IMPIANTI, GIORDANI: "NO AGLI SLOGAN FACILI"
14/09/2017 17:39

Dopo la conferenza stampa dell'Assessore allo Sport Bonavina, anche il Sindaco Giordani è intervenuto con una nota sul problema dell'aumento delle tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi.

«Siamo davanti a un caso che, fortunatamente, grazie al buon senso e alla buona volontà di tutti e al fondamentale supporto dell'assessore allo sport Bonavina si è risolto bene. Adesso centinaia di ragazzi e atleti potranno tornare a seguire la loro passione senza salassi. Purtroppo abbiamo molte altre situazioni che sono a rischio di aumenti spropositati per le scelte sbagliate della Amministrazione che ci ha preceduto. Cercheremo di fare il massimo per non limitare la pratica sportiva di tanti ragazzi e di tanti giovani atleti e allo stesso tempo non mettere le mani nelle tasche dei padovani in maniera indiscriminata. Quello che è accaduto è solo la punta di un iceberg di una situazione più grave e ci fa capire come la politica prima di scegliere la strada facile del “meno tasse per tutti” dovrebbe interrogarsi sugli effetti reali di certe azioni. Basta chiedere alle famiglie di tutti questi ragazzi, che a fronte di un risparmio di qualche euro sulla tassazione generale, si sono visti aumentare i costi per la pratica sportiva dei figli di decine di euro al mese. E naturalmente ad essere penalizzati sono i ceti medi e bassi e le giovani coppie che scelgono di crescere dei figli ma devono fare i conti con redditi ancora limitati. Insomma ancora una volta si dimostra che la politica degli slogan facili, delle promesse ad effetto, non solo non risolve nulla, ma crea danni e problemi a catena. Ed è esattamente quello che abbiamo trovato in questa vicenda che stiamo affrontando ora».

IMPIANTI, GIORDANI: "NO AGLI SLOGAN FACILI"

Dopo la conferenza stampa dell'Assessore allo Sport Bonavina, anche il Sindaco Giordani è intervenuto con una nota sul problema dell'aumento delle tariffe per l'utilizzo degli impianti sportivi.

«Siamo davanti a un caso che, fortunatamente, grazie al buon senso e alla buona volontà di tutti e al fondamentale supporto dell'assessore allo sport Bonavina si è risolto bene. Adesso centinaia di ragazzi e atleti potranno tornare a seguire la loro passione senza salassi. Purtroppo abbiamo molte altre situazioni che sono a rischio di aumenti spropositati per le scelte sbagliate della Amministrazione che ci ha preceduto. Cercheremo di fare il massimo per non limitare la pratica sportiva di tanti ragazzi e di tanti giovani atleti e allo stesso tempo non mettere le mani nelle tasche dei padovani in maniera indiscriminata. Quello che è accaduto è solo la punta di un iceberg di una situazione più grave e ci fa capire come la politica prima di scegliere la strada facile del “meno tasse per tutti” dovrebbe interrogarsi sugli effetti reali di certe azioni. Basta chiedere alle famiglie di tutti questi ragazzi, che a fronte di un risparmio di qualche euro sulla tassazione generale, si sono visti aumentare i costi per la pratica sportiva dei figli di decine di euro al mese. E naturalmente ad essere penalizzati sono i ceti medi e bassi e le giovani coppie che scelgono di crescere dei figli ma devono fare i conti con redditi ancora limitati. Insomma ancora una volta si dimostra che la politica degli slogan facili, delle promesse ad effetto, non solo non risolve nulla, ma crea danni e problemi a catena. Ed è esattamente quello che abbiamo trovato in questa vicenda che stiamo affrontando ora».

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie