CALCIO MESTRE, ADDIO ALLA SERIE C: SARÀ ECCELLENZA
12/07/2018 12:23

Il Mestre non completerà l'iscrizione al campionato di Serie C 2018/2019, e ripartirà dalle categorie dilettantistiche. La comunicazione ufficiale è appena giunta dagli uffici del club arancionero, che al proprio sito ufficiale ha affidato le parole del presidnte Stefano Serena. 
“E’ un enorme rammarico personale, ma purtroppo si è dimostrato quello che dico da molto tempo: la mancanza di strutture adeguate è il principale, se non l’unico vero ostacolo per un qualsiasi progetto di sviluppo, anche in proiezione futura. Tengo a precisare che in sede di trattativa ho rifiutato unicamente e decisamente solo le proposte che avevano come scopo quello dell’acquisto della categoria tramite l’acquisizione della matricola, con l’intenzione di portarla altrove. Nel caso degli incontri avvenuti con imprenditori la cui intenzione si è rivelata seria e garante di continuità e di crescita, ribadisco – a scanso di equivoci – di aver accettato l’offerta che mi veniva proposta e che quindi la mancata conclusione della trattativa è dovuta unicamente alla loro valutazione sull’assenza di strutture e non per un mancato accordo di carattere economico”. Il presidente Serena ribadisce infine che – come preannunciato in sede di conferenza stampa il 29 giugno scorso – il Progetto Mestre continuerà e fin da domani la Società si attiverà procedendo con la richiesta di iscrizione al campionato di Eccellenza. Con l’augurio e la speranza che tale categoria e la possibilità di tornare a giocare al Francesco Baracca, rappresentino un nuovo stimolo per l’intera città di Mestre e del suo vasto comprensorio, come per l’imprenditoria legata ad esso. Lasciando, ben inteso, aperte le porte a chi – anche da fuori, come si è dimostrato in questi giorni – sposi la nostra causa e dimostri un serio interesse a promuovere le proprie attività investendo sul calcio del nostro territorio.

CALCIO MESTRE, ADDIO ALLA SERIE C: SARÀ ECCELLENZA

Il Mestre non completerà l'iscrizione al campionato di Serie C 2018/2019, e ripartirà dalle categorie dilettantistiche. La comunicazione ufficiale è appena giunta dagli uffici del club arancionero, che al proprio sito ufficiale ha affidato le parole del presidnte Stefano Serena. 
“E’ un enorme rammarico personale, ma purtroppo si è dimostrato quello che dico da molto tempo: la mancanza di strutture adeguate è il principale, se non l’unico vero ostacolo per un qualsiasi progetto di sviluppo, anche in proiezione futura. Tengo a precisare che in sede di trattativa ho rifiutato unicamente e decisamente solo le proposte che avevano come scopo quello dell’acquisto della categoria tramite l’acquisizione della matricola, con l’intenzione di portarla altrove. Nel caso degli incontri avvenuti con imprenditori la cui intenzione si è rivelata seria e garante di continuità e di crescita, ribadisco – a scanso di equivoci – di aver accettato l’offerta che mi veniva proposta e che quindi la mancata conclusione della trattativa è dovuta unicamente alla loro valutazione sull’assenza di strutture e non per un mancato accordo di carattere economico”. Il presidente Serena ribadisce infine che – come preannunciato in sede di conferenza stampa il 29 giugno scorso – il Progetto Mestre continuerà e fin da domani la Società si attiverà procedendo con la richiesta di iscrizione al campionato di Eccellenza. Con l’augurio e la speranza che tale categoria e la possibilità di tornare a giocare al Francesco Baracca, rappresentino un nuovo stimolo per l’intera città di Mestre e del suo vasto comprensorio, come per l’imprenditoria legata ad esso. Lasciando, ben inteso, aperte le porte a chi – anche da fuori, come si è dimostrato in questi giorni – sposi la nostra causa e dimostri un serio interesse a promuovere le proprie attività investendo sul calcio del nostro territorio.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie