ULTIMATA LA CICLABILE DI CARMIGNANO
02/11/2018 18:09

ULTIMATA LA CICLABILE DI CARMIGNANO - Fino a poco tempo fa l'attenzione ricadeva solo su strade e infrastrutture, ora finalmente si inizia a guardare di più alla sicurezza e salute dei cittadini. Un esempio concreto è il comune di Carmignano di Brenta nel quale, oltre agli altri 5 chilometri di ciclabili interne al paese,  si è realizzato un nuovo "anello della salute". Il 13 ottobre, infatti, è stata inaugurata lungo la Roggia Grimana una nuova pista ciclabile che costeggia la strada provinciale 28. Un chilometro che collega il centro del paese, l’isola ecologica, la zona industriale e il vicino Comune di San Pietro in Gu. Questo progetto approvato a fine luglio 2017 è costato 700.000 euro di cui 230.000 confinanziati dalla Provincia di Padova. Il sindaco Alessandro Bolis, davanti a 200 partecipanti ha espresso la sua soddisfazione per questo progetto che renderà gli abitanti più sicuri stimolandoli ad utilizzare maggiormente la bicicletta. Un modo questo per tenersi in forma e diminuire i livelli di smog. L'idea  è in linea con quella di Legambiente che conferma il 2018 come uno degli anni più inquinati, con ben 44 sforamenti di pm10 a Padova nei primi dieci mesi dell'anno.

 

ULTIMATA LA CICLABILE DI CARMIGNANO

ULTIMATA LA CICLABILE DI CARMIGNANO - Fino a poco tempo fa l'attenzione ricadeva solo su strade e infrastrutture, ora finalmente si inizia a guardare di più alla sicurezza e salute dei cittadini. Un esempio concreto è il comune di Carmignano di Brenta nel quale, oltre agli altri 5 chilometri di ciclabili interne al paese,  si è realizzato un nuovo "anello della salute". Il 13 ottobre, infatti, è stata inaugurata lungo la Roggia Grimana una nuova pista ciclabile che costeggia la strada provinciale 28. Un chilometro che collega il centro del paese, l’isola ecologica, la zona industriale e il vicino Comune di San Pietro in Gu. Questo progetto approvato a fine luglio 2017 è costato 700.000 euro di cui 230.000 confinanziati dalla Provincia di Padova. Il sindaco Alessandro Bolis, davanti a 200 partecipanti ha espresso la sua soddisfazione per questo progetto che renderà gli abitanti più sicuri stimolandoli ad utilizzare maggiormente la bicicletta. Un modo questo per tenersi in forma e diminuire i livelli di smog. L'idea  è in linea con quella di Legambiente che conferma il 2018 come uno degli anni più inquinati, con ben 44 sforamenti di pm10 a Padova nei primi dieci mesi dell'anno.

 

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy