INSEDIATA LA COMMISSIONE REGIONALE SUI PFAS
29/08/2017 15:11

- Si è insediata questa mattina a Venezia, presso palazzo Ferro Fini, sede dell’Assemblea legislativa veneta, la Commissione d’inchiesta per le acque inquinate del Veneto in relazione alla contaminazione di sostanze perfluoroalchiliche (PFAS).

A presiederla sarà il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Manuel Brusco, individuato all’unanimità tra i componenti di minoranza della Commissione. I Consiglieri di maggioranza Alberto Villanova (Zaia Presidente) e Alessandro Montagnoli (Lega Nord) sono stati eletti all’unanimità rispettivamente Vicepresidente e Segretario della Commissione di cui fanno parte anche i Consiglieri Massimiliano Barison (Forza Italia), Sergio Berlato (Fratelli d’Italia-AN-MCR), Antonio Guadagnini (Siamo Veneto), Maurizio Conte (Veneto per l’Autonomia), Cristina Guarda (Alessandra Moretti Presidente) e Andrea Zanoni (Partito Democratico).

Come stabilito dal Consiglio regionale del Veneto nella Deliberazione amministrativa n. 72 del 15 maggio scorso che ha istituito l’organismo d’inchiesta, su proposta iniziale del gruppo consiliare pentastellato, i nove commissari saranno chiamati, tra i vari compiti, a valutare i risultati del Piano di Monitoraggio sulle matrici di interesse alimentare in relazione alla contaminazione da PFAS in alcuni ambiti del territorio regionale, nonché i risultati del monitoraggio su alimenti e sugli umani, per capire se esiste una soglia di tossicità conoscendo in primis se e quante di queste sostanze si possono essere insinuate negli animali, nelle coltivazioni, e di conseguenza nell’uomo e se tali quantità siano o no pericolose. Potranno essere coinvolti gli uffici regionali delle strutture competenti in materia di Prevenzione e Sanità Pubblica, Veterinaria e Sicurezza Alimentare, Promozione e Sviluppo Igiene Sanità Pubblica, la struttura competente in materia di Agricoltura, la Direzione Difesa del Suolo, la Direzione Ambiente, l’Arpav, il Sistema Epidemiologico Regionale. La Commissione, inoltre, potrà audire i portatori d’interesse ed avvalersi anche di esperti in materia di inquinamento da PFAS esterni alla Regione.

“Nell’arco dei prossimi sessanta giorni, rinnovabili per altri sessanta - ha dichiarato il Presidente Brusco, a margine dei lavori d’insediamento della Commissione speciale d’inchiesta - cercheremo innanzitutto di fare chiarezza su quanto è successo e su cosa si può fare per, quanto meno, informare la popolazione e mitigare il problema dell’inquinamento. Fondamentale sarà il momento delle audizioni: sentiremo tutti gli attori del territorio, le strutture tecniche competenti, gli assessori coinvolti e naturalmente, come da nostra richiesta, l’azienda Miteni; non sarà uno scontro, ma un momento di confronto”.

“Questa è una Commissione che sarà chiamata ad accertare la verità su quello che è successo - aggiunge il Vicepresidente Villanova - e dovrà farlo nella maniera più seria possibile seguendo un metodo scientifico, con dati certi e concreti: ai cittadini che subiscono questa situazione serve chiarezza e quei cittadini hanno diritto di sapere cos’è successo e qual è la realtà dei fatti al di là delle polemiche politiche”.

INSEDIATA LA COMMISSIONE REGIONALE SUI PFAS

- Si è insediata questa mattina a Venezia, presso palazzo Ferro Fini, sede dell’Assemblea legislativa veneta, la Commissione d’inchiesta per le acque inquinate del Veneto in relazione alla contaminazione di sostanze perfluoroalchiliche (PFAS).

A presiederla sarà il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Manuel Brusco, individuato all’unanimità tra i componenti di minoranza della Commissione. I Consiglieri di maggioranza Alberto Villanova (Zaia Presidente) e Alessandro Montagnoli (Lega Nord) sono stati eletti all’unanimità rispettivamente Vicepresidente e Segretario della Commissione di cui fanno parte anche i Consiglieri Massimiliano Barison (Forza Italia), Sergio Berlato (Fratelli d’Italia-AN-MCR), Antonio Guadagnini (Siamo Veneto), Maurizio Conte (Veneto per l’Autonomia), Cristina Guarda (Alessandra Moretti Presidente) e Andrea Zanoni (Partito Democratico).

Come stabilito dal Consiglio regionale del Veneto nella Deliberazione amministrativa n. 72 del 15 maggio scorso che ha istituito l’organismo d’inchiesta, su proposta iniziale del gruppo consiliare pentastellato, i nove commissari saranno chiamati, tra i vari compiti, a valutare i risultati del Piano di Monitoraggio sulle matrici di interesse alimentare in relazione alla contaminazione da PFAS in alcuni ambiti del territorio regionale, nonché i risultati del monitoraggio su alimenti e sugli umani, per capire se esiste una soglia di tossicità conoscendo in primis se e quante di queste sostanze si possono essere insinuate negli animali, nelle coltivazioni, e di conseguenza nell’uomo e se tali quantità siano o no pericolose. Potranno essere coinvolti gli uffici regionali delle strutture competenti in materia di Prevenzione e Sanità Pubblica, Veterinaria e Sicurezza Alimentare, Promozione e Sviluppo Igiene Sanità Pubblica, la struttura competente in materia di Agricoltura, la Direzione Difesa del Suolo, la Direzione Ambiente, l’Arpav, il Sistema Epidemiologico Regionale. La Commissione, inoltre, potrà audire i portatori d’interesse ed avvalersi anche di esperti in materia di inquinamento da PFAS esterni alla Regione.

“Nell’arco dei prossimi sessanta giorni, rinnovabili per altri sessanta - ha dichiarato il Presidente Brusco, a margine dei lavori d’insediamento della Commissione speciale d’inchiesta - cercheremo innanzitutto di fare chiarezza su quanto è successo e su cosa si può fare per, quanto meno, informare la popolazione e mitigare il problema dell’inquinamento. Fondamentale sarà il momento delle audizioni: sentiremo tutti gli attori del territorio, le strutture tecniche competenti, gli assessori coinvolti e naturalmente, come da nostra richiesta, l’azienda Miteni; non sarà uno scontro, ma un momento di confronto”.

“Questa è una Commissione che sarà chiamata ad accertare la verità su quello che è successo - aggiunge il Vicepresidente Villanova - e dovrà farlo nella maniera più seria possibile seguendo un metodo scientifico, con dati certi e concreti: ai cittadini che subiscono questa situazione serve chiarezza e quei cittadini hanno diritto di sapere cos’è successo e qual è la realtà dei fatti al di là delle polemiche politiche”.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
CELLULARI ALLA GUIDA, BOOM DI SANZIONI A PADOVA - La Polizia di Stato ha pianificato a livello nazio...

I MONDIALI DI SCI A CORTINA RIMARRANNO NEL 2021 - I mondiali di sci di Cortina si terranno nel 2021, come inizialmente programmato, e non nel 2022, data ipotiz...

*** CREMONINI E FERRO, LE NUOVE DATE DI PADOVA DEL 2021 ***   Cesare Cremonini e Tiziano Ferro, protagonisti di due distinti tour in Italia programmati inizialmente per l’estate del 2020, annuncia...

Un imprenditore 40enne di Este, Marco Stevanin, ha perso la vita venerdì sera all'altezza del casello di Noventa Vicentina lungo l'autostrada A31 Valdastico Su...

GRAVE INCIDENTE PER ALEX ZANARDI - Alex Zanardi è rimasto coinvolto in un incid...

RUBA UNA BICICLETTA, PIZZICATO "IN DIRETTA" - guardate queste immagini registrate ieri pomeriggio da...

VIOLENTO SCONTRO TRA AUTO E MOTO: GRAVE MOTOCICLISTA - Grave incidente a mezzanotte ad Abano Terme ...

IL QUESTORE CHIUDE PER 45 GIORNI IL NEWTON BAR - Il Questore di Padova ha sospeso per 45 giorni la l...

