GENTILONI A MARGHERA, SEGNO ATTENZIONE PER VENEZIA
24/10/2017 15:20

VENEZIA - "La visita del Presidente del Consiglio alla raffineria verde dell'Eni di Porto Marghera, a due giorni dagli Stati Generali della logistica che si terranno all'Arsenale e a pochi giorni dal Comitatone, sono la testimonianza dell'attenzione del Governo per Venezia e il suo futuro". A dirlo il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta, a margine della visita del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, alla bioraffineria Eni di Venezia. Baretta ha sottolineato gli elementi di innovazione e sostenibilità dell'esperienza veneziana. "La raffineria dell'Eni - ha spiegato - dimostra che si può fare industria, dare lavoro e contribuire al miglioramento delle condizioni ambientali e di vita. Che ciò parta da Marghera e da Venezia è, come ha detto Gentiloni, straordinariamente simbolico. Tutto ciò ci consente di guardare con fiducia alle prossime impegnative scelte che ci attendono: dal completamento del Mose, alla soluzione per le grandi navi, all'allargamento della zona franca, alla gestione dei flussi turistici, alla manutenzione della città e del suo patrimonio artistico".

GENTILONI A MARGHERA, SEGNO ATTENZIONE PER VENEZIA

VENEZIA - "La visita del Presidente del Consiglio alla raffineria verde dell'Eni di Porto Marghera, a due giorni dagli Stati Generali della logistica che si terranno all'Arsenale e a pochi giorni dal Comitatone, sono la testimonianza dell'attenzione del Governo per Venezia e il suo futuro". A dirlo il sottosegretario all'Economia, Pier Paolo Baretta, a margine della visita del Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, alla bioraffineria Eni di Venezia. Baretta ha sottolineato gli elementi di innovazione e sostenibilità dell'esperienza veneziana. "La raffineria dell'Eni - ha spiegato - dimostra che si può fare industria, dare lavoro e contribuire al miglioramento delle condizioni ambientali e di vita. Che ciò parta da Marghera e da Venezia è, come ha detto Gentiloni, straordinariamente simbolico. Tutto ciò ci consente di guardare con fiducia alle prossime impegnative scelte che ci attendono: dal completamento del Mose, alla soluzione per le grandi navi, all'allargamento della zona franca, alla gestione dei flussi turistici, alla manutenzione della città e del suo patrimonio artistico".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy