FEBBRE DEL NILO: NEL PADOVANO IL PRIMO CASO 2019
19/07/2019 18:27

E' stato segnalato ieri il primo caso umano di infezione da virus West Nile della stagione estiva 2019 in Veneto. L'infezione ha colpito un uomo di 79 anni che vive in area rurale in provincia di Padova e presenta febbre persistente da 10 giorni. La notizia è stata ufficializzata dalla Direzione Prevenzione dell'Area Sanità e Sociale della Regione del Veneto.
Nel 2018 la prima positività negli insetti era stata riscontrata il 7 giugno e il primo caso umano era stato notificato il 16 giugno, circa un mese prima rispetto a quest'anno. "La rete di sorveglianza entomologica regionale - informa l'assessore regionale alla Sanità, Manuela Lanzarin - non ha finora evidenziato alcuna positività per il virus West Nile nelle zanzare catturate, il che indica una diffusione più limitata del virus nell'insetto vettore rispetto all'anno scorso".
La differente situazione rispetto a quella del 2018, secondo gli esperti della Regione è in parte spiegabile da fattori meteo-climatici (stagione primaverile più fredda e quindi meno favorevole alla proliferazione delle zanzare). "Tuttavia - precisa Lanzarin - un contributo importante al contenimento della proliferazione delle zanzare è dato dall'attuazione coordinata e sistematica, su tutto il territorio regionale, degli interventi di disinfestazione larvicida e adulticida, sulla base delle linee guida del Ministero della Salute".

FEBBRE DEL NILO: NEL PADOVANO IL PRIMO CASO 2019

E' stato segnalato ieri il primo caso umano di infezione da virus West Nile della stagione estiva 2019 in Veneto. L'infezione ha colpito un uomo di 79 anni che vive in area rurale in provincia di Padova e presenta febbre persistente da 10 giorni. La notizia è stata ufficializzata dalla Direzione Prevenzione dell'Area Sanità e Sociale della Regione del Veneto.
Nel 2018 la prima positività negli insetti era stata riscontrata il 7 giugno e il primo caso umano era stato notificato il 16 giugno, circa un mese prima rispetto a quest'anno. "La rete di sorveglianza entomologica regionale - informa l'assessore regionale alla Sanità, Manuela Lanzarin - non ha finora evidenziato alcuna positività per il virus West Nile nelle zanzare catturate, il che indica una diffusione più limitata del virus nell'insetto vettore rispetto all'anno scorso".
La differente situazione rispetto a quella del 2018, secondo gli esperti della Regione è in parte spiegabile da fattori meteo-climatici (stagione primaverile più fredda e quindi meno favorevole alla proliferazione delle zanzare). "Tuttavia - precisa Lanzarin - un contributo importante al contenimento della proliferazione delle zanzare è dato dall'attuazione coordinata e sistematica, su tutto il territorio regionale, degli interventi di disinfestazione larvicida e adulticida, sulla base delle linee guida del Ministero della Salute".

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
INQUINAMENTO: PRIMO GIORNO DI SEMAFORO ARANCIONE - Dopo quattro giorni consecutivi di superamento de...

Il Presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia, ha firmato oggi digitalmente il protocollo d’intesa con Comune di P...

ANZIANA SCOMPARSA,RITROVATO CORPO ESANIME NEL FIUME ---- Ritrovato questa notte nel fiume Draganziolo a Trebaseleghe, il corpo di una donna di 78 anni. L'anzian...

Tragedia tra Campodarsego e Villanova di Camposampiero in #Altapadovana. Due persone a bordo di una ...

FURTO IN AZIENDA, DENUNCIATI DUE MAGAZZINIERI- Denunciati a piede libero per furto aggravato due magazzinieri che prelevavano casse di profu...

A PALAZZO CHIGI IL COMITATONE SU VENEZIA - E' in corso a palazzo Chigi il tavo...

IL GOVERNO PROMUOVE PADOVA A QUESTURA DI 1a FASCIA - La Questura di Padova è stata elevata di livello, insieme ad altre sei: Verona, Brescia, Bergamo, Caserta,...

CITTADELLA, PER VENDETTA INCENDIA LA CASA DELL'EX - Un altro caso di vendetta, operata da una donna ai danni del suo ex. Accade a Cittadella...

Da questo pomeriggio sono in corso lungo il fiume Brenta a Cadoneghe le ricerche di una donna di 66 anni di Campodarsego. Il fratello ne ha denunciato la scomparsa poco dopo le 14...

INGERISCE FARMACI E TENTA L'INTOSSICAZIONE, SALVATO Tutto è partito dalla segn...

CADAVERE SOTTO UN CAVALCAVIA A ROVIGO  - Il cadavere di un uomo è stato ritrovato questo pomeriggi...

“L’Azienda Ospedaliera Università di Padova è un hub di eccellenza del nostro servizio sanitario regionale, il cui personale si misura con i più elevati livelli di complessità clinica con alt...

BANDIERA VENETISTA VIETATA ALLO STADIO, E' POLEMICA- È polemica sull'episodio avvenuto ieri allo stadio Euganeo di Padova, dove gli steward hanno sequestrato una bandiera col leone di San Marco a un ...

ASSOLTO DA APPROPRIAZIONE INDEBITA EX SINDACO ABANO - Seconda assoluzione per Luca Claudio, ex sindaco di Abano, accusato dalla Procura di Padova di tentata app...

PADOVA OPERERA' DUE GEMELLINE SIAMESI - Due gemelline siamesi della Sierra Leone saranno operate e divise in Azienda Ospedaliera di Padova. Dopo la segnalazione ricevuta dall'onlus padovana Team For C...

PONTE SAN NICOLO': 21ENNE SI TOGLIE LA VITA Una giovane 21 enne si è tolta la vita tramite impiccagione questa mattina...

PIAZZOLA: BUE INCORNA DUE ANZIANI, FERITI In località Isola Mantegna a Piazzola sul Brenta in #Alt...

ANZIANI IN VENETO, SFIDE DI UNA VITA CHE SI ALLUNGA - L'aumento della popolazion...

Confindustria Veneto ha un nuovo Presidente: si tratta di Enrico Carraro, eletto all'unanimità dal Consiglio di Presidenza dell'associazione degli industriali veneti. Carraro, 57...

CHIOGGIA TREMA, SCOSSA DI TERREMOTO NELL'ADRIATICO - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 è stata registrata oggi, 25 ottobre, alle ore 12.28 nel mare Adriatico, a 33 km da Venezia, all'altezza d...