SACCOLONGO, A FUOCO GARAGE DI UN CONDOMINIO - Alle 9:30 di questa mattina i vigi...

AUTO FINISCE NEL CAMPO: TRE FERITI AD ABANO - Alle 13:45, i vigili del fuoco sono intervenuti lungo ...

IL SINDACO DEPONE FIORI IN MEMORIA DI BERLINGUER - Questa mattina, il sindaco di Padova Sergio Giordani ha deposto un mazzo di rose sul cipp...

LA SAMB PASSA DI MANO E GIOCHERÀ I PLAYOFF COL PADOVA - Il Padova debutterà nei playoff di serie C...

AGRICOLTORI DONANO PRODOTTI ALLA CARITAS - Agricoltori Solidarietà e Sviluppo, Cia Venezia e Cia Padova hanno donato 20 quintali di prodotti agricoli alla Caritas. Oggi il numero dei nuovi poveri è...

RINVENUTO CORPO SENZA VITA DI UNA DONNA NEL BACCHIGLIONE - Alle 14.30 di questo pomeriggio è stato...

MOLESTATORE A 81ANNI, IDENTIFICATO L'INCUBO DI SANTA SOFIA- I Carabinieri di Prato della Valle hanno denunciato per tentato furto, tentata rapina e molestie un signore di ben 81 an...

IL MONITO DI GIORDANI: "FONDI AI COMUNI, GRAVISSIME PREOCCUPAZIONI" - Domani il vertice tra i Sindaci e il Presidente del Consiglio, queste le parole del primo cittadino di Padova,...

IL GOVERNO HA DECISO: LE ELEZIONI IL 20 SETTEMBRE - Il Governo ha deciso che le elezioni si svolgeranno il prossimo 20 s...

CHIUSO 5 GIORNI IL BAR "100PERCENTO" - Chiuso per 5 giorni il bar "100percento" di piazza dei Signori a Padova. Lo ha deciso la Regione a se...

IN VENETO SALDI DAL 1° AGOSTO, DEROGHE POSSIBILI A LUGLIO - La Giunta Regional...

DOMENICA LA MESSA DEL VESCOVO DALLA CHIESA DI VO' IN DIRETTA SU TV7 - Domenica 24 maggio il Vescovo ...

I MONDIALI DI SCI A CORTINA RIMARRANNO NEL 2021 - I mondiali di sci di Cortina ...

*** CREMONINI E FERRO, LE NUOVE DATE DI PADOVA DEL 2021 ***   Cesare Cremonini e Tiziano Ferro, protagonisti di due di...

IL SINDACO DEPONE FIORI IN MEMORIA DI BERLINGUER - Questa mattina, il sindaco di Padova Sergio Giordani ha deposto un mazzo di rose sul cippo che, in Piazza dei...

LA SAMB PASSA DI MANO E GIOCHERÀ I PLAYOFF COL PADOVA - Il Padova debutterà nei playoff di serie C il 1° luglio in casa contro la Sambendettese. Non serviva l'ufficialità dell'abbinamento, ma si a...

MOLESTATORE A 81ANNI, IDENTIFICATO L'INCUBO DI SANTA SOFIA- I Carabinieri di Pra...

IL MONITO DI GIORDANI: "FONDI AI COMUNI, GRAVISSIME PREOCCUPAZIONI" - Domani il vertice tra i Sindaci e il Presidente del Consiglio, queste le parole del primo ...

IL GOVERNO HA DECISO: LE ELEZIONI IL 20 SETTEMBRE - Il Governo ha deciso che le ...

CHIUSO 5 GIORNI IL BAR "100PERCENTO" - Chiuso per 5 giorni il bar "100percento" di piazza dei Signori a Padova. Lo ha deciso la Regione a seguito della contestazione di un verbale ...

IN VENETO SALDI DAL 1° AGOSTO, DEROGHE POSSIBILI A LUGLIO - La Giunta Regionale del Veneto ha deli...

AGENTE DEL DUE PALAZZI SI UCCIDE CON L'ARMA D'ORDINANZA - Tragedia al carcere Due Palazzi di Padova:...