GRANDE GUERRA: APPROVATE CELEBRAZIONI CONCLUSIVE
14/06/2018 15:50

VENEZIA.La Giunta regionale ha approvato il programma delle attività per la conclusione delle celebrazioni del centenario della Prima Guerra Mondiale. Il piano, che disporrà di una dotazione finanziaria di 200 mila euro - informa la Giunta - si articola in tre linee operative: un evento istituzionale a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (Padova); alcuni momenti commemorativi nei territori maggiormente interessati dal ricordo delle vicende storiche conclusive del primo conflitto mondiale; e poi un sostegno ad attività culturali, con particolare riferimento a luoghi e memorie di elevato valore simbolico nel territorio veneto. L'evento conclusivo a Villa Contarini si terrà indicativamente a ottobre, e prevede un'ampia presentazione delle attività svolte nell'arco dei cinque anni del Centenario. E' prevista la partecipazione della Regione, con diverse iniziative, alle celebrazioni di Vittorio Veneto, che evoca la conclusione del conflitto, di Padova, città che da Caporetto alla fine della guerra fu "Capitale al Fronte", nella zona del Grappa. In riferimento, infine, al sostegno ad attività culturali, la Regione contribuirà al piano di comunicazione del Memoriale veneto della Grande Guerra a Montebelluna (Treviso), alla rassegna di concerti organizzati dal Consorzio tra i Conservatori di Musica nel Veneto, alla produzione del terzo episodio della trilogia sulla Grande Guerra dell'Istituto Luce e alla circuitazione della mostra "Mappe in Guerra".

GRANDE GUERRA: APPROVATE CELEBRAZIONI CONCLUSIVE

VENEZIA.La Giunta regionale ha approvato il programma delle attività per la conclusione delle celebrazioni del centenario della Prima Guerra Mondiale. Il piano, che disporrà di una dotazione finanziaria di 200 mila euro - informa la Giunta - si articola in tre linee operative: un evento istituzionale a Villa Contarini di Piazzola sul Brenta (Padova); alcuni momenti commemorativi nei territori maggiormente interessati dal ricordo delle vicende storiche conclusive del primo conflitto mondiale; e poi un sostegno ad attività culturali, con particolare riferimento a luoghi e memorie di elevato valore simbolico nel territorio veneto. L'evento conclusivo a Villa Contarini si terrà indicativamente a ottobre, e prevede un'ampia presentazione delle attività svolte nell'arco dei cinque anni del Centenario. E' prevista la partecipazione della Regione, con diverse iniziative, alle celebrazioni di Vittorio Veneto, che evoca la conclusione del conflitto, di Padova, città che da Caporetto alla fine della guerra fu "Capitale al Fronte", nella zona del Grappa. In riferimento, infine, al sostegno ad attività culturali, la Regione contribuirà al piano di comunicazione del Memoriale veneto della Grande Guerra a Montebelluna (Treviso), alla rassegna di concerti organizzati dal Consorzio tra i Conservatori di Musica nel Veneto, alla produzione del terzo episodio della trilogia sulla Grande Guerra dell'Istituto Luce e alla circuitazione della mostra "Mappe in Guerra".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie