FINTE ASSUNZIONI E FALSA DOCUMENTAZIONE, 77 DENUNCE
30/10/2018 09:00

Dalle prime ore del mattino, la Squadra Mobile di Padova sta eseguendo una vasta operazione di polizia, riguardante l'esecuzione di diverse misure cautelari e la denuncia complessiva di 77 soggetti, tutti indiziati a vario titolo, di far parte di un'associazione per delinquere, dedita alla commissione dei reati di falso ideologico e documentale, correlati a delitti contro la fede pubblica, l'amministrazione della giustizia ed in materia di immigrazione.

I Sodali, dietro lauti compensi, formavano delle false pratiche, idonee a simulare un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, in realtà inesistente.

I soggetti beneficiari della falsa documentazione utilizzavano poi la fraudolenta posizione lavorativa per ottenere una serie indeterminata di utilità: dall'ottenimento di permessi di soggiorno per stranieri, alle indebite prestazioni assistenziali elargite dall'INPS, fino all'ammissione a pene alternative alla detenzione e ad altri benefici disposti dall'Autorità Giudiziaria.
Le attività investigative, che hanno riguardato diverse province Italiane, hanno consentito di accertare un danno economico a carico dell' Inps di circa 80.000 euro.

FINTE ASSUNZIONI E FALSA DOCUMENTAZIONE, 77 DENUNCE

Dalle prime ore del mattino, la Squadra Mobile di Padova sta eseguendo una vasta operazione di polizia, riguardante l'esecuzione di diverse misure cautelari e la denuncia complessiva di 77 soggetti, tutti indiziati a vario titolo, di far parte di un'associazione per delinquere, dedita alla commissione dei reati di falso ideologico e documentale, correlati a delitti contro la fede pubblica, l'amministrazione della giustizia ed in materia di immigrazione.

I Sodali, dietro lauti compensi, formavano delle false pratiche, idonee a simulare un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, in realtà inesistente.

I soggetti beneficiari della falsa documentazione utilizzavano poi la fraudolenta posizione lavorativa per ottenere una serie indeterminata di utilità: dall'ottenimento di permessi di soggiorno per stranieri, alle indebite prestazioni assistenziali elargite dall'INPS, fino all'ammissione a pene alternative alla detenzione e ad altri benefici disposti dall'Autorità Giudiziaria.
Le attività investigative, che hanno riguardato diverse province Italiane, hanno consentito di accertare un danno economico a carico dell' Inps di circa 80.000 euro.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy