TRA SAN LORENZO E FERRAGOSTO, COSA FARE A PADOVA
10/08/2018 18:19

TRA SAN LORENZO E FERRAGOSTO, COSA FARE A PADOVA - È giunta la notte più magica dell'anno, quella di San Lorenzo, e sono numerosi gli eventi in provincia di Padova che ci permetteranno di godere dello spettacolo delle stelle cadenti. In realtà, a detta degli astronomi, quest'anno il periodo migliore per poter esprimere un desiderio sarà nelle notti tra l'11 e il 13 agosto, ma la tradizione vuole che sia il 10 quella da passare col naso all'insù. Ecco che quindi si potrà ascoltare gratuitamente un concerto lirico nella suggestiva location di Villa Draghi di Montegrotto, o diventare astronomi per una notte a Villa dei Vescovi di Torreglia, o ancora, gustare del vino alla ricerca della pioggia di meteore ad Arquà Petrarca.

Ma non sono solo del cielo le meraviglie che si potranno osservare in questi giorni. Anche a Ferragosto, infatti, continueranno ad essere accessibili gratuitamente per padovani e studenti universitari le sedi culturali di: Palazzo Zuckermann, Musei Civici agli Eremitani, Stabilimento Pedrocchi e Museo del Risorgimento e dell'Età Contemporanea. Sarà possibile passare un Ferragosto immersi nella bellezza dei Musei Civici e delle mostre organizzate dall'Assessorato alla Cultura. A Palazzo della Ragione continua l'esposizione del grande designer Gaetano Pesce, che molto ha fatto discutere in città, mentre per il centenario della Grande Guerra, ai Musei Civici agli Eremitani, sarà visitabile la mostra delle opere di Anselmo Bucci. A Palazzo Zuckermann vi aspetta l'antico splendore della Signoria Carrarese, e per chi è alla ricerca di qualcosa di diverso è aperto l'ingresso alla mostra sui Pink Floyd “One of These Days” alla Galleria Cavour, dove sarà possibile rivivere le emozioni dei loro 50 anni di concerti italiani.

TRA SAN LORENZO E FERRAGOSTO, COSA FARE A PADOVA

TRA SAN LORENZO E FERRAGOSTO, COSA FARE A PADOVA - È giunta la notte più magica dell'anno, quella di San Lorenzo, e sono numerosi gli eventi in provincia di Padova che ci permetteranno di godere dello spettacolo delle stelle cadenti. In realtà, a detta degli astronomi, quest'anno il periodo migliore per poter esprimere un desiderio sarà nelle notti tra l'11 e il 13 agosto, ma la tradizione vuole che sia il 10 quella da passare col naso all'insù. Ecco che quindi si potrà ascoltare gratuitamente un concerto lirico nella suggestiva location di Villa Draghi di Montegrotto, o diventare astronomi per una notte a Villa dei Vescovi di Torreglia, o ancora, gustare del vino alla ricerca della pioggia di meteore ad Arquà Petrarca.

Ma non sono solo del cielo le meraviglie che si potranno osservare in questi giorni. Anche a Ferragosto, infatti, continueranno ad essere accessibili gratuitamente per padovani e studenti universitari le sedi culturali di: Palazzo Zuckermann, Musei Civici agli Eremitani, Stabilimento Pedrocchi e Museo del Risorgimento e dell'Età Contemporanea. Sarà possibile passare un Ferragosto immersi nella bellezza dei Musei Civici e delle mostre organizzate dall'Assessorato alla Cultura. A Palazzo della Ragione continua l'esposizione del grande designer Gaetano Pesce, che molto ha fatto discutere in città, mentre per il centenario della Grande Guerra, ai Musei Civici agli Eremitani, sarà visitabile la mostra delle opere di Anselmo Bucci. A Palazzo Zuckermann vi aspetta l'antico splendore della Signoria Carrarese, e per chi è alla ricerca di qualcosa di diverso è aperto l'ingresso alla mostra sui Pink Floyd “One of These Days” alla Galleria Cavour, dove sarà possibile rivivere le emozioni dei loro 50 anni di concerti italiani.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie