SAN DONÀ: 4 KG DI MARIJUANA, ARRESTATO UN ALBANESE
29/12/2017 13:56

SAN DONÀ: 4 KG DI MARIJUANA, ARRESTATO UN ALBANESE. Ieri pomeriggio, durante un servizio volto alla prevenzione e contrasto dei reati di detenzione e spaccio di stupefacenti, gli uomini delle volanti hanno fermato una lancia Y grigia, nella zona di via San Donà. Al volante un cittadino albanese di 22 anni che al momento del controllo presentava solo fotocopie dei propri documenti, farfugliando di smarrimenti e denunce non ben specificate. L’uomo sembrava molto nervoso, chiaramente allarmato dalla presenza dei poliziotti, con un vistoso tremolio alle mani. L’atteggiamento dell’albanese e le spiegazioni poco chiare in merito ai propri documenti ed al proprio domicilio, hanno spinto i poliziotti, insospettiti, ad approfondire i controlli.

Gli accertamenti esperiti sull’uomo e sulla sua automobile hanno portato al ritrovamento di tre telefoni cellulari e di una grossa busta sottovuoto, grande come un cuscino, contenente sostanza stupefacente Dal successivo narcotest si è avuta conferma che si trattava di 4 kg di marijuana. Visto la flagranza del reato, l’uomo è stato accompagnato negli uffici di polizia, identificato per D.K. nato nel 1995 di nazionalità albanese, è stato pertanto arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sia i telefoni che la droga sono stati sottoposti a sequestro penale. Sono ancora in corso le indagini per verificare se l’uomo fosse inserito in un circuito criminale dedito allo spaccio e quale possa essere il bacino di utenza. Oggi a seguito di processo per direttissima, l’uomo è stato condannato a 2 anni di detenzione, con pena sospesa, ed a 4 mila euro di multa.

SAN DONÀ: 4 KG DI MARIJUANA, ARRESTATO UN ALBANESE

SAN DONÀ: 4 KG DI MARIJUANA, ARRESTATO UN ALBANESE. Ieri pomeriggio, durante un servizio volto alla prevenzione e contrasto dei reati di detenzione e spaccio di stupefacenti, gli uomini delle volanti hanno fermato una lancia Y grigia, nella zona di via San Donà. Al volante un cittadino albanese di 22 anni che al momento del controllo presentava solo fotocopie dei propri documenti, farfugliando di smarrimenti e denunce non ben specificate. L’uomo sembrava molto nervoso, chiaramente allarmato dalla presenza dei poliziotti, con un vistoso tremolio alle mani. L’atteggiamento dell’albanese e le spiegazioni poco chiare in merito ai propri documenti ed al proprio domicilio, hanno spinto i poliziotti, insospettiti, ad approfondire i controlli.

Gli accertamenti esperiti sull’uomo e sulla sua automobile hanno portato al ritrovamento di tre telefoni cellulari e di una grossa busta sottovuoto, grande come un cuscino, contenente sostanza stupefacente Dal successivo narcotest si è avuta conferma che si trattava di 4 kg di marijuana. Visto la flagranza del reato, l’uomo è stato accompagnato negli uffici di polizia, identificato per D.K. nato nel 1995 di nazionalità albanese, è stato pertanto arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Sia i telefoni che la droga sono stati sottoposti a sequestro penale. Sono ancora in corso le indagini per verificare se l’uomo fosse inserito in un circuito criminale dedito allo spaccio e quale possa essere il bacino di utenza. Oggi a seguito di processo per direttissima, l’uomo è stato condannato a 2 anni di detenzione, con pena sospesa, ed a 4 mila euro di multa.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
LOTTA ALLO SPACCIO: DUE ARRESTI. Proseguono da parte della polizia i controlli antispaccio che nelle ultime ore hanno portato all'arresto di un tunisino e di un nigeriano. Un probl...

TENTATO FURTO IN FARMACIA; UNA DONNA INTERVIENE. Questa mattina un italiano ha tentato il furto nella farmacia All'Angelo di Piazza delle Erbe, per poi sputare addosso a una donna prima di essere fer...

SGOMBERATO L'EX CONFIGLIACHI. Polizia di Stato e locale hanno sgomberato questa mattina lo stabile e...

LO SPACCIO PREOCCUPA PADOVA,LA QUESTURA NON DEMORDE --- Fine anno, tempo di bilanci anche per la Questura di Padova che questa mattina ha in...

EX AGENTI A PATTUGLIARE LE STRADE DURANTE LE FESTE - Verrà rinnovata anche per il 2019 la collaborazione con le Associazioni Nazionali Carabinieri e Polizia di Stato in quiescenza, con i volontari ex...

SPACCIO DI DROGA IN ALTA, SGOMINATA BANDA ALBANESE --- Maxi operazione antidroga questa mattina del NORM di Cittadella i...

DEGRADO RECIDIVO AI GIARDINI DELL'ARENA - Alle spalle della Cappella degli Scrovegni lo spaccio è tornato ad imperversare, nonostante i tentatavi di far vivere questa zona e strapparla alle cattive f...

WEEKEND NEL SANGUE, TRE ACCOLTELLAMENTI IN CITTÀ - Padova ha vissuto un pessimo fine settimana, in cui ben tre accoltellamenti si sono susseguiti in meno di 24 ore. Ecco il report di un'eccezionale o...

Colpito nella notte, l'esercizio commerciale È-Fashion City accanto al centro Giotto in via Venezia a Padova. I ladri p...

SPACCIAVANO EROINA AL PORTELLO, CINQUE ARRESTATI - Sono finiti in manette cinque tunisini che smerciavano cocaina presso...