TRUFFAVANO ANZIANI SACERDOTI, 4 ITALIANI IN MANETTE
16/04/2018 18:17

Quattro uomini italiani sono stati arrestati dai Carabinieri di Padova al termine di un'indagine su una serie di truffe commesse ai danni di anziani sacerdoti che aveva fruttato alla banda, attiva nelle regioni del Nord Italia, oltre 152mila euro. I militari dell'Arma hanno eseguito le quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Monza, che aveva accolto il quadro accusatorio proposto dal Pm sulla base delle investigazioni dei Carabinieri di Padova. Secondo l'accusa, i 4 indagati avevano allestito alcuni studi legali virtuali, creando tramite provider specializzati e-mail e numeri telefonici, apparentemente plausibili, e spacciandosi appunto per avvocati contattavano le vittime per telefono avvisandoli che erano venuti a conoscenza di un loro contenzioso pendente presso il Tribunale di Milano, per controversie relative al mancato pagamento di abbonamenti di prodotti editoriali. Di fatto promettevano che, con la loro intermediazione, il presunto ed esorbitante debito maturato (non meno di 150.000 euro) poteva essere estinto con una cifra più bassa, che oscillava tra i 10.000 e i 30.000 euro.

TRUFFAVANO ANZIANI SACERDOTI, 4 ITALIANI IN MANETTE

Quattro uomini italiani sono stati arrestati dai Carabinieri di Padova al termine di un'indagine su una serie di truffe commesse ai danni di anziani sacerdoti che aveva fruttato alla banda, attiva nelle regioni del Nord Italia, oltre 152mila euro. I militari dell'Arma hanno eseguito le quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal gip del Tribunale di Monza, che aveva accolto il quadro accusatorio proposto dal Pm sulla base delle investigazioni dei Carabinieri di Padova. Secondo l'accusa, i 4 indagati avevano allestito alcuni studi legali virtuali, creando tramite provider specializzati e-mail e numeri telefonici, apparentemente plausibili, e spacciandosi appunto per avvocati contattavano le vittime per telefono avvisandoli che erano venuti a conoscenza di un loro contenzioso pendente presso il Tribunale di Milano, per controversie relative al mancato pagamento di abbonamenti di prodotti editoriali. Di fatto promettevano che, con la loro intermediazione, il presunto ed esorbitante debito maturato (non meno di 150.000 euro) poteva essere estinto con una cifra più bassa, che oscillava tra i 10.000 e i 30.000 euro.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie