CADONEGHE RICORDA LA GRANDE GUERRA
22/10/2018 18:10

Per ricordare la Grande Guerra, il Comune di Cadoneghe organizza due serate culturali per riportare nella memoria dei cittadini alcuni momenti importanti della Prima Guerra Mondiale. 

Giovedì 25 ottobre alle ore 21 in Sala Consiliare del Municipio di Cadoneghe si terrà la presentazione del libro “Gli Ultimi giorni” di Alberto Di Gilio, che narra le trattative che portarono all'Armistizio di Villa Giusti e gli avvenimenti che lo precedettero, con la conseguente resa dell'Impero Austro-Ungarico. Tra le pagine del libro si scopre come quella vittoria delle armi italiane risultò determinante per la fine del conflitto mondiale, che altrimenti si sarebbe trascinato ancora per molti mesi. A renderlo possibile è stato anche lo spirito di quegli uomini, ancora prima che soldati, che si sono comportati con grande valore anche nei momenti finali di quella tragedia.

A dimostrare più concretamente queste difficoltà, insieme alle angosce e le speranze dei soldati e di chi aspettava il loro ritorno, è “1915 - 1918 un uomo, una donna”, una raccolta di lettere realizzata da Giorgio Havis Marchetto e resa possibile grazie alla collaborazione e all'entusiasmo dell'associazione musicale "Coristi per caso". Lo spettacolo, teatrale e musicale, si terrà venerdì 26 ottobre alle 20.45 in Auditorium Ramin con la direzione del Maestro Gianluca Amore. L'epistolario testimonia le tragedie del Carso, la costante minaccia della morte in trincea, ma anche le privazioni e il dolore dei civili. A scrivere sono un fante in trincea sul fronte del Carso e la moglie profuga in un paese del vicentino, che si scmbieranno più di 500 lettere in quasi 4 anni.  Sono lettere della scrittura incerta, intrisa di forme popolari e dialettali, che dimostrano spesso la fatica di esprimere nella lingua italiana ciò che abitualmente veniva espresso in dialetto. Anche se ne verrà letta solo una piccola parte, la loro lettura ad alta voce  può rappresentare un’occasione unica di conoscenza di uno spaccato di storia umana.

CADONEGHE RICORDA LA GRANDE GUERRA

Per ricordare la Grande Guerra, il Comune di Cadoneghe organizza due serate culturali per riportare nella memoria dei cittadini alcuni momenti importanti della Prima Guerra Mondiale. 

Giovedì 25 ottobre alle ore 21 in Sala Consiliare del Municipio di Cadoneghe si terrà la presentazione del libro “Gli Ultimi giorni” di Alberto Di Gilio, che narra le trattative che portarono all'Armistizio di Villa Giusti e gli avvenimenti che lo precedettero, con la conseguente resa dell'Impero Austro-Ungarico. Tra le pagine del libro si scopre come quella vittoria delle armi italiane risultò determinante per la fine del conflitto mondiale, che altrimenti si sarebbe trascinato ancora per molti mesi. A renderlo possibile è stato anche lo spirito di quegli uomini, ancora prima che soldati, che si sono comportati con grande valore anche nei momenti finali di quella tragedia.

A dimostrare più concretamente queste difficoltà, insieme alle angosce e le speranze dei soldati e di chi aspettava il loro ritorno, è “1915 - 1918 un uomo, una donna”, una raccolta di lettere realizzata da Giorgio Havis Marchetto e resa possibile grazie alla collaborazione e all'entusiasmo dell'associazione musicale "Coristi per caso". Lo spettacolo, teatrale e musicale, si terrà venerdì 26 ottobre alle 20.45 in Auditorium Ramin con la direzione del Maestro Gianluca Amore. L'epistolario testimonia le tragedie del Carso, la costante minaccia della morte in trincea, ma anche le privazioni e il dolore dei civili. A scrivere sono un fante in trincea sul fronte del Carso e la moglie profuga in un paese del vicentino, che si scmbieranno più di 500 lettere in quasi 4 anni.  Sono lettere della scrittura incerta, intrisa di forme popolari e dialettali, che dimostrano spesso la fatica di esprimere nella lingua italiana ciò che abitualmente veniva espresso in dialetto. Anche se ne verrà letta solo una piccola parte, la loro lettura ad alta voce  può rappresentare un’occasione unica di conoscenza di uno spaccato di storia umana.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
RINVIO TASSE COMUNALI PER LE ATTIVITÀ DI CADONEGHE ---- Tasse comunali rinviate al 30 giugno nel Comune di Cadoneghe in #Altapadovana. Il p...

CASE POPOLARI; EQUITÀ SOCIALE E LEGALITÀ A CADONEGHE ---- L’Amministrazione di Cadoneghe in #Altapdovana ha approvato in queste ore i nuovi criteri per l’assegnazione degli alloggi popolari. Cir...

MINACCE AL SINDACO DI CADONEGHE, OGGI LE SCUSE  ----“Sì Sì a questo Sindaco bisogna mozzagli le mani e i piedi così non si muove più”. Non sono passate inosservate le minacce pubblicate nella...

13 IMPRENDITORI ADOTTANO LE AREE VERDI DI CADONEGHE ---- Con lo slogan “Scegli il Verde”, il Comune di Cadoneghe in ...

STUDENTI DI CADONEGHE IN VISITA ALLA PADOVA EBRAICA --- Proseguono le iniziative a Cadoneghe in #Altapadovana, per non dimenticare l’orrore nazista. Dopo l’...

TROVATO CADAVERE DI UNA DONNA NEL BRENTA A VIGONZA ---- Macabra scoperta questo pomeriggio intorno alle ore 16.00 nei pressi dell’argine del fiume Brenta nel tratto di Vigonza in...

AVANZI DELLE MENSE PER GLI ANIMALI RANDAGI --- Buone notizie per i randagi di Cadoneghe in #Altapadovana. Attivata una collaborazione tra l...

NASCE IL POLO UNICO DELLA SICUREZZA A CADONEGHE --- Nasce un polo della Sicurezza a Cadoneghe in #Altapadovana. Verrà a breve realizzato presso la palazzina di Viale della Costitu...

SGARBI PARLA D'ARTE, VENERDÌ 17 A CADONEGHE ---- Grande attesa a Cadoneghe in #...

ANCORA FIAMME NELLA PALAZZINA SFITTA A CADONEGHE --- Ancora una volta le fiamme hanno avvolto l'immobile sfitto di via Lungargine n°3 nei pressi della rotonda della Castagnara nel...