane. Sono risultati 9866 gli articoli sprovvisti di indicazione di produttori o importatori per i quali è scattato il sequestro amministrativo. Gli agenti hanno anche provveduto a sanzionare le tre ditte che gestiscono gli esercizi di vendita con una multa di 3000 euro ciascuna. Ulteriori 6461 articoli di bigiotteria, prevalentemente anelli e collane, sono stati inoltre sottoposti a sequestro penale, perché contenenti metalli pesanti oltre i limiti previsti dalla normativa di riferimento e ritenuti nocivi quindi per la salute.

Una volta ottenuta dalla competente Autorità Giudiziaria la convalida del sequestro, il personale dell'Agenzia delle Dogane effettuerà ulteriori verifiche di specifica competenza presso i propri laboratori.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Sono in corso da due giorni le ricerche da parte dei carabinieri di un giovane 25enne scomparso mart...

Era stato allontanato dalla struttura di accoglienza di Montagnana a causa del suo comportamento, ma...

È stato trovato questa mattina il corpo senza vita di Ido Bof, il cinquantanovenne di Caupo di Seren del Grappa, le cui ricerche erano partite il giorno di Pasqua, a seguito della...

La notte scorsa, alle ore 21.20 di mercoledì, i vigili del fuoco sono intervenuti in viale dal Verme a Vicenza per l’incendio divampato al piano rialzato di ...

Un'infermiera è al centro di un procedimento disciplinare dell'Asl 2 di Treviso perchè sospettata di aver solo finto di vaccinare molti dei bambini portati al suo ambulatorio, bu...

I contribuenti veneti destinano oltre 1 milione e mezzo di euro alla ricerca oncologica. Dicono questo i dati forniti oggi dall'Agenzia delle Entrate sulla ripartizione del 5 x 1000 riferita all'anno ...

Negli ultimi giorni si sono verificati all'Ospedale di Cittadella due casi di meningite in bambini m...

E' Vito Gagliardi il nuovo Questore di Venezia, che sostituisce Angelo Sanna, trasferito a Torino. "A Gagliardi va il be...

Due drammi della solitudine nel weekend pasquale arrivano da Padova. Un destino ...

Vicenda dai contorni poco chiari quella che ha visto suo malgrado protagonista una giovane che la no...

Alle ore 16.15, i vigili del fuoco sono stati chiamati per un incidente sul lavoro all’interno di un’officina meccanica in IV novembre a...

Due tragici incidenti nella notte tra giovedì e venerdì a Cessalto, in provincia di Treviso e a Camponogara, in provincia di Venezia. A Cessalto un giovane 16enne, Diego Zago, ha perso la vita schia...

Un cittadino albanese di 53 anni è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Frontiera dell'aeroporto di Verona. L'uomo era ricercato in Italia dal 2006 dovendo scontare una pena di 5 anni, emess...

La polizia di Padova ha arrestato due spacciatori e sequestrato mezzo chilo di eroina. Il blitz degli agenti è scattato quando i due uomini un'albanese di 37 a...

I vigili del fuoco sono intervenuti nella mattinata per altri due incidenti in A4 dopo quello che ha sconvolto la notte con un morto e dieci feriti in strada R...

E' avvolta dal mistero attualmente la dinamica della morte di una giovane 27enne di Adria in Cina. ...

Inaugurata oggi all’ospedale di Portogruaro la nuova area oncologica. I lavori di rinnovamento e di ampliamento dell’area oncologica hanno previsto nella nuova configurazione ...

La Guardia di finanza del Veneto nel 2016, per la repressione della corruzione, ha effettuato 176 indagini per reati contro la Pubblica Amministrazione, denunciando 301 persone ed arrestandone 56. Nel...

Probabilmente aveva cercato di arrivare in Italia a bordo di un treno merci, carico di grano, proven...

Una donna è morta in un incendio scoppiato nella sua abitazione a Crespano del Grappa. Le fiamme, s...

Ecco il commento al passaggio della proposta di legge sul Biotestamento alla Camera da parte della portavoce dell'Istituto Luca Coscioni che...

Vincere, lavorare per Padova e avere un dialogo diretto con i cittadini, sta alla base della candidatura di Segio Giordani per la poltrona di sindaco di Padova. Tra le proposte di maggior importanza s...

Solitudine, povertà, non autosufficienza ed emarginazione. Sono problemi sempre più evidenti che c...

Purtroppo è diventata la normalità. Oggi le aperture domenicali sono all'ordine del giorno, sulle spalle dei lavoratori e della loro vita familiare. Un veneto...

Sciopero dei casellanti fino alle 22 di oggi e sono state numerose le code ai caselli autostradali per i varchi chiusi. Il servizio

Per le imminenti festività di Pasqua, le famiglie continuano con le proprie tradizioni, Pasqua in famiglia e pasquetta ...

Come da tradizione la Pasqua si festeggia in famiglia, tutte le famiglie portano in tavola i piatti della tradizione.

Il 93 percento degli italiani rimarrà in Italia per Pasqua e Pasquetta, per un giro d'affari stimato di 3,34 miliardi. Sono dati di Federal...

Una Pasqua all'insegna della massima attenzione a Padova anche in occasione di queste festività con un rafforzamento dell'attività di controllo da parte delle forze dell'ordine. Tutti i dettagli nel...

Oltre 1.500 residenti rischiano problematiche di mobilità, per le modifiche di viabilità previste nel progetto di chiusura del rondò in z...