FINGE DI LAVORARE PER AZIENDA, TRUFFA LA WIND TRE
11/09/2017 14:03

Utilizzando illecitamente i documenti dell’amministratore delegato di un’importante azienda specializzata nell’organizzazione di eventi, era riuscito a sottoscrivere un contratto con la “WIND TRE”, grazie al quale aveva ottenuto 4 cellulari Iphone con relative schede per un valore complessivo di circa 5.000 euro.

Lui è un 40enne della provincia di Padova, già noto alle forze dell’ordine, che nel pomeriggio di sabato è stato arrestato per truffa dai Carabinieri della Stazione di Verona Principale.

I militari dell’Arma, ricevuta la denuncia, hanno immediatamente attivato le indagini ed in breve tempo sono riusciti a risalire all’autore del raggiro, che avrebbe dovuto ricevere i telefonini tramite corriere espresso. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri proprio appena ricevuta la merce illecitamente ottenuta.

Trattenuto in camera di sicurezza, nella mattinata di oggi è stato condotto davanti al Tribunale di Verona che, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa del processo.

FINGE DI LAVORARE PER AZIENDA, TRUFFA LA WIND TRE

Utilizzando illecitamente i documenti dell’amministratore delegato di un’importante azienda specializzata nell’organizzazione di eventi, era riuscito a sottoscrivere un contratto con la “WIND TRE”, grazie al quale aveva ottenuto 4 cellulari Iphone con relative schede per un valore complessivo di circa 5.000 euro.

Lui è un 40enne della provincia di Padova, già noto alle forze dell’ordine, che nel pomeriggio di sabato è stato arrestato per truffa dai Carabinieri della Stazione di Verona Principale.

I militari dell’Arma, ricevuta la denuncia, hanno immediatamente attivato le indagini ed in breve tempo sono riusciti a risalire all’autore del raggiro, che avrebbe dovuto ricevere i telefonini tramite corriere espresso. L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri proprio appena ricevuta la merce illecitamente ottenuta.

Trattenuto in camera di sicurezza, nella mattinata di oggi è stato condotto davanti al Tribunale di Verona che, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell’obbligo di firma in attesa del processo.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy