GIOCATORI IN SCIOPERO, A RISCHIO GUBBIO-VICENZA
20/12/2017 10:15

''L'Aic e i calciatori professionisti tesserati per la società Vicenza Calcio (Serie C) vogliono porre in evidenza l'anomala situazione del club e formalmente comunicare lo stato di agitazione e il preavviso di sciopero''. E' quanto si legge in una nota dell'associazione italiana calciatori secondo cui ''come noto, vi è stato un lungo periodo di incertezza e promesse mancate, situazione conclamata con il mancato pagamento degli stipendi relativi ai mesi di settembre e ottobre 2017 nel termine ultimo previsto per i controlli COVISOC''. ''Siamo alle porte delle festività natalizie - afferma l'Aic - senza che i calciatori, ed alcuni dipendenti, abbiano percepito le mensilità dovute. Non si conoscono l'entità del dissesto e i termini di un eventuale piano di salvataggio. Per tali motivi i calciatori professionisti tesserati con la società Vicenza Calcio S.p.A. potrebbero non scendere in campo già venerdì prossimo a Gubbio, sostenuti dall'AIC in questa loro protesta''.

GIOCATORI IN SCIOPERO, A RISCHIO GUBBIO-VICENZA

''L'Aic e i calciatori professionisti tesserati per la società Vicenza Calcio (Serie C) vogliono porre in evidenza l'anomala situazione del club e formalmente comunicare lo stato di agitazione e il preavviso di sciopero''. E' quanto si legge in una nota dell'associazione italiana calciatori secondo cui ''come noto, vi è stato un lungo periodo di incertezza e promesse mancate, situazione conclamata con il mancato pagamento degli stipendi relativi ai mesi di settembre e ottobre 2017 nel termine ultimo previsto per i controlli COVISOC''. ''Siamo alle porte delle festività natalizie - afferma l'Aic - senza che i calciatori, ed alcuni dipendenti, abbiano percepito le mensilità dovute. Non si conoscono l'entità del dissesto e i termini di un eventuale piano di salvataggio. Per tali motivi i calciatori professionisti tesserati con la società Vicenza Calcio S.p.A. potrebbero non scendere in campo già venerdì prossimo a Gubbio, sostenuti dall'AIC in questa loro protesta''.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy