LE TRAGEDIE PER IL CALDO SONO FACILMENTE EVITABILI
04/08/2017 16:16

LE TRAGEDIE PER IL CALDO SONO FACILMENTE EVITABILI, ECCO COME - Spesso si fa confusione tra colpo di calore e l'esaurimento da calore. Il primo è mortale il secondo è facilmente risolvibile con pochi accorgimenti. Ciò che fa sostanzialmente la differenza tra i due sintomaticamente è l'aspetto cutaneo, la pelle nel colpo di calore si presenta calda, arrossata e ASCIUTTA mentre nell'esaurimento da calore è pallida e SUDATA. Ci sono 2 categorie di rischi legate al caldo: evitabili e inevitabili. Pensiamo a tutti quei lavoratori che inevitabilmente operano sotto al sole o vicino a fonti di calore, operatori autostradali , tintorie, agricoltori, manovali ecc ecc. Questi lavoratori sono esposti a grandi rischi, ma facendo attenzione e intervenedo per tempo si possono evitare inutili tragedie. Questo è possibile anche con i nostri anziani. Facciamo banali errori che portano in alcuni casi a decessi evitabili che in parvenza non sembrano nemmeno legati al caldo. A causa del caldo un semplice movimento come quello di alzarsi dalla poltrona è fortemente rallentato se poi ci si aggiunge anche qualche farmaco in circolo il rischio di sbandare o di inciampare è alla portata di mano. Già perchè se ci pensiamo chi di noi non ha mobili, tavolini e tappeti sempre tra i piedi.. Fondamentale durante l'estate assumere sale e potassio, utilizzare indumenti che lascino traspirare la pelle, quelli tecnici sportivi sono sconsigliati perchè aderiscono troppo ai centri di sudorazione. Gli arabi tanto stupidi non sono, da secoli indossano ampi abiti bianchi viste le elevate temperature in cui vivono. Se si vuole assumere alcol lo si faccia nelle ore fresche della sera, altro accorgimento è quello di utilizzare preferibilmente l'aria condizionata con intelligenza, evitare più possibile medicinali vasodilatatori o diuretici. L'intervista al Dr.Andrea Bortoluzzi responsabile area rossa Pronto Soccorso Azienda Ospedaliera Padova

LE TRAGEDIE PER IL CALDO SONO FACILMENTE EVITABILI

LE TRAGEDIE PER IL CALDO SONO FACILMENTE EVITABILI, ECCO COME - Spesso si fa confusione tra colpo di calore e l'esaurimento da calore. Il primo è mortale il secondo è facilmente risolvibile con pochi accorgimenti. Ciò che fa sostanzialmente la differenza tra i due sintomaticamente è l'aspetto cutaneo, la pelle nel colpo di calore si presenta calda, arrossata e ASCIUTTA mentre nell'esaurimento da calore è pallida e SUDATA. Ci sono 2 categorie di rischi legate al caldo: evitabili e inevitabili. Pensiamo a tutti quei lavoratori che inevitabilmente operano sotto al sole o vicino a fonti di calore, operatori autostradali , tintorie, agricoltori, manovali ecc ecc. Questi lavoratori sono esposti a grandi rischi, ma facendo attenzione e intervenedo per tempo si possono evitare inutili tragedie. Questo è possibile anche con i nostri anziani. Facciamo banali errori che portano in alcuni casi a decessi evitabili che in parvenza non sembrano nemmeno legati al caldo. A causa del caldo un semplice movimento come quello di alzarsi dalla poltrona è fortemente rallentato se poi ci si aggiunge anche qualche farmaco in circolo il rischio di sbandare o di inciampare è alla portata di mano. Già perchè se ci pensiamo chi di noi non ha mobili, tavolini e tappeti sempre tra i piedi.. Fondamentale durante l'estate assumere sale e potassio, utilizzare indumenti che lascino traspirare la pelle, quelli tecnici sportivi sono sconsigliati perchè aderiscono troppo ai centri di sudorazione. Gli arabi tanto stupidi non sono, da secoli indossano ampi abiti bianchi viste le elevate temperature in cui vivono. Se si vuole assumere alcol lo si faccia nelle ore fresche della sera, altro accorgimento è quello di utilizzare preferibilmente l'aria condizionata con intelligenza, evitare più possibile medicinali vasodilatatori o diuretici. L'intervista al Dr.Andrea Bortoluzzi responsabile area rossa Pronto Soccorso Azienda Ospedaliera Padova

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy