MORTI BIANCHE, CRESCE IL NUMERO IN VENETO
12/07/2018 17:22

MORTI BIANCHE, CRESCE IL NUMERO IN VENETO Non si ferma la triste conta delle morti bianche. E' di ieri mattina l'ennesimo incidente mortale sul lavoro, nel padovano, costato la vita questa volta ad un dirigente 44enne dell'Azienda Modenese “Detto e Fatto”. L'uomo è deceduto sul colpo dopo essere caduto dall'altezza di circa 3 metri durante le operazioni di imballaggio di un macchinario industriale. Sono oltre 650 i morti dall'inizio del 2018 in Italia compresi i lavoratori morti sulle strade o in itinere. Già perchè per molti tra noi la macchina è il posto di lavoro come nel caso del giovane 31enne residente a Padova, funzionario di un noto marchio della telefonia che nella mattina di ieri durante il lavoro ha impattato con la propria auto contro un camion lungo la Statale Adriatica, attualmente ricoverato in condizioni critiche. Ben 43 i morti a oggi in Veneto, 2 a Belluno, 1 a Rovigo , 12 a Treviso , 10 a Verona molti per il ribaltamento del trattore, 5 a Vicenza e 4 a Padova, indelebile nella memoria collettiva la morte recente di Sergiu Todita presso le Acciaierie Venete di Padova.

MORTI BIANCHE, CRESCE IL NUMERO IN VENETO

MORTI BIANCHE, CRESCE IL NUMERO IN VENETO Non si ferma la triste conta delle morti bianche. E' di ieri mattina l'ennesimo incidente mortale sul lavoro, nel padovano, costato la vita questa volta ad un dirigente 44enne dell'Azienda Modenese “Detto e Fatto”. L'uomo è deceduto sul colpo dopo essere caduto dall'altezza di circa 3 metri durante le operazioni di imballaggio di un macchinario industriale. Sono oltre 650 i morti dall'inizio del 2018 in Italia compresi i lavoratori morti sulle strade o in itinere. Già perchè per molti tra noi la macchina è il posto di lavoro come nel caso del giovane 31enne residente a Padova, funzionario di un noto marchio della telefonia che nella mattina di ieri durante il lavoro ha impattato con la propria auto contro un camion lungo la Statale Adriatica, attualmente ricoverato in condizioni critiche. Ben 43 i morti a oggi in Veneto, 2 a Belluno, 1 a Rovigo , 12 a Treviso , 10 a Verona molti per il ribaltamento del trattore, 5 a Vicenza e 4 a Padova, indelebile nella memoria collettiva la morte recente di Sergiu Todita presso le Acciaierie Venete di Padova.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie