PRESTO NUOVI CONTATORI DEL GAS NEL PADOVANO
16/01/2018 12:02

Ritorna nel 2018 il progetto "Smart Metering Gas" promosso da AcegasApsAmga. Durante tutto l'anno in corso, il progetto riguarderà la sostituzione di almeno 10 mila contatori di alcune aree interessate a Padova tra cui i quartieri di Montà, Sant' Ignazio e Sacra Familia. L'iniziativa presa, che continua dal 2016 installando più di 35 mila contatori di gas, è completamente gratuita. La finalità principale del progetto riguarda un nuovo rapporto fra risorsa e cittadino, e consente consumi più consapevoli e forniture più sicure. I vantaggi che derivano dalla sostituzione del contatore sono molteplici: incremento della sicurezza standard e della qualità dei servizi, bollette basate solamente sui consumi reali, possibilità di realizzare tariffe personalizzate in base all'utenza; infine, verrà valutato, gratuitamente, l'idoneità dell'impianto domestico. La conclusione del progetto è prevista alla fine di novembre 2018 e riguarderà tutti i contatori antecedenti al 2002 sia di utenza famigliare che d'impresa. Nei primi mesi del 2018, AcegasApsAmga sarà impegnata nella sostituzione di 1500 contatori nella zona di via Montà, mentre i restanti 8500 saranno rimpiazzati da aprile 2018 fino alla fine della durata del progetto. Il giorno in cui l'apparecchio in questione dovrà essere sostituito, i residenti interessati saranno avvisati con una duplice comunicazione affissa sullo stabile di appartenenza. Giungerà sul luogo una ditta specializzata, riconoscibile dal doppio cartellino di riconoscimento, la quale procederà alla sostituzione del contatore. Attenzione alle truffe!! Quest'ultima operazione avverrà anche in assenza del cliente, solo se il contatore è in qualche modo accessibile per la sostituzione, e verrà segnalata tramite una comunicazione reperibile nella buca delle lettere. AcegasApsAmga raccomanda agli utenti di provvedere alla chiusura di tutte le valvole negli utilizzatori installati sull'impianto (caldaia, fornello, ecc.). Per informazioni e assistenza è attivo il numero verde gratuito 800 990 200.

PRESTO NUOVI CONTATORI DEL GAS NEL PADOVANO

Ritorna nel 2018 il progetto "Smart Metering Gas" promosso da AcegasApsAmga. Durante tutto l'anno in corso, il progetto riguarderà la sostituzione di almeno 10 mila contatori di alcune aree interessate a Padova tra cui i quartieri di Montà, Sant' Ignazio e Sacra Familia. L'iniziativa presa, che continua dal 2016 installando più di 35 mila contatori di gas, è completamente gratuita. La finalità principale del progetto riguarda un nuovo rapporto fra risorsa e cittadino, e consente consumi più consapevoli e forniture più sicure. I vantaggi che derivano dalla sostituzione del contatore sono molteplici: incremento della sicurezza standard e della qualità dei servizi, bollette basate solamente sui consumi reali, possibilità di realizzare tariffe personalizzate in base all'utenza; infine, verrà valutato, gratuitamente, l'idoneità dell'impianto domestico. La conclusione del progetto è prevista alla fine di novembre 2018 e riguarderà tutti i contatori antecedenti al 2002 sia di utenza famigliare che d'impresa. Nei primi mesi del 2018, AcegasApsAmga sarà impegnata nella sostituzione di 1500 contatori nella zona di via Montà, mentre i restanti 8500 saranno rimpiazzati da aprile 2018 fino alla fine della durata del progetto. Il giorno in cui l'apparecchio in questione dovrà essere sostituito, i residenti interessati saranno avvisati con una duplice comunicazione affissa sullo stabile di appartenenza. Giungerà sul luogo una ditta specializzata, riconoscibile dal doppio cartellino di riconoscimento, la quale procederà alla sostituzione del contatore. Attenzione alle truffe!! Quest'ultima operazione avverrà anche in assenza del cliente, solo se il contatore è in qualche modo accessibile per la sostituzione, e verrà segnalata tramite una comunicazione reperibile nella buca delle lettere. AcegasApsAmga raccomanda agli utenti di provvedere alla chiusura di tutte le valvole negli utilizzatori installati sull'impianto (caldaia, fornello, ecc.). Per informazioni e assistenza è attivo il numero verde gratuito 800 990 200.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Giovedì 27 giugno continuerà in zona S. Rita il programma di riqualificazione delle strade “Puli...

LE RISORSE GIOVANI DI PADOVA ARRIVANO DA MONTÀ - Situato a ovest del centro, il rione Montà è tra...

UTENZE RINCARATE NEL 2018, IL GAS SALIRA' ANCORA - Dopo un anno di continui aumenti nel costo delle utenze domestiche il...

OZONO FUORI CONTROLLO, INQUINAMENTO RECORD A PADOVA - Legambiente denuncia la pessima condizione dell'aria patavina: son...

SACRA FAMIGLIA, IL FUTURO PARTE DALLE PERSONE - Pur a ridosso delle mura del centro storico, il quartiere Sacra Famiglia gode di un'atmosfera tranquilla. Ben servito da esercizi commerciali e da zone ...

SACRA FAMIGLIA SI ANIMA GRAZIE AL SOCIALE - Scopriamo grazie al contributo di Francesco Pavan, ex Presidente del Consiglio di quartiere, in ...

A SACRA FAMIGLIA SI VIVE BENE MA SERVONO ALTRI BUS - I cittadini che abitano o frequentano Sacra Famiglia si trovano bene, considerandolo un...

IL MONDO NEL BICCHIERE, VIAGGIO NEL CICLO IDRICO - Scopriamo come l'acqua viene raccolta e distribuita a Padova, grazie alla rete gestita da AcegasApsAmga. Un viaggio attraverso i punti cardine della ...

ANZIANA MUORE DISSANGUATA NELLA SOLITUDINE - Il cadavere della settantottenne padovana è stato rivenuto questa mattina nel suo appartamento, dove la donna viveva da sola. Un viole...

GAS E LUCE COSTANO MENO MA ATTENZIONE ALLE TASSE - Se è vero che nel secondo tr...