GIORDANI INCONTRA SINDACATI: "RIPRENDE IL DIALOGO"
22/08/2017 15:52

Si è svolto questa mattina in Municipio un lungo incontro tra il sindaco Sergio Giordani e i segretari generali provinciali di CGIL, CISL, UIL Christian Ferrari, Sabrina Dorio e Riccardo Dal Lago.

Unanime la soddisfazione per il riavvio, dopo anni, del dialogo sociale tra l'amministrazione comunale e i sindacati confederali. I tre segretari hanno ringraziato il sindaco per aver rapidamente risposto positivamente alla loro richiesta rendendosi immediatamente disponibile ad un incontro e hanno sottolineato come, pur nella distinzione dei ruoli, le organizzazioni sindacali, per la loro rappresentatività e per le partite che seguono, possono portare un punto di vista utile anche all'amministrazione.

E' stato un incontro cordiale e costruttivo nel quale si sono toccati praticamente tutti i temi chiave che riguardano Padova e il suo futuro. Quindi si è ragionato di politiche per gli investimenti, del futuro della città anche attraverso progetti di rigenerazione urbana, di riorganizzazione e potenziamento del trasporto pubblico, temi che si legano strettamente agli interventi a tutela della salute di tutti i cittadini e delle politiche per il sociale. Un passaggio dell'incontro è stato dedicato alla valorizzazione della professionalità e dell'esperienza dei 1800 dipendenti del Comune, che rappresentano una grande risorsa sulla quale l'amministrazione può contare per il futuro. In generale lo spirito che ha animato la riunione è stato individuare politiche che riescano a ricomporre una città che ha bisogno di dialogo sociale e di coinvolgimento trasversale per disegnare una prospettiva di rilancio, rispetto alle quali le organizzazioni sindacali hanno assicurato la massima disponibilità ed impegno. Con l'incontro di oggi inizia una fase di dialogo e confronto che si svilupperà concretamente sui singoli temi nei prossimi mesi.

«Riattivare un rapporto forte e continuativo con i sindacati e con le parti sociali è elemento fondante del mio metodo che vede il dialogo come asse portante – commenta il sindaco Sergio Giordani- Non vuol dire solo interesse vero per le istanze del mondo del lavoro, lotta agli abusi, alla precarietà che toglie dignità e un lavoro congiunto volto alla promozione dei diritti. Discutere con tutte le grandi organizzazioni che permeano il tessuto sociale di Padova in ogni suo settore è un modo formidabile per avere informazioni dirette, idee nuove, percezione immediata dei problemi e la possibilità di percorsi concertati per affrontarli. Chi decide di precludersi queste possibilità non fa e non ha fatto un buon servizio alla città».

GIORDANI INCONTRA SINDACATI: "RIPRENDE IL DIALOGO"

Si è svolto questa mattina in Municipio un lungo incontro tra il sindaco Sergio Giordani e i segretari generali provinciali di CGIL, CISL, UIL Christian Ferrari, Sabrina Dorio e Riccardo Dal Lago.

Unanime la soddisfazione per il riavvio, dopo anni, del dialogo sociale tra l'amministrazione comunale e i sindacati confederali. I tre segretari hanno ringraziato il sindaco per aver rapidamente risposto positivamente alla loro richiesta rendendosi immediatamente disponibile ad un incontro e hanno sottolineato come, pur nella distinzione dei ruoli, le organizzazioni sindacali, per la loro rappresentatività e per le partite che seguono, possono portare un punto di vista utile anche all'amministrazione.

E' stato un incontro cordiale e costruttivo nel quale si sono toccati praticamente tutti i temi chiave che riguardano Padova e il suo futuro. Quindi si è ragionato di politiche per gli investimenti, del futuro della città anche attraverso progetti di rigenerazione urbana, di riorganizzazione e potenziamento del trasporto pubblico, temi che si legano strettamente agli interventi a tutela della salute di tutti i cittadini e delle politiche per il sociale. Un passaggio dell'incontro è stato dedicato alla valorizzazione della professionalità e dell'esperienza dei 1800 dipendenti del Comune, che rappresentano una grande risorsa sulla quale l'amministrazione può contare per il futuro. In generale lo spirito che ha animato la riunione è stato individuare politiche che riescano a ricomporre una città che ha bisogno di dialogo sociale e di coinvolgimento trasversale per disegnare una prospettiva di rilancio, rispetto alle quali le organizzazioni sindacali hanno assicurato la massima disponibilità ed impegno. Con l'incontro di oggi inizia una fase di dialogo e confronto che si svilupperà concretamente sui singoli temi nei prossimi mesi.

«Riattivare un rapporto forte e continuativo con i sindacati e con le parti sociali è elemento fondante del mio metodo che vede il dialogo come asse portante – commenta il sindaco Sergio Giordani- Non vuol dire solo interesse vero per le istanze del mondo del lavoro, lotta agli abusi, alla precarietà che toglie dignità e un lavoro congiunto volto alla promozione dei diritti. Discutere con tutte le grandi organizzazioni che permeano il tessuto sociale di Padova in ogni suo settore è un modo formidabile per avere informazioni dirette, idee nuove, percezione immediata dei problemi e la possibilità di percorsi concertati per affrontarli. Chi decide di precludersi queste possibilità non fa e non ha fatto un buon servizio alla città».

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Oggi faranno ritorno a Meolo, nel veneziano, i corpi dei tre componenti della famiglia Carrer di Meolo (papà, mamma e figlio Lorenzo di 11 anni) precipitati tragicamente in una ...

Il Veneto ha deciso di procedere da solo a una "drastica riduzione dei limiti" della concentrazione di Pfas nelle acque potabili". A dirlo il governatore Luca Z...

Lo sviluppo di due linee di forza del trasporto pubblico, per tutti, lungo le direttrici SIR2 e SIR3 significa qualità della vita, significa servizio pubblico efficiente, signific...

Uccisi dalle erbe raccolte in montagna, a Folgaria, cucinate e mangiate. Marito e moglie residenti a Cona, in provincia di Venezia, sono morti da avvelenamen...

C'è un indagato per omicidio colposo plurimo per la tragedia della Solfatara a Pozzuoli dove un'int...

Un anziano di 80 anni è stato travolto questa mattina mentre attraversava la strada in via Veneto a Vigonovo, nel veneziano. L'uomo era sulle strisce pedonali quando, per cause in corso di accertamen...

Un focolaio di aviaria era stato registrato, la scorsa settimana, in un allevamento di oche nel padovano. Immediata, come si apprende da fonti regionali, è scattata la procedura p...

Il Comune di Padova anche quest'anno aderisce alla "Settimana europea della mobi...

Il Presidente del Veneto, Luca Zaia, con un proprio decreto, ha nominato il Direttore Generale dell'Arpav Nicola Dell'Acqua Coordinatore del...

Un ragazzo di 15 anni, residente nel bellunese, è morto investito da un treno, nei pressi di Ponte ...

Nel bellunese si registrano in giornata, tre scosse di terremoto. La prima, la ...

La Cgil del Veneto ha un nuovo segretario generale. Si tratta di Christian Ferrari, proveniente dalla Segreteria generale della Cgil di Padova, eletto questa mattina dall'assemblea generale del sindac...

Un uomo di 47 anni residente a Roverchiara è morto questa mattina, poco prima delle 5, in un incidente stradale avvenuto sulla strada statale 434 "Transpole...

Tragico incidente attorno all'ora di pranzo a Mozzecane, nel veronese. Un uomo di 60 anni è stato investito da un'auto in manovra guidata dalla moglie: la donna stava scendendo n...

E' la giornata dei test di accesso alle facoltà di medicina in tutta Italia. Il primo tentativo pe...

Si torna purtroppo a parlare di imprenditori suicidi in Veneto, questa volta nel...

Alle 10:30 di questa mattina, piazzale Roma è stato preso d'assalto e transennato degli agenti artificieri della Polizia di Stato coadiuvat...

BELLUNO- I vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina poco prima delle ore 11 presso il comune di Cesio Maggiore per una busta contenente della polvere. ...

- Si è insediata questa mattina a Venezia, presso palazzo Ferro Fini, sede dell’Assemblea legislativa veneta, la Commissione d’inchiesta per le acque inqui...

Venezia- Un turista66enne  sloveno è stato travolto e ucciso, da un'auto questa mattina alle porte di Eraclea mare, mentre stava pedalando sul ponte del Reved...

Un ragazzo di 15 anni, residente nel bellunese, è morto investito da un treno, nei pressi di Ponte nelle Alpi attornio alle 7.30 di questa mattina. Secondo una...

Nel bellunese si registrano in giornata, tre scosse di terremoto. La prima, la più forte, pari a 3.6 della scala Richter è avvenuta all...

Alle 10:30 di questa mattina, piazzale Roma è stato preso d'assalto e transennato degli agenti artificieri della Polizia di Stato coadiuvati dai Vigili del Fuoco. In un bidone della pattumiera accant...

BELLUNO- I vigili del fuoco sono intervenuti questa mattina poco prima delle ore 11 presso il comune di Cesio Maggiore per una busta contenente della polvere.  Subito scattate le ...

- Si è insediata questa mattina a Venezia, presso palazzo Ferro Fini, sede dell’Assemblea legislativa veneta, la Commissione d’inchiesta per le acque inquinate del Veneto in relazione alla contam...

Venezia- Un turista66enne  sloveno è stato travolto e ucciso, da un'auto quest...

Intorno alle ore 13, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Monticelli a Cartura per l’incendio di un’autovettura. L’autista ha accostato quando si è accorto che qualcos...

Tragedia nel Bolzanino dove nella giornata di ieri un medico di 68 anni era uscito di casa dicendo che sarebbe andato a cercare funghi, ma non aveva fatto ritor...

Tragedia questa mattina verso le sei quando una donna di 80 anni è stata investita da un treno nel tratto compreso tra ...

Tragedia questa mattina a Cortina d'Ampezzo, nel bellunese, dove un 69enne di Roma, che stava camminando in un sentiero con altre due persone, si è sentito mal...