FURTO DI 540KG DI RAME , FERMATO UN 22ENNE
14/09/2018 18:22

I Carabinieri di Padova hanno identificato e denunciato A.S. 22enne nato a Roma ma con origini serbo bosniache per il reato di ricettazione, in concorso perchè complice di H.A., nomade, 29enne, residente a Rubano

I due poco prima della fine dell'estate erano stati incrociati dai militari della Stazione di Sarmeola che stavano svolgendo un servizio esterno di prevenzione, a bordo di un furgone Fiat Ducato che stava percorrendo via Kennedy di Rubano. Poiché oltre al nomade erano presenti all’interno del mezzo altri due soggetti e considerato che il furgone, dopo avere incrociato i militari aveva accelerato in direzione di Mestrino, gli operanti decidevano di invertire la marcia per raggiungere l’autocarro e procedere al controllo degli occupanti. Questi ultimi, accortisi di essere seguiti e non riuscendo a sfuggire a causa della lentezza del proprio veicolo, entravano repentinamente nel parcheggio dell’ “Interspar” di Mestrino dove abbandonavano il mezzo per scavalcare la recinzione e fuggire per le campagne.

Nel vano posteriore del furgone, i Carabinieri trovarono 540 Kg. di cavi di rame, sottratti ad una ditta di Isola Vicentina

FURTO DI 540KG DI RAME , FERMATO UN 22ENNE

I Carabinieri di Padova hanno identificato e denunciato A.S. 22enne nato a Roma ma con origini serbo bosniache per il reato di ricettazione, in concorso perchè complice di H.A., nomade, 29enne, residente a Rubano

I due poco prima della fine dell'estate erano stati incrociati dai militari della Stazione di Sarmeola che stavano svolgendo un servizio esterno di prevenzione, a bordo di un furgone Fiat Ducato che stava percorrendo via Kennedy di Rubano. Poiché oltre al nomade erano presenti all’interno del mezzo altri due soggetti e considerato che il furgone, dopo avere incrociato i militari aveva accelerato in direzione di Mestrino, gli operanti decidevano di invertire la marcia per raggiungere l’autocarro e procedere al controllo degli occupanti. Questi ultimi, accortisi di essere seguiti e non riuscendo a sfuggire a causa della lentezza del proprio veicolo, entravano repentinamente nel parcheggio dell’ “Interspar” di Mestrino dove abbandonavano il mezzo per scavalcare la recinzione e fuggire per le campagne.

Nel vano posteriore del furgone, i Carabinieri trovarono 540 Kg. di cavi di rame, sottratti ad una ditta di Isola Vicentina

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie