AVVELENATI DA TALLIO: METALLO ACQUISTATO A PADOVA
07/12/2017 12:35

Sarebbe stato acquistato in un'azienda del Padovano il tallio che Mattia Del Zotto, il giovane di Nova Milanese arrestato dai carabinieri, avrebbe usato per avvelenare la sua famiglia. E' quanto emerge dalle indagini degli investigatori. I primi ad accusare i sintomi da intossicazione da tallio sono stati i suoi nonni e la zia, poi deceduti. In seguito è stata la volta di Laura Del Zotto e di Enrico Ronchi, rispettivamente sorella minore e vedovo di Patrizia Del Zotto, e della badante di famiglia Serafina Pogliani, finiti in ospedale per avvelenamento. Infine anche i nonni materni, Alessio Palma e Maria Lina Pedon, 83 e 81 anni, sono stati ricoverati in ospedale per lo stesso tipo di avvelenamento. Proprio a casa di questi ultimi gli inquirenti hanno sequestrato una miscela di erbe per infusi contaminate da tallio.

Gli investigatori sono risaliti a Mattia Del Zotto seguendo le tracce di un account di posta elettronica col nome falso "Davide Galimberti" e i tabulati telefonici del suo cellulare. Grazie a queste indagini è stata ricostruita la trattativa con una azienda chimica di Padova per l'acquisto del solfato di tallio. Lo hanno detto gli inquirenti. Mattia Del Zotto da giugno si stava documentando per procurarsi una sostanza velenosa e aveva inizialmente contattato diverse ditte per comprare arsenico. E' quanto è emerso dalle indagini. Il 27enne ha poi rinunciato all'acquisto dell'arsenico perché in un caso ha ricevuto la richiesta di tracciabilità della transazione e in un altro una dichiarazione di utilizzo. Ha così scelto la ditta di Padova e ha acquistato il solfato di tallio.

AVVELENATI DA TALLIO: METALLO ACQUISTATO A PADOVA

Sarebbe stato acquistato in un'azienda del Padovano il tallio che Mattia Del Zotto, il giovane di Nova Milanese arrestato dai carabinieri, avrebbe usato per avvelenare la sua famiglia. E' quanto emerge dalle indagini degli investigatori. I primi ad accusare i sintomi da intossicazione da tallio sono stati i suoi nonni e la zia, poi deceduti. In seguito è stata la volta di Laura Del Zotto e di Enrico Ronchi, rispettivamente sorella minore e vedovo di Patrizia Del Zotto, e della badante di famiglia Serafina Pogliani, finiti in ospedale per avvelenamento. Infine anche i nonni materni, Alessio Palma e Maria Lina Pedon, 83 e 81 anni, sono stati ricoverati in ospedale per lo stesso tipo di avvelenamento. Proprio a casa di questi ultimi gli inquirenti hanno sequestrato una miscela di erbe per infusi contaminate da tallio.

Gli investigatori sono risaliti a Mattia Del Zotto seguendo le tracce di un account di posta elettronica col nome falso "Davide Galimberti" e i tabulati telefonici del suo cellulare. Grazie a queste indagini è stata ricostruita la trattativa con una azienda chimica di Padova per l'acquisto del solfato di tallio. Lo hanno detto gli inquirenti. Mattia Del Zotto da giugno si stava documentando per procurarsi una sostanza velenosa e aveva inizialmente contattato diverse ditte per comprare arsenico. E' quanto è emerso dalle indagini. Il 27enne ha poi rinunciato all'acquisto dell'arsenico perché in un caso ha ricevuto la richiesta di tracciabilità della transazione e in un altro una dichiarazione di utilizzo. Ha così scelto la ditta di Padova e ha acquistato il solfato di tallio.


Notice: Undefined variable: now in /media/STORAGE3T/gruppotv7/ads_module.php on line 66
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
ESPLOSIONE IN OFFICINA IN VIA CAVE:FERITO MECCANICO - Questa  mattina, alle 10:45, i vigili del fuoco sono intervenuti  per un’esplosione verificatasi all...

PATRIZIO BERTIN NOMINATO PRESIDENTE DI CONFCOMMERCIO VENETO - Il presidente dell’Ascom Confcommercio di Padova, Patrizio Bertin, è il nuovo presidente di Co...

CALA IL PM10, DA DOMANI TORNA IL LIVELLO VERDE - Da domani, martedì 21 gennaio, rientra l'allerta arancio e con esso le limitazioni alla circolazione stradale. Lo ha comunicato l'...

TRAVOLTO DA TIR IN ZIP: MUORE OPERAIO 56ENNE - Dopo tre giorni di agonia in ospedale a Padova, è morto Gabriele Carraro, l'operaio di 56 anni di Legnaro rimasto coinvolto in un ...

MOSE: RIPRENDONO LE PROVE DI SOLLEVAMENTO AL LIDO - Sono ripartite questa mattina alla Bocca di Porto del Lido le prove...

Lotta tra la vita e la morte l'operaio rimasto vittima, nella mattinata di oggi, di un grave infortunio sul lavoro in zo...

MORDE IL LADRO E SVENTA IL FURTO, HA 83 ANNI - Un'anziana 83enne ha sventato un tentativo di scippo mordendo un dito al ladro. È successo...

SANT'ANTONIO PASSA A AZIENDA OSPEDALIERA IN 48 ORE - In 48 ore, il primo gennaio, è avvennuto il passaggio definitivo dell'Ospedale Sant'Antonio all'Azienda Ospedaliera, il tutt...

SI E' SPENTA LA MAMMA DI ISABELLA NOVENTA ---- Si è spenta in questi giorni Ofelia Rampazzo all'età di 87 anni. Già provata per la perdita della figlia Isabe...

OLTRE 100 MILA VISITATORI A PALAZZO ZABARELLA - A due mesi dalla sua apertura, la mostra che present...

FURGONE IN IN FIAMME, AUTISTA RIESCE A SALVARSI - Nel primo pomeriggio di lunedì i vigili del fuoco sono intervenuti all’uscita del case...

ANNATA AGRARIA 2019: BENE IL VINO, MALE LA FRUTTA - Ancora una volta è la vitivinicoltura a traina...

ANZIANO MUORE SCHIACCIATO DAL TRATTORE - Tragedia oggi pomeriggio a San Giorgio in Bosco: secondo le...

Un pensionato di Montagnana è deceduto all'Ospedale di Padova dove si trovava da questa mattina, ricoverato in gravi condizioni dopo essere caduto da una scala. L'uomo, che aveva ...

CHOC A MONTEGROTTO, MUORE GETTANDOSI DALL'ALBERGO - Tragedia a Montegrotto Terme, all'alba di venerdì 27 dicembre. Un ospite dell'Hotel Sol...

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale di Padova hanno sequestrato un'area di circa 10 etta...

Tragedia sfiorata, nel pomeriggio di Santo Stefano in un albergo di Abano Terme, l'Hotel Helvetia. Una bimba di soli tre anni, in vacanza pe...

ESPULSO JIHADISTA CHE PROGRAMMAVA ATTACCO A VENEZIA - E' stato espulso uno dei giovani arrestati nel 2017 per aver pianificato un attentato di matrice jihadista nella città di Venezia. Il kosovaro Ar...

TRENI: NUOVI ORARI DA DOMENICA 15 DICEMBRE - Da domenica prossima 15 dicembre e...

ALLERTA SMOG: DOMANI TORNA IL SEMAFORO VERDE - Dopo l’allerta arancione scatta...

GLI APPUNTAMENTI DEL WEEKEND PADOVANO - Fine settimana a Padova all'insegna del capodanno cinese, con tre occasioni per arricchire l'esperienza culturale della...

INFLAZIONE, A VERONA LA PIU' ALTA DEL VENETO - Sale il costo della vita in Veneto, a Verona più che altrove, dove il rincaro annuo per le f...

ANATOMISTI PER UN GIORNO AL MUSME DI PADOVA - Parte sabato 18 gennaio al Museo di Storia della Medic...

FINITE LE FESTE, COME RITROVARE LA FORMA  ---- Alzi la mano chi tra noi in questo periodo di pranzi e cenoni non abbia ceduto alla tentazione delle molte calorie e grassi presenti nei vari menù. Dal...

COLASIO, MUSEI GRATUITI UN VERO SUCCESSO - L'assessore alla cultura del Comune di Padova fa il punto sull'iniziativa che...

INQUINAMENTO A PADOVA, 2019 ANNO NERO ---- Nonostante la frenesia delle feste la quantità di Pm10 presente nell'aria di Padova al momento non desta preoccupazioni. Tre i “livelli di Allerta”, dis...

IL PREFETTO, AUGURO AI PADOVANI DI VOLERSI PIÙ BENE  --- Toccante l'invito dir...

SICUREZZA: TUTTO PRONTO PER IL CAPODANNO IN PRATO --- Si è tenuto ieri in matti...

GLI APPUNTAMENTI DI NATALE A PADOVA - Tanti gli appuntamenti per i padovani che trascorreranno le fe...

BISNONNA ELENA DONA RENI E FEGATO A 93 ANNI - Un gesto di estremo altruismo quello compiuto da una bisnonna novantatreenne padovana, venuta...