INFORTUNIO SUL LAVORO,IMPREDITORE AGRICOLO NEI GUAI
19/09/2018 12:55

Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Mestrino (PD) venivano inviati dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Padova, in Veggiano (PD) dove si segnalava un infortunio sul lavoro all’interno di un’azienda agricola.  Giunti sul posto i carabinieri trovavano i sanitari del 118 che avevano soccorso un marocchino, 35enne, irregolare, che aveva riportato delle lesioni e, identificavano il titolare dell’azienda, B.S., un 69enne del luogo. Mentre in un primo momento il titolare dell’azienda riferiva di non conoscere lo straniero, quest’ultimo informava, invece, gli operanti che da circa 8 anni presta attività lavorativa nell’impresa agricola percependo un salario pari a 5 euro l’ora. Lo stesso riferiva, inoltre, di essere caduto mentre scendeva da una scala metallica dopo che, per tutto il pomeriggio, assieme al datore di lavoro, era stato impegnato per la costruzione di una tettoia da utilizzare per riparare il fieno dagli agenti atmosferici. Dopo la caduta, nonostante il dolore, l’imprenditore aveva cercato di convincerlo a non ricorrere alle cure sanitarie per non fare emergere il rapporto di lavoro in nero, prospettandogli che a seguito dell’eventuale intervento dei carabinieri sarebbe “andato in prigione” poiché irregolare sul territorio italiano. Per contro l’infortunato, come asserito dall’impresario, gli aveva prospettato che avrebbe riferito ai sanitari di essere caduto da una bicicletta, in cambio della cifra di 500 euro per nascondere l’illecito rapporto di lavoro. Messo di fronte all’evidenza, il 69enne, italiano, che aveva alterato lo stato dei luoghi spostando la scala in argomento, cambiava la propria versione ammettendo che gli eventi si erano verificati come lo straniero aveva dichiarato.Trasportato presso l’Ospedale civile di Padova, il nordafricano veniva curato e dimesso con una prognosi di 15 giorni s.c. Per tali ragioni, i carabinieri raccolti tutti gli elementi probatori, le dichiarazioni della vittima, quelle dei sanitari intervenuti per primi sul posto e quelle del titolare dell’azienda, procedevano alla denuncia in stato di libertà di quest’ultimo responsabile di aver impiagato alle sue dipendenze uno straniero privo del permesso di soggiorno. Allo stesso modo, il nordafricano A.A. 35enne, è stato denunciato in stato di libertà per ingresso illegale nel territorio dello Stato Italiano. Dei fatti saranno, inoltre, informati lo SPISAL di Padova per la verifica di eventuali carenze per quanto riguarda la sicurezza sul luogo di lavoro e l’Ispettorato Provinciale del Lavoro, per la verifica e il conteggio dei contributi di cui è stato omesso il versamento.

INFORTUNIO SUL LAVORO,IMPREDITORE AGRICOLO NEI GUAI

Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Mestrino (PD) venivano inviati dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Padova, in Veggiano (PD) dove si segnalava un infortunio sul lavoro all’interno di un’azienda agricola.  Giunti sul posto i carabinieri trovavano i sanitari del 118 che avevano soccorso un marocchino, 35enne, irregolare, che aveva riportato delle lesioni e, identificavano il titolare dell’azienda, B.S., un 69enne del luogo. Mentre in un primo momento il titolare dell’azienda riferiva di non conoscere lo straniero, quest’ultimo informava, invece, gli operanti che da circa 8 anni presta attività lavorativa nell’impresa agricola percependo un salario pari a 5 euro l’ora. Lo stesso riferiva, inoltre, di essere caduto mentre scendeva da una scala metallica dopo che, per tutto il pomeriggio, assieme al datore di lavoro, era stato impegnato per la costruzione di una tettoia da utilizzare per riparare il fieno dagli agenti atmosferici. Dopo la caduta, nonostante il dolore, l’imprenditore aveva cercato di convincerlo a non ricorrere alle cure sanitarie per non fare emergere il rapporto di lavoro in nero, prospettandogli che a seguito dell’eventuale intervento dei carabinieri sarebbe “andato in prigione” poiché irregolare sul territorio italiano. Per contro l’infortunato, come asserito dall’impresario, gli aveva prospettato che avrebbe riferito ai sanitari di essere caduto da una bicicletta, in cambio della cifra di 500 euro per nascondere l’illecito rapporto di lavoro. Messo di fronte all’evidenza, il 69enne, italiano, che aveva alterato lo stato dei luoghi spostando la scala in argomento, cambiava la propria versione ammettendo che gli eventi si erano verificati come lo straniero aveva dichiarato.Trasportato presso l’Ospedale civile di Padova, il nordafricano veniva curato e dimesso con una prognosi di 15 giorni s.c. Per tali ragioni, i carabinieri raccolti tutti gli elementi probatori, le dichiarazioni della vittima, quelle dei sanitari intervenuti per primi sul posto e quelle del titolare dell’azienda, procedevano alla denuncia in stato di libertà di quest’ultimo responsabile di aver impiagato alle sue dipendenze uno straniero privo del permesso di soggiorno. Allo stesso modo, il nordafricano A.A. 35enne, è stato denunciato in stato di libertà per ingresso illegale nel territorio dello Stato Italiano. Dei fatti saranno, inoltre, informati lo SPISAL di Padova per la verifica di eventuali carenze per quanto riguarda la sicurezza sul luogo di lavoro e l’Ispettorato Provinciale del Lavoro, per la verifica e il conteggio dei contributi di cui è stato omesso il versamento.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
VILLA ESTENSE: INTERA FAMIGLIA DENUNCIATA PER FURTO Un'intera famiglia di origini meridionali ma residente a Villa Estense è stata denunciata da parte dei Car...

PRECIPITA DAL TETTO, RITROVATO IN POZZA DI SANGUE E' ricoverato in area rossa in ospedale un 66enne...

Blitz nella notte del collettivo Centopercentoanimalisti a Palazzo Balbi, sede della Regione Veneto.  I militanti animalisti hanno tappezza...

Il tribunale di Padova ha condannato due giovani che presero parte agli scontri in piazza del 17 luglio 2017: Giò Clemente, 30 anni, fiorentino residente in città, e Eva Giora, 24enne di Fossò (Ven...

E' stata approvata dalla Giunta di Palazzo Moroni nella seduta di questo pomerig...

Il Questore di Padova ha disposto la chiusura per 45 giorni del locale di via Fowst "L'Empire'S", ge...

Brutte notizie per Matteo Mandorlini e per il Calcio Padova: il centrocampista b...

La notte scorsa, poco prima delle 4, un giovane di 24 anni alla guida della sua Volkswagen Fox si è schiantato contro un albero in via Romana Aponense a Montegrotto. Nello scontro si è anche svilu...

Antonio Paganin non è più l'allenatore del Campodarsego (Serie D). Questa la d...

In preda ai fumi dell'alcol, ha avvicinato un operatore ecologico, lo ha strappato dal mezzo per la raccolta delle immondizie e si è impossessato del camion se...

Un uomo di 76 anni è morto in un incidente stradale avvenuto a Terrazzo, nella bassa veronese. Nello scontro tra due auto, l'anziano è stato sbalzato dall' abitacolo è morto per...

Un operaio è morto mentre stava lavorando in una cava di Montorio, alle porte d...

E' di un morto e due feriti, dei quali uno in gravi condizioni, il bilancio dell'incidente avvenuto oggi sulla strada statale 12 a Pellegrina, nel comune di Isola della Scala. Due ...

Un uomo di 50 anni è stato trovato morto questa notte all'interno della sua abi...

Inizialmente sembrava un giallo quello attorno alla morte di una donna di Campodarsego, la 53enne Do...

L’ assessore ai lavori pubblici Andrea Micalizzi illustra il progetto per Via Bezzecca approvato oggi in Giunta: “Con l’apertura del sottopasso di via Mon...

IMMAGINI VIDEO DEI SOCCORSI----Alle 15.30 circa, i vigili del fuoco sono intervenuti in autostrada A4 tra i caselli di Vicenza Ovest ed Est in direzione Venezia poco prima della prima galleria per un ...

Nel pomeriggio di ieri, i militari della Stazione Carabinieri di Mestrino (PD) venivano inviati dalla Centrale Operativa...

Incidente nella notte, un camion è uscito di strada nei pressi di Ospedaletto Euganeo. Illeso il conducente del mezzo, stessa sorte purtroppo non è toccata al carico, il ribaltam...

È stata purtroppo ritrovata senza vita Odetta Zecchetto, l'escursionista veronese di 71 anni, non rientrata ieri da una camminata sul Carega. Una squadra che s...

Blitz nella notte del collettivo Centopercentoanimalisti a Palazzo Balbi, sede della Regione Veneto....

Il tribunale di Padova ha condannato due giovani che presero parte agli scontri in piazza del 17 lug...

E' stata approvata dalla Giunta di Palazzo Moroni nella seduta di questo pomeriggio su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici Andrea Micalizzi, il progetto esecutivo di controllo e di manutenzion...

Il Questore di Padova ha disposto la chiusura per 45 giorni del locale di via Fowst "L'Empire'S", gestito da nigeriani. Da tempo, infatti, i...

Brutte notizie per Matteo Mandorlini e per il Calcio Padova: il centrocampista biancoscudato è stato sottoposto oggi a risonanza magnetica, che ha evidenziato la rottura del legam...

La notte scorsa, poco prima delle 4, un giovane di 24 anni alla guida della sua Volkswagen Fox si è schiantato contro un albero in via Ro...

Antonio Paganin non è più l'allenatore del Campodarsego (Serie D). Questa la decisione presa dal c...

In preda ai fumi dell'alcol, ha avvicinato un operatore ecologico, lo ha strappato dal mezzo per la raccolta delle immondizie e si è impossessato del camion se...

Un uomo di 76 anni è morto in un incidente stradale avvenuto a Terrazzo, nella bassa veronese. Nello scontro tra due auto, l'anziano è stato sbalzato dall' abitacolo è morto per le ferite riportate...

Un operaio è morto mentre stava lavorando in una cava di Montorio, alle porte di Verona. La vittima aveva 52 anni. Quando sono arrivati i soccorsi con gli operatori del 118 l'uomo era già morto. Sul...