FIAMME GIALLE VENETO: IN APPALTI 28 ARRESTI NEL 2016

fiamme-gialle-veneto-in-appalti-28-arresti-nel-2016
07 Aprile 2017 13:07

La Guardia di finanza del Veneto nel 2016, per la repressione della corruzione, ha effettuato 176 indagini per reati contro la Pubblica Amministrazione, denunciando 301 persone ed arrestandone 56. Nello specifico settore degli appalti sono state arrestate 28 persone e ne sono state denunciate 65. Il tema del malaffare nell'assegnazione e gestione degli appalti è stato stamane al centro di un convegno a Venezia con i vertici interregionali delle fiamme gialle, rappresentanti dell'Autorità anticorruzione, magistrati ed esperti. Significativo, come ha sottolineato il gen. Antonino Maggiore, comandante della Gdf del Veneto, il contributo dato alla Corte dei conti con otto indagini che hanno portato al recupero di 63 mln di euro in gran parte legati alla corruzione nella vicenda Mose. Nel mirino delle fiamme gialle l'attenzione rispetto ai vari modelli di malaffare che vanno dall'accordo tra imprese per vincere le gare fino agli appalti 'cuciti' su misura da funzionari pubblici infedeli. A tutto, poi, si aggiunge la criminalità organizzata che tenta di infiltrarsi attraverso aziende compiacenti o ricattate per fare cassa o riciclare denaro provento di altri illeciti.

FacebookTwitterLinkedIn

leave a reply