L'INFERNO IN ACCIAIERIA PER COLPA DI UN PERNO
15/05/2018 15:49

Sono trascorse ormai più di 48 ore dal tragico incidente alle Acciaierie Venete di Padova. Resta altissima l'apprensione per i 3 dei 4 operai coinvolti nella tragedia ancora ricoverati nei Centri Grandi Ustioni di; Padova, Verona e Cesena. Mentre si prega per la loro salvezza, come in ogni brutta faccenda, trapelano le prime indiscrezioni. Sembra che le Acciaierie Venete per aumentare la capacità di portata della siviera da 150 a 180 tonnellate, abbia commissionato ad una nota azienda specializzata friulana, un pezzo di raccordo per la movimentazione di carichi sospesi. La siviera, enorme cilindro sospeso al cui interno si movimentano materiali ad altissima temperatura che possono raggiungere anche i 1.750°, è però caduta improvvisamente, pare per il cedimento di un perno, investendo con il suo rovente carico, 90 tonnellate di acciaio liquido e immenso calore, 4 operai. Eppure il pezzo era nuovo, acquistato lo scorso agosto e revisionato nei tempi imposti della legge a Pasqua, cosa non ha funzionato? Alla Procura padovana ora il compito di scoprire se esistono colpe e se sono state rispettate tutte le norme di sicurezza durante la movimentazione delle siviere verso gli stampi.

L'INFERNO IN ACCIAIERIA PER COLPA DI UN PERNO

Sono trascorse ormai più di 48 ore dal tragico incidente alle Acciaierie Venete di Padova. Resta altissima l'apprensione per i 3 dei 4 operai coinvolti nella tragedia ancora ricoverati nei Centri Grandi Ustioni di; Padova, Verona e Cesena. Mentre si prega per la loro salvezza, come in ogni brutta faccenda, trapelano le prime indiscrezioni. Sembra che le Acciaierie Venete per aumentare la capacità di portata della siviera da 150 a 180 tonnellate, abbia commissionato ad una nota azienda specializzata friulana, un pezzo di raccordo per la movimentazione di carichi sospesi. La siviera, enorme cilindro sospeso al cui interno si movimentano materiali ad altissima temperatura che possono raggiungere anche i 1.750°, è però caduta improvvisamente, pare per il cedimento di un perno, investendo con il suo rovente carico, 90 tonnellate di acciaio liquido e immenso calore, 4 operai. Eppure il pezzo era nuovo, acquistato lo scorso agosto e revisionato nei tempi imposti della legge a Pasqua, cosa non ha funzionato? Alla Procura padovana ora il compito di scoprire se esistono colpe e se sono state rispettate tutte le norme di sicurezza durante la movimentazione delle siviere verso gli stampi.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
Tragedia nella località balneare di Marsa Alam, in Egitto. Un turista padovano è stato trovato morto. Si tratterebbe di un rappresentate orafo di 50 anni residente a San Giorgio in Bosco in #Altapad...

MOSTRA PARTI INTIME ALLA PODISTA, RUMENO DENUNCIATO --- Grazie all'attività investigativa dei Carabinieri della locale ...

SAN MARTINO DI LUPARI; 52ENNE SI SUICIDA IN ALBERGO --- Un trevigiano di 52 anni...

HOTEL PALACE, ANCORA MISTERO SUL SUO DESTINO ---- Ormai rassegnati gli abitanti in via Borgo Vicenza a Cittadella in #Altapadovana, nonostante la notizia dell'acquisto dell'Hotel P...

REGIONALI E PROVINCIALI; BUCHE E RATTOPPI A VOLONTÀ --- Ascoltate le continue le segnalazioni sulle precarie condizioni...

OSPEDALE CITTADELLA; TUTTI A CACCIA DEL PARCHEGGIO --- Divise le opinioni sul servizio parcheggi dell'Ospedale di Cittad...

CAMPOSAMPIERO, DENUNCIATI DAI VIGILI DUE IRREGOLARI  --- Diversi gli interventi della Locale di Camposampiero , Comune dell'#Altapadovana, in questi giorni. Il primo intervento si...

VACCINI; TORNA IL SERENO A TREBASELEGHE  --- Pare stemperata la tensione tra il parroco di una piccola frazione del Comune di Trebaseleghe, in #Altapadovana e alcuni genitori No-Vax. Fortemente conte...

RIQUALIFICATA LA PIAZZA MA MENO PARCHEGGI,È DISPUTA  La riqualificazione di piazza Vittoria, a Vil...

IN ALTA:FORTE DOMANDA LOCAZIONI MA MANCANO IMMOBILI  In ripresa il mercato immobiliare dell' #Altapadovana. Forte la richiesta anche di loc...