NEONATA RISCHIA ASSIDERAMENTO CHIUSA IN AUTO
19/12/2018 18:25

NEONATA RISCHIA ASSIDERAMENTO CHIUSA IN AUTO  I soliti gesti le solite corse che ogni famiglia vive la mattina, eppure è bastato quell'attimo di distrazione per trasformare un inizio giornata come tanti in un incubo per una famiglia di Campodarsego comune dell'Alta padovana. Dopo aver assicurato al seggiolino la propria bimba appoggiando all'interno dell'abitacolo le chiavi della macchina, nel chiudere la portiera, causa freddo causa malfunzionamento, il telecomando ha bloccato le porte della vettura. Solo il provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco volontari di Santa Giustina in Colle hanno strappato la piccola di 10 mesi al rischio assideramento. La portiera è stata leggermente forzata così da permettere l'ingresso di un gancio per il recupero non facile del mazzo di chiavi. Durante l'interminabile quarto d'ora necessario per la riapertura delle portiere la madre della piccola, terrorizzata, ha assistito la propria figlia appiccicata con il volto al finestrino nel tentativo di calmarne il pianto.

NEONATA RISCHIA ASSIDERAMENTO CHIUSA IN AUTO

NEONATA RISCHIA ASSIDERAMENTO CHIUSA IN AUTO  I soliti gesti le solite corse che ogni famiglia vive la mattina, eppure è bastato quell'attimo di distrazione per trasformare un inizio giornata come tanti in un incubo per una famiglia di Campodarsego comune dell'Alta padovana. Dopo aver assicurato al seggiolino la propria bimba appoggiando all'interno dell'abitacolo le chiavi della macchina, nel chiudere la portiera, causa freddo causa malfunzionamento, il telecomando ha bloccato le porte della vettura. Solo il provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco volontari di Santa Giustina in Colle hanno strappato la piccola di 10 mesi al rischio assideramento. La portiera è stata leggermente forzata così da permettere l'ingresso di un gancio per il recupero non facile del mazzo di chiavi. Durante l'interminabile quarto d'ora necessario per la riapertura delle portiere la madre della piccola, terrorizzata, ha assistito la propria figlia appiccicata con il volto al finestrino nel tentativo di calmarne il pianto.

La Parità per crescere
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy