22 APRILE GIORNATA DELLA SALUTE DELLA DONNA
21/04/2017 14:59

22 APRILE GIORNATA DELLA SALUTE DELLA DONNA - Domani sabato 22 aprile è la giornata della Salute della donna. In questo periodo molte strutture ospedaliere offrono gratuitamente prestazioni mediche su prenotazione. La prevenzione nella donna è fondamentale, può riguardare molti campi, il più delicato, quello ginecologico. Dati Istat parlano di una donna con maggiori aspettative di vita, sembra infatti che la media in Italia si aggiri intorno agli 84 anni e 6 mesi rispetto a quella degli uomini che è di 80. Nonostante la longevità femminile, pare che però che rispetto all'uomo abbia maggiori limitazioni funzionali con l'avanzare del tempo. Vista, udito, parola e movimento hanno valori negativi rispetto agli uomini. Intervistate molte dichiarano, l'8,4% , di stare “male, molto male”, questo dato riguarderebbe tutta la penisola eccezion fatta per il Trentino. Calano le fumatrici, causa primaria del decesso femminile ma aumentano le bevitrici di alcol. La depressione è un altro grosso tallone che coinvolge circa 3 milioni di italiani, a soffrirne maggiormente sono le donne. Poco sport, solo 16,2% delle donne segue i consigli dell'Oms.

22 APRILE GIORNATA DELLA SALUTE DELLA DONNA

22 APRILE GIORNATA DELLA SALUTE DELLA DONNA - Domani sabato 22 aprile è la giornata della Salute della donna. In questo periodo molte strutture ospedaliere offrono gratuitamente prestazioni mediche su prenotazione. La prevenzione nella donna è fondamentale, può riguardare molti campi, il più delicato, quello ginecologico. Dati Istat parlano di una donna con maggiori aspettative di vita, sembra infatti che la media in Italia si aggiri intorno agli 84 anni e 6 mesi rispetto a quella degli uomini che è di 80. Nonostante la longevità femminile, pare che però che rispetto all'uomo abbia maggiori limitazioni funzionali con l'avanzare del tempo. Vista, udito, parola e movimento hanno valori negativi rispetto agli uomini. Intervistate molte dichiarano, l'8,4% , di stare “male, molto male”, questo dato riguarderebbe tutta la penisola eccezion fatta per il Trentino. Calano le fumatrici, causa primaria del decesso femminile ma aumentano le bevitrici di alcol. La depressione è un altro grosso tallone che coinvolge circa 3 milioni di italiani, a soffrirne maggiormente sono le donne. Poco sport, solo 16,2% delle donne segue i consigli dell'Oms.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie