MARGHERA-MESTRE, RIFACIMENTO ASFALTO NEL WEEK END
25/10/2017 16:22

VENEZIA – Nuovi asfalti lungo i raccordi da e per Venezia della tangenziale di Mestre e sulla rotatoria di Marghera, due i week end di lavori. Come di consueto, si è scelto il mese di ottobre per i necessari lavori di rifacimento asfalto visto che si tratta del mese che registra i minori flussi di traffico su base annua e considerato il meteo favorevole. La scelta è stata di condensare in due fine settimana l’intero «pacchetto» di lavori per limitare i disagi alla circolazione. I lavori e le deviazioni sono stati decisi in base a uno stretto raccordo con la polizia municipale del Comune di Venezia.

Si comincia venerdì 27 ottobre: dalle 20 alle 17 di sabato 28, sarà chiuso il raccordo fra la rotatoria di Marghera e l’inizio del cavalcavia di Mestre (all’altezza del sottopasso ferroviario di Marghera) in direzione Venezia.

La chiusura comporterà la deviazione del traffico proveniente sia da Milano che da Trieste e diretto a Venezia sull’uscita della tangenziale «Terraglio» e poi su via Martiri della Libertà.

La tabella di marcia prevede, per altro, la riapertura di una sola corsia, quella di destra, già a partire da sabato a mezzogiorno. Riapertura di entrambe le corsie dalle ore 17 di sabato.

Nessun cantiere è previsto dalle 17 alle 20 di sabato. Alle 20 sempre del 28 ottobre, invece, partirà il cantiere lungo lo stesso tratto ma in direzione opposta. Fino alle 17 di domenica 29, infatti, si chiuderà il raccordo da Rampa Rizzardi fino alla rotatoria di Marghera. Anche in questo caso, da mezzogiorno di domenica si libera la corsia di destra che consentirà, quindi, l’accesso alla tangenziale dalla Carbonifera. Quindi nel pomeriggio per chi da Mestre si dirige verso Milano, il traffico sarà deviato in A57, appunto, con inversione in rotonda Miranese.

Nel corso della mattinata di domenica, invece, il blocco in Rampa Rizzardi prevede la direzione obbligatoria su via Fratelli Bandiera.

Riasfaltatura della rotatoria di Marghera, invece, nel week end del 3, 4 e 5 novembre. Dalle 20 di venerdì 3 novembre alle 10 di sabato mattina si procederà all’asfaltatura dei due anelli interni. Resta aperta la corsia esterna e quindi l’accesso alla tangenziale. Per il traffico proveniente da Trieste la deviazione sarà sull’uscita Mira-Oriago dell’A57.

Ultimo tour de force nella notte fra sabato 4 e domenica 5 novembre quando la rotatoria sarà completamente chiusa al traffico dalle 20 alle 10 di mattina per consentire l’asfaltatura dell’anello esterno. Saranno chiusi i tre accessi alla rotatoria: la 309 all’altezza dell’ingresso della zona Panorama, per chi arriva da Trieste la deviazione è sul casello di Mira-Oriago, per chi arriva da Milano e punta a Venezia si consiglia di uscire a Mira-Oriago, proseguire sulla SP81, via Fratelli Bandiera e via della Libertà o, in alternativa, di prendere l’uscita della tangenziale «Terraglio» e poi procedere su via Martiri della Libertà fino a Venezia.

I cantieri e le deviazioni saranno naturalmente segnalate attraverso pannelli a messaggio variabile (anche in competenza Autovie Venete) e con apposita segnaletica in loco e in avvicinamento.

MARGHERA-MESTRE, RIFACIMENTO ASFALTO NEL WEEK END

VENEZIA – Nuovi asfalti lungo i raccordi da e per Venezia della tangenziale di Mestre e sulla rotatoria di Marghera, due i week end di lavori. Come di consueto, si è scelto il mese di ottobre per i necessari lavori di rifacimento asfalto visto che si tratta del mese che registra i minori flussi di traffico su base annua e considerato il meteo favorevole. La scelta è stata di condensare in due fine settimana l’intero «pacchetto» di lavori per limitare i disagi alla circolazione. I lavori e le deviazioni sono stati decisi in base a uno stretto raccordo con la polizia municipale del Comune di Venezia.

Si comincia venerdì 27 ottobre: dalle 20 alle 17 di sabato 28, sarà chiuso il raccordo fra la rotatoria di Marghera e l’inizio del cavalcavia di Mestre (all’altezza del sottopasso ferroviario di Marghera) in direzione Venezia.

La chiusura comporterà la deviazione del traffico proveniente sia da Milano che da Trieste e diretto a Venezia sull’uscita della tangenziale «Terraglio» e poi su via Martiri della Libertà.

La tabella di marcia prevede, per altro, la riapertura di una sola corsia, quella di destra, già a partire da sabato a mezzogiorno. Riapertura di entrambe le corsie dalle ore 17 di sabato.

Nessun cantiere è previsto dalle 17 alle 20 di sabato. Alle 20 sempre del 28 ottobre, invece, partirà il cantiere lungo lo stesso tratto ma in direzione opposta. Fino alle 17 di domenica 29, infatti, si chiuderà il raccordo da Rampa Rizzardi fino alla rotatoria di Marghera. Anche in questo caso, da mezzogiorno di domenica si libera la corsia di destra che consentirà, quindi, l’accesso alla tangenziale dalla Carbonifera. Quindi nel pomeriggio per chi da Mestre si dirige verso Milano, il traffico sarà deviato in A57, appunto, con inversione in rotonda Miranese.

Nel corso della mattinata di domenica, invece, il blocco in Rampa Rizzardi prevede la direzione obbligatoria su via Fratelli Bandiera.

Riasfaltatura della rotatoria di Marghera, invece, nel week end del 3, 4 e 5 novembre. Dalle 20 di venerdì 3 novembre alle 10 di sabato mattina si procederà all’asfaltatura dei due anelli interni. Resta aperta la corsia esterna e quindi l’accesso alla tangenziale. Per il traffico proveniente da Trieste la deviazione sarà sull’uscita Mira-Oriago dell’A57.

Ultimo tour de force nella notte fra sabato 4 e domenica 5 novembre quando la rotatoria sarà completamente chiusa al traffico dalle 20 alle 10 di mattina per consentire l’asfaltatura dell’anello esterno. Saranno chiusi i tre accessi alla rotatoria: la 309 all’altezza dell’ingresso della zona Panorama, per chi arriva da Trieste la deviazione è sul casello di Mira-Oriago, per chi arriva da Milano e punta a Venezia si consiglia di uscire a Mira-Oriago, proseguire sulla SP81, via Fratelli Bandiera e via della Libertà o, in alternativa, di prendere l’uscita della tangenziale «Terraglio» e poi procedere su via Martiri della Libertà fino a Venezia.

I cantieri e le deviazioni saranno naturalmente segnalate attraverso pannelli a messaggio variabile (anche in competenza Autovie Venete) e con apposita segnaletica in loco e in avvicinamento.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy