'NDRANGHETA VENETO: DISARTICOLATO GRUPPO CRIMINALE
12/02/2019 12:56

Maxi operazione dei Carabinieri del Ros contro la 'ndrangheta ha portato, oggi, all'esecuzione di sette arresti e 20 perquisizioni tra le province di Verona, Venezia, Vicenza, Treviso, Ancona, Genova e Crotone. E' stata documentata dall'Arma, per la prima volta in Veneto, l' operatività di un gruppo criminale a connotazione mafiosa in raccordo con imprenditori locali. Il blitz, in cui è stata disarticolata la famiglia cutrese dei "Multari", è l'epilogo dell'inchiesta iniziata nel 2017 che ha permesso di ricostruire diversificate attività criminali, condotte con modalità mafiose da un nucleo familiare, trasferitosi nel veronese da oltre 30 anni.
Le ipotesi di accusa sono estorsione, violenza o minaccia per costringere a commettere un reato, trasferimento fraudolento di valori, resistenza a pubblico ufficiale, incendio, minaccia, tentata frode processuale, commessi con modalità mafiose. 

La famiglia Multari, ha accertato il Ros, è legata alla cosca di Nicolino Grande Aracri e composta dai fratelli Carmine, Fortunato e Domenico e dei figli di quest'ultimo, Antonio e Alberto. Molte sono le estorsioni nei confronti di imprenditori veneti accertate dal Ros che ha indagato anche sull'incendio dello yacht 'Terry' mentre era ormeggiato nel porto di Alghero (Sassari). Il natante, oggetto di un contenzioso con l' acquirente, a causa di gravi vizi strutturali, doveva essere distrutto per non consentire l'esecuzione delle perizie. Dopo un tentativo che aveva solo parzialmente incendiato l'imbarcazione, l'intervento del Ros ha impedito la reiterazione del reato.

 

'NDRANGHETA VENETO: DISARTICOLATO GRUPPO CRIMINALE

Maxi operazione dei Carabinieri del Ros contro la 'ndrangheta ha portato, oggi, all'esecuzione di sette arresti e 20 perquisizioni tra le province di Verona, Venezia, Vicenza, Treviso, Ancona, Genova e Crotone. E' stata documentata dall'Arma, per la prima volta in Veneto, l' operatività di un gruppo criminale a connotazione mafiosa in raccordo con imprenditori locali. Il blitz, in cui è stata disarticolata la famiglia cutrese dei "Multari", è l'epilogo dell'inchiesta iniziata nel 2017 che ha permesso di ricostruire diversificate attività criminali, condotte con modalità mafiose da un nucleo familiare, trasferitosi nel veronese da oltre 30 anni.
Le ipotesi di accusa sono estorsione, violenza o minaccia per costringere a commettere un reato, trasferimento fraudolento di valori, resistenza a pubblico ufficiale, incendio, minaccia, tentata frode processuale, commessi con modalità mafiose. 

La famiglia Multari, ha accertato il Ros, è legata alla cosca di Nicolino Grande Aracri e composta dai fratelli Carmine, Fortunato e Domenico e dei figli di quest'ultimo, Antonio e Alberto. Molte sono le estorsioni nei confronti di imprenditori veneti accertate dal Ros che ha indagato anche sull'incendio dello yacht 'Terry' mentre era ormeggiato nel porto di Alghero (Sassari). Il natante, oggetto di un contenzioso con l' acquirente, a causa di gravi vizi strutturali, doveva essere distrutto per non consentire l'esecuzione delle perizie. Dopo un tentativo che aveva solo parzialmente incendiato l'imbarcazione, l'intervento del Ros ha impedito la reiterazione del reato.

 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
I lavoratori della Shernon (ex Mercatone Uno), si sono dati appuntamento questa ...

Oggi a Clermont Ferrand insieme ai rappresentanti delle città di Venezia e Medellín, il vicesindaco di Padova Arturo Lorenzoni ha firmato un accordo di collab...

Esplode la polemica a Palazzo Moroni. Il caso nasce dall'inchiesta delle Fiamme ...

Da anni subiva violenza fisica e verbale dal marito e finalmente ha deciso di denunciare. Il carnefice è un uomo, padovano 46enne. I carab...

CONTROLLI ANTIDROGA ALL'ISTITUTO LEONARDO DA VINCI Proseguono i controlli antidroga dei Carabineiri di Padova presso gli istituti scolastici superiori. All'ist...

Un ragazzino di 11 anni è stato investito da un'auto a Tencarola, in via Padova, mentre stava attraversando la strada s...

Un clamoroso ritrovamento in un’auto apparentemente normale: più di 2500 pacchetti di sigarette di contrabbando, occu...

Nella serata di ieri è stato svolto dagli agenti della Questura di Padova servizio straordinario di controllo del territorio in zona Arcella unitamente alle pattuglie di rinforzo del Reparto Prevenz...

LUCA ED EDITH VIVI, "SONO IN MALI" Ad ormai quattro mesi dalla scomparsa in Burkina Faso del padovano Luca Tacchetto e ...

Il Tar del Veneto ha respinto il ricorso delle società Deda srl e Denvar contro il vincolo paesaggistico posto dalla Soprintendenza nell'area in cui sarebbe do...

Cade rovinosamente a terra da una scala alta quattro metri. Un uomo di 75 anni ...

BRANDISCE UNA KATANA CONTRO LA MADRE, DENUNCIATO  Un uomo di 55 anni è stato denunciato dai Carabinieri di Cadoneghe per maltrattamenti in famiglia. Vittima delle sue angherie era l'anziana madre 8...

LAVORI IN A13, CHIUSI SVINCOLI PER BOLOGNA Lavori di rifacimento della pavimentazione, nella notte tra mercoledì e gio...

Secondo le ultime previsioni, per la giornata di domani si attende l'arrivo di un'ondata di maltempo che porterà piogge...

Dalle  ore 8.30, i vigili del fuoco stanno operando per l’incendio divampato all’interno di un locale tecnologico d...

GALLIERA: DROGA E MUNIZIONI IN CASA, 47ENNE NEI GUAI --- Questa domenica intorno alle 20:25, una 32e...

Sgomberato un insediamento di famiglie nomadi in via Longhin. I militari della stazione Carabinieri ...

I militari della Stazione Carabinieri di Padova Prato della Valle hanno rintracc...

DOMANI IL SANTO SARA' APERTO ANCHE DI NOTTE “24 ore per il Signore”, il San...

26 VIDEO PORNO GIRATI NELLA PALESTRA DEL BERNARDI Sarebbero 26, secondo quanto riferito dagli studenti al preside Rober...