PFAS: IN VENETO I LIMITI PIU' RESTRITTIVI AL MONDO
25/09/2017 17:55

La Giunta regionale del Veneto ha approvato una delibera che fissa in 90 nanogrammi per litro il limite di pfas contenuti nelle acque potabili e in 300 nanogrammi per litro la presenza di sostanze a catena corta. Lo ha annunciato il presidente, Luca Zaia, precisando che la delibera sarà domani all'esame della Commissione ambiente, per poi confluire la prossima settimana nella delibera definitiva.

PFAS: IN VENETO I LIMITI PIU' RESTRITTIVI AL MONDO

La Giunta regionale del Veneto ha approvato una delibera che fissa in 90 nanogrammi per litro il limite di pfas contenuti nelle acque potabili e in 300 nanogrammi per litro la presenza di sostanze a catena corta. Lo ha annunciato il presidente, Luca Zaia, precisando che la delibera sarà domani all'esame della Commissione ambiente, per poi confluire la prossima settimana nella delibera definitiva.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy