BICCHIERI E BOTTIGLIE SCAGLIATI CONTRO LA POLIZIA
02/11/2017 17:40

BICCHIERI E BOTTIGLIE SCAGLIATI CONTRO LA POLIZIA --Una notte come altre nel centro storico di Padova se non fosse per la festa di Halloween che raddoppia la voglia di divertimento nei giovani patavini. Spesso questo desiderio scade nella ricerca di droga, soddisfatta dalla presenza di pusher a caccia di clientela. Le piazze con il passare delle ore cedono il passo ai locali notturni, e vista la presenza di alcol è doveroso ci siano controlli. E' la normale routine delle volanti della Questura di Padova che proprio ieri sera effettuando i soliti controlli, si è imbattuta in Piazza del Duomo a Padova, in un volto noto alle forze dell'ordine, intento a cedere dosi di droga. Nel tentativo di bloccarlo, gli agenti sono stati presi come bersaglio dal lancio di bicchieri e bottiglie oltre che da una bicicletta scagliata da un altro tunisino nel tentativo di assicurare la fuga al connazionale. Non fossero bastati i due al gruppetto si è unito anche un italiano in preda ai fumi dell'alcol. Non è il primo episodio di resistenza a pubblico ufficiale, anche una poliziotta è stata strattonata per i capelli da un richiedente asilo pizzicato a spacciare nei giardini dell'arena di Padova. Situazioni di degrado anche a Venezia in alcune calli, si sono registrati pestaggi e regolamenti di conti tra extracomunitari probabilmente sempre legati alla spartizione del controllo delle aree di spaccio.

BICCHIERI E BOTTIGLIE SCAGLIATI CONTRO LA POLIZIA

BICCHIERI E BOTTIGLIE SCAGLIATI CONTRO LA POLIZIA --Una notte come altre nel centro storico di Padova se non fosse per la festa di Halloween che raddoppia la voglia di divertimento nei giovani patavini. Spesso questo desiderio scade nella ricerca di droga, soddisfatta dalla presenza di pusher a caccia di clientela. Le piazze con il passare delle ore cedono il passo ai locali notturni, e vista la presenza di alcol è doveroso ci siano controlli. E' la normale routine delle volanti della Questura di Padova che proprio ieri sera effettuando i soliti controlli, si è imbattuta in Piazza del Duomo a Padova, in un volto noto alle forze dell'ordine, intento a cedere dosi di droga. Nel tentativo di bloccarlo, gli agenti sono stati presi come bersaglio dal lancio di bicchieri e bottiglie oltre che da una bicicletta scagliata da un altro tunisino nel tentativo di assicurare la fuga al connazionale. Non fossero bastati i due al gruppetto si è unito anche un italiano in preda ai fumi dell'alcol. Non è il primo episodio di resistenza a pubblico ufficiale, anche una poliziotta è stata strattonata per i capelli da un richiedente asilo pizzicato a spacciare nei giardini dell'arena di Padova. Situazioni di degrado anche a Venezia in alcune calli, si sono registrati pestaggi e regolamenti di conti tra extracomunitari probabilmente sempre legati alla spartizione del controllo delle aree di spaccio.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy