TENTA FURTO DI GASOLIO MA FINISCE IN MANETTE
12/10/2018 15:40

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Tombolo hanno arrestato nella flagranza del reato di tentato furto aggravato di gasolio, I. M. cittadino romeno di 49anni , in Italia senza fissa dimora, con precedenti penali. L’arrestato, durante la notte, si era introdotto all’interno del piazzale attiguo ad una nota azienda agricola di Cittadella (PD) e, dopo avere forzato un lucchetto che chiudeva il tappo della cisterna contenente gasolio per autotrazione, mentre si stava accingendo a travasare il carburante dalla stessa cisterna e dal serbatoio di uno dei mezzi parcheggiati in quell’area all’interno di due taniche, veniva sorpreso dai militari operanti, allertati dal titolare dell’azienda che a sua volta era stato allarmato dal sistema antintrusione. L’immediata chiamata al 112 e il successivo pronto intervento della pattuglia dei Carabinieri ha evitato che il reato fosse portato a compimento. L’arrestato, trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Cittadella, è stato tradotto davanti all’AG per l’udienza di convalida e il giudizio per direttissima.

TENTA FURTO DI GASOLIO MA FINISCE IN MANETTE

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Tombolo hanno arrestato nella flagranza del reato di tentato furto aggravato di gasolio, I. M. cittadino romeno di 49anni , in Italia senza fissa dimora, con precedenti penali. L’arrestato, durante la notte, si era introdotto all’interno del piazzale attiguo ad una nota azienda agricola di Cittadella (PD) e, dopo avere forzato un lucchetto che chiudeva il tappo della cisterna contenente gasolio per autotrazione, mentre si stava accingendo a travasare il carburante dalla stessa cisterna e dal serbatoio di uno dei mezzi parcheggiati in quell’area all’interno di due taniche, veniva sorpreso dai militari operanti, allertati dal titolare dell’azienda che a sua volta era stato allarmato dal sistema antintrusione. L’immediata chiamata al 112 e il successivo pronto intervento della pattuglia dei Carabinieri ha evitato che il reato fosse portato a compimento. L’arrestato, trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Cittadella, è stato tradotto davanti all’AG per l’udienza di convalida e il giudizio per direttissima.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie