VILLA DEL CONTE E' ATTENTA AI SUOI ANZIANI
29/11/2018 20:10

VILLA DEL CONTE E' ATTENTA AI SUOI ANZIANI  Molte le attività nel Comune di Villa del Conte nell'Alta padovana, dedicate alla terza età. Dopo circa due anni di “semi abbandono”, gli anziani del posto hanno ritrovato grazie all'Auser chi si occupa dei loro bisogni e del loro intrattenimento. Nel borgo, da 5.550 abitanti, esistono appuntamenti in cui parlare di salute, esiste l'Università della terza età, momenti di svago con balli di gruppo e il liscio. Fondamentali l'assistenza domiciliare, il servizio “navetta” per gli Ospedali realizzato con due pulmini condotti da volontari oltre al collegamento con il centro assistenza malati Alzheimer a Santa Giustina in Colle. Altro importante accorgimento adottato dall'Amministrazione è l'aver riequilibrato il gap tra possidenti e non. Chi non può, dopo accurato controllo da parte dei Servizi Sociali viene aiutato, chi invece possiede disponibilità deve semplicemente pagare per accedere ai servizi. Pare che in passato chiunque potesse chiedere, indebitando sempre più il Comune. L'intervista al Sindaco di Villa del Conte, Renzo Nodari

VILLA DEL CONTE E' ATTENTA AI SUOI ANZIANI

VILLA DEL CONTE E' ATTENTA AI SUOI ANZIANI  Molte le attività nel Comune di Villa del Conte nell'Alta padovana, dedicate alla terza età. Dopo circa due anni di “semi abbandono”, gli anziani del posto hanno ritrovato grazie all'Auser chi si occupa dei loro bisogni e del loro intrattenimento. Nel borgo, da 5.550 abitanti, esistono appuntamenti in cui parlare di salute, esiste l'Università della terza età, momenti di svago con balli di gruppo e il liscio. Fondamentali l'assistenza domiciliare, il servizio “navetta” per gli Ospedali realizzato con due pulmini condotti da volontari oltre al collegamento con il centro assistenza malati Alzheimer a Santa Giustina in Colle. Altro importante accorgimento adottato dall'Amministrazione è l'aver riequilibrato il gap tra possidenti e non. Chi non può, dopo accurato controllo da parte dei Servizi Sociali viene aiutato, chi invece possiede disponibilità deve semplicemente pagare per accedere ai servizi. Pare che in passato chiunque potesse chiedere, indebitando sempre più il Comune. L'intervista al Sindaco di Villa del Conte, Renzo Nodari

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy