RAGAZZA COLTIVAVA CANNABIS IN CASA, ARRESTATA
14/02/2018 11:55

Nel corso della serata di martedì, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Mestre, nel corso di una indagine finalizzata al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno rivolto l’attenzione su una ragazza che era sospettata di tenere le fila di una piccola rete di spaccio di “erba”, incentrata proprio sulla sua abitazione nella frazione isolata di Malcontenta. Iniziava quindi un servizio di pedinamento d’iniziativa del soggetto in questione per controllarne i movimenti ed eventuali frequentazioni di interesse, che portava i militari di fronte all’abitazione di via Delle Carpe.

I militari, entrati nell’abitazione con perquisizione d’iniziativa basata sui forti ed acclarati sospetti, alla presenza della proprietaria di casa, ancor più insospettiti dal suo fare nervoso e ansioso, una volta varcata la soglia dell’abitazione hanno fin da subito percepito nell’aria l’inconfondibile aroma della pianta di marijuana; senza troppe difficoltà, hanno rinvenuto una vera e propria serra attrezzatissima con consoni impianti di irrigazione ed illuminazioni a favore di quattro piante alte un metro e tutto l’occorrente non solo per farle crescere, ma anche per trattare le preziose foglie, a partire da tutta una serie di manuali a testimonianza della primordialità della coltivazione. Infatti, insieme alla coltivazione i Carabinieri hanno sequestrato 200 grammi di foglie in fase di essiccazione, nonché una “canna” già pronta all’uso.

La donna è stata quindi posta in stato di arresto per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, e portata in caserma per ulteriori accertamenti e gli atti di rito, al termine dei quali, su disposizione dell’A.G. veniva posta in regime di arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. 

RAGAZZA COLTIVAVA CANNABIS IN CASA, ARRESTATA

Nel corso della serata di martedì, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Mestre, nel corso di una indagine finalizzata al contrasto dello spaccio di stupefacenti, hanno rivolto l’attenzione su una ragazza che era sospettata di tenere le fila di una piccola rete di spaccio di “erba”, incentrata proprio sulla sua abitazione nella frazione isolata di Malcontenta. Iniziava quindi un servizio di pedinamento d’iniziativa del soggetto in questione per controllarne i movimenti ed eventuali frequentazioni di interesse, che portava i militari di fronte all’abitazione di via Delle Carpe.

I militari, entrati nell’abitazione con perquisizione d’iniziativa basata sui forti ed acclarati sospetti, alla presenza della proprietaria di casa, ancor più insospettiti dal suo fare nervoso e ansioso, una volta varcata la soglia dell’abitazione hanno fin da subito percepito nell’aria l’inconfondibile aroma della pianta di marijuana; senza troppe difficoltà, hanno rinvenuto una vera e propria serra attrezzatissima con consoni impianti di irrigazione ed illuminazioni a favore di quattro piante alte un metro e tutto l’occorrente non solo per farle crescere, ma anche per trattare le preziose foglie, a partire da tutta una serie di manuali a testimonianza della primordialità della coltivazione. Infatti, insieme alla coltivazione i Carabinieri hanno sequestrato 200 grammi di foglie in fase di essiccazione, nonché una “canna” già pronta all’uso.

La donna è stata quindi posta in stato di arresto per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, e portata in caserma per ulteriori accertamenti e gli atti di rito, al termine dei quali, su disposizione dell’A.G. veniva posta in regime di arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima. 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie