FIAMME GIALLE VENETO: IN APPALTI 28 ARRESTI NEL 2016
07/04/2017 13:07

La Guardia di finanza del Veneto nel 2016, per la repressione della corruzione, ha effettuato 176 indagini per reati contro la Pubblica Amministrazione, denunciando 301 persone ed arrestandone 56. Nello specifico settore degli appalti sono state arrestate 28 persone e ne sono state denunciate 65. Il tema del malaffare nell'assegnazione e gestione degli appalti è stato stamane al centro di un convegno a Venezia con i vertici interregionali delle fiamme gialle, rappresentanti dell'Autorità anticorruzione, magistrati ed esperti. Significativo, come ha sottolineato il gen. Antonino Maggiore, comandante della Gdf del Veneto, il contributo dato alla Corte dei conti con otto indagini che hanno portato al recupero di 63 mln di euro in gran parte legati alla corruzione nella vicenda Mose. Nel mirino delle fiamme gialle l'attenzione rispetto ai vari modelli di malaffare che vanno dall'accordo tra imprese per vincere le gare fino agli appalti 'cuciti' su misura da funzionari pubblici infedeli. A tutto, poi, si aggiunge la criminalità organizzata che tenta di infiltrarsi attraverso aziende compiacenti o ricattate per fare cassa o riciclare denaro provento di altri illeciti.

FIAMME GIALLE VENETO: IN APPALTI 28 ARRESTI NEL 2016

La Guardia di finanza del Veneto nel 2016, per la repressione della corruzione, ha effettuato 176 indagini per reati contro la Pubblica Amministrazione, denunciando 301 persone ed arrestandone 56. Nello specifico settore degli appalti sono state arrestate 28 persone e ne sono state denunciate 65. Il tema del malaffare nell'assegnazione e gestione degli appalti è stato stamane al centro di un convegno a Venezia con i vertici interregionali delle fiamme gialle, rappresentanti dell'Autorità anticorruzione, magistrati ed esperti. Significativo, come ha sottolineato il gen. Antonino Maggiore, comandante della Gdf del Veneto, il contributo dato alla Corte dei conti con otto indagini che hanno portato al recupero di 63 mln di euro in gran parte legati alla corruzione nella vicenda Mose. Nel mirino delle fiamme gialle l'attenzione rispetto ai vari modelli di malaffare che vanno dall'accordo tra imprese per vincere le gare fino agli appalti 'cuciti' su misura da funzionari pubblici infedeli. A tutto, poi, si aggiunge la criminalità organizzata che tenta di infiltrarsi attraverso aziende compiacenti o ricattate per fare cassa o riciclare denaro provento di altri illeciti.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
I Carabinieri della Stazione di Zevio hanno arrestato un 17enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacen...

Nella prima serata di ieri, la Sala Operativa del Compartimento Polizia Ferrovia...

Treviso- Un lavoratore edile è morto a Dosson di Casier cadendo dal tetto di un capannone di una fabbrica dove si trovava per lavori di ristrutturazione. L'uom...

Un autobus dell'Actv intorno alle 16 ha preso fuoco improvvisamente mentre si tr...

Venezia -Un uomo di Chieti si è presentato presso il Corpo di Guardia della Questura in Santa Croce, raccontando di ess...

Ritrovato da alcuni ciclisti il corpo esanime dell'escursionista 50enne, Roberto...

Nel pomeriggio la Polizia di Stato ha arrestato il camionista italiano di 47 anni di Casalmaggiore (CR), che stamattina...

Verona- Un uomo alla guida del suo trattore è morto dopo essersi ribaltato in un fossato a Costalunga di Monteforte d'A...

MAMME CHIAMANO I CARABINIERI, PUSHER IN MANETTE PER SHABOO I carabinieri di Padova hanno arrestato ...

APOLOGIA DI TERRORISMO, ESPULSO TUNISINO A PADOVA "Difendere i fratelli jihadisti" e "distruggere g...

 Un bus con a bordo una scolaresca di Padova è andato a fuoco in autostrada dopo lo scoppio di una gomma posteriore. Il fatto è avvenuto attorno all'ora di p...

OMICIDIO E TENTATO SUICIDIO A TREBASELEGHE Tragedia in via E. Fermi a Trebaseleghe, nel padovano. U...

MORTI BIANCHE: FA PULIZIE SUL TETTO AZIENDA E CADE Stava pulendo il lucernario dello stabilimento Pietro Fiorentini Spa...

PESCA IN RIVA ALL'ADIGE, TROVATO MORTO DAI VVF È stato trovato privo di vita nell’Adige, a Terrazzo, nel veronese, l’uomo 72enne di L...

DROGA, CESSIONI IN BARCA A VENEZIA. BLITZ POLIZIA Per cercare di passare inosservati gli spacciatori facevano salire i "clienti" in barca e cedevano la droga durante un giretto in...

DONNA ANNEGA IN LAGUNA, CONDUCENTE BARCA PATTEGGIA Ha patteggiato sei mesi di reclusione e altrettanti di lavori socialmente utili Giovanni Raimondi, 67 anni, di Cadoneghe (Padova), in relazione alla...

Incidente mortale sul lavoro questa mattina a Taglio di Po. E' accaduto in un'area di servizio sulla statale Romea. A pe...

Una donna di 42 anni è morta questa mattina all'Ospedale di Rovigo al termine di un'operazione di o...

Dalle 22 di questa sera alle 6 di domani mattina verrà chiuso al traffico lo svincolo di uscita dal...

Il cadavere di un uomo, in avanzato stato di decomposizione, è stato trovato questa notte in un casolare abbandonato dell'ex Colonia Padova, al Lido di Venezia...

Giornata di mobilitazione della Cgil di Padova che incontra i lavoratori, i citt...

Parte da oggi la campagna referendaria promossa dalla Confederazione Cgil che po...

Nel tardo pomeriggio di ieri il prefetto di Padova, Patrizia Impresa, ha firmato il decreto per la s...

Abano Terme (Pd)- E' quasi un plebiscito il risultato del nostro sondaggio tra le vie della stazione termale. Tornare al...

Padova- Il Dr. Pasquale Aversa nuovo commissario prefettizio di Abano rassicura la comunità termale...

Montegrotto (Pd)- Ancora scioccati dall'arresto del figlio Luca Claudio, i suoi genitori Giorgio e Graziella esprimono tutti i loro dubbi al nostro microfono. La coppia parla di complotto ordito nei c...

Abano- Alle 06.15 di questa mattina gli agenti della Guardia di Finanza di Padova hanno esguito un m...

Secondo step dell’operazione “Oltre Confine” della Guardia di Finanza di Padova, che aveva già portato la scorsa settimana alla scoperta di un’associaz...

Si intensifica l’azione dei “Baschi Verdi” di Venezia a tutela della vivibilità degli spazi urbani nella terraferma. Nell’ambito del piano “Venezia s...

Il Comandante Interregionale dell’Italia Nord Orientale della Guardia di Finan...