VIGILI URBANI; NON SOLO CONTRAVVENZIONI
19/10/2018 16:50

VIGILI URBANI; NON SOLO CONTRAVVENZIONI

Questa mattina presso l'Auditorium Santuari Antoniani di Camposampiero il “Circolo dei 13”, Associazione che si occupa di mantenere vivo lo spirito e le tradizioni dei Corpi di Polizia Locale oltre che di aggiornamenti e formazione, ha riunito gli Stati Generali delle Polizie Locali del Nord Est. L'occasione è per un confronto sulla riforma dello statuto che regola l'organizzazione di un corpo di Polizia Locale, legge 7 marzo 1986 n.65. Serve completa autonomia , difficile operare nel 2018 seguendo normative nazionali. Ogni Comune ha i sui problemi le sue criticità e bisogni. Balza all'occhio che un Comune come quello di Venezia non può essere gestito in ambito di regole e sicurezza come quello ad esempio di Camposampiero che ospita l'incontro. Molti quindi i temi toccati dai 120 partecipanti per lo più comandanti delle 13 Province del Triveneto presenti. La tecnologia ha fatto passi da gigante è questo ha fortunatamente dato una marcia in più alla lotta al crimine. La figura del Vigile urbano negli anni è cambiata così come il suo nome. Oggi il Vigile non ricopre unicamente come un tempo il compito di agevolare la viabilità e di infliggere sanzioni a chi infrange il codice stradale. I Vigli sono Poliziotti a tutti gli effetti, si occupano di truffe in ambito commerciale, inquinamento, droga, edilizia, ordine pubblico e sopratutto di sicurezza tema molto sentito dai cittadini. Sono proprio loro a fare da filtro con le Amministrazioni, raccogliendo i bisogni della gente.

VIGILI URBANI; NON SOLO CONTRAVVENZIONI

VIGILI URBANI; NON SOLO CONTRAVVENZIONI

Questa mattina presso l'Auditorium Santuari Antoniani di Camposampiero il “Circolo dei 13”, Associazione che si occupa di mantenere vivo lo spirito e le tradizioni dei Corpi di Polizia Locale oltre che di aggiornamenti e formazione, ha riunito gli Stati Generali delle Polizie Locali del Nord Est. L'occasione è per un confronto sulla riforma dello statuto che regola l'organizzazione di un corpo di Polizia Locale, legge 7 marzo 1986 n.65. Serve completa autonomia , difficile operare nel 2018 seguendo normative nazionali. Ogni Comune ha i sui problemi le sue criticità e bisogni. Balza all'occhio che un Comune come quello di Venezia non può essere gestito in ambito di regole e sicurezza come quello ad esempio di Camposampiero che ospita l'incontro. Molti quindi i temi toccati dai 120 partecipanti per lo più comandanti delle 13 Province del Triveneto presenti. La tecnologia ha fatto passi da gigante è questo ha fortunatamente dato una marcia in più alla lotta al crimine. La figura del Vigile urbano negli anni è cambiata così come il suo nome. Oggi il Vigile non ricopre unicamente come un tempo il compito di agevolare la viabilità e di infliggere sanzioni a chi infrange il codice stradale. I Vigli sono Poliziotti a tutti gli effetti, si occupano di truffe in ambito commerciale, inquinamento, droga, edilizia, ordine pubblico e sopratutto di sicurezza tema molto sentito dai cittadini. Sono proprio loro a fare da filtro con le Amministrazioni, raccogliendo i bisogni della gente.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy