TRUFFA E MALTRATTAMENTI, SEQUESTRATI 10 CUCCIOLI
05/08/2019 18:04

TRUFFA E MALTRATTAMENTI, SEQUESTRATI 10 CUCCIOLI

Dieci cuccioli sequestrati e due persone denunciate. E' questo l'esito dell'operazione condotta dal 2° Nucleo Operativo Metropolitano della Guardia di Finanza di Venezia: l'indagine è scattata da una querela che riguardava l’acquisto, tramite un annuncio inserito su un noto portale internet, di un cucciolo di razza yorkshire toy che, a differenza di quanto pubblicizzato, era sprovvisto del microchip identificativo e non era stato sottoposto alla profilassi sanitaria obbligatoria, morendo pochi giorni dopo l’acquisto.
Le indagini delle fiamme gialle hanno portato all’individuazione del venditore, un italiano residente a Bolzano, attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Trento, e di un rumeno, residente a Padova, che materialmente aveva consegnato il cucciolo ed il libretto sanitario, palesemente contraffatto, riportante dati falsi relativi ai vaccini somministrati, con un timbro ed una firma di un sedicente veterinario rumeno.
E’ stata quindi perquisita l’abitazione del rumeno, dove, all’interno di una piccola baracca, in spazi angusti e in condizioni igieniche inadeguate, venivano rinvenuti, pronti per essere venduti, dieci cuccioli, di cui 2 yorkshire, 4 barboni nani, 3 maltesi e 1 bouledogue francese, di età comprese tra 45 e 80 giorni di vita, per i quali il proprietario non ha saputo fornire adeguata documentazione attestante la lecita provenienza.
Viste le condizioni di detenzione, che hanno concorso a causare la successiva morte di un cucciolo di yorkshire, i cani sono stati portati presso il canile sanitario della U.L.S.S. n. 6 Euganea di Padova, dove sono stati sottoposti a controllo sanitario e poi ricoverati in box dedicati. Grazie alle cure fornite dai medici veterinari, i cuccioli sono ora in buone condizioni.
I due responsabili sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova per truffa e maltrattamenti di animali, i quali sarebbero stati commercializzati a scopo di lucro, a prezzi anche fino a 500 euro ciascuno.

TRUFFA E MALTRATTAMENTI, SEQUESTRATI 10 CUCCIOLI

TRUFFA E MALTRATTAMENTI, SEQUESTRATI 10 CUCCIOLI

Dieci cuccioli sequestrati e due persone denunciate. E' questo l'esito dell'operazione condotta dal 2° Nucleo Operativo Metropolitano della Guardia di Finanza di Venezia: l'indagine è scattata da una querela che riguardava l’acquisto, tramite un annuncio inserito su un noto portale internet, di un cucciolo di razza yorkshire toy che, a differenza di quanto pubblicizzato, era sprovvisto del microchip identificativo e non era stato sottoposto alla profilassi sanitaria obbligatoria, morendo pochi giorni dopo l’acquisto.
Le indagini delle fiamme gialle hanno portato all’individuazione del venditore, un italiano residente a Bolzano, attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Trento, e di un rumeno, residente a Padova, che materialmente aveva consegnato il cucciolo ed il libretto sanitario, palesemente contraffatto, riportante dati falsi relativi ai vaccini somministrati, con un timbro ed una firma di un sedicente veterinario rumeno.
E’ stata quindi perquisita l’abitazione del rumeno, dove, all’interno di una piccola baracca, in spazi angusti e in condizioni igieniche inadeguate, venivano rinvenuti, pronti per essere venduti, dieci cuccioli, di cui 2 yorkshire, 4 barboni nani, 3 maltesi e 1 bouledogue francese, di età comprese tra 45 e 80 giorni di vita, per i quali il proprietario non ha saputo fornire adeguata documentazione attestante la lecita provenienza.
Viste le condizioni di detenzione, che hanno concorso a causare la successiva morte di un cucciolo di yorkshire, i cani sono stati portati presso il canile sanitario della U.L.S.S. n. 6 Euganea di Padova, dove sono stati sottoposti a controllo sanitario e poi ricoverati in box dedicati. Grazie alle cure fornite dai medici veterinari, i cuccioli sono ora in buone condizioni.
I due responsabili sono stati denunciati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Padova per truffa e maltrattamenti di animali, i quali sarebbero stati commercializzati a scopo di lucro, a prezzi anche fino a 500 euro ciascuno.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
SCHIANTO MORTALE A GAZZO, 52ENNE PERDE LA VITA Una donna di 52 anni ha perso la vita oggi alle 12.00 in un incidente avvenuto lungo la strada provinciale 26 a Gazzo Padovano, in #Altapadovana. La don...

Questa mattina poco dopo le 9, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Fornace Morandi a Padova sotto il ponte autostradale per l’assistenza agli operai fe...

I vigili del fuoco sono intervenuti nel pomeriggio in un campo a Este (Padova) per una perdita di ga...

La Lega Pro ha diramato il tabellone della fase finale della Coppa Italia Serie C: il Padova, ai sedicesimi di finale, s...

CINGHIALI: DA CONSIGLIO DI STATO OK AL PIANO VENETO “Ora non ci sono più dubbi sulla legittimità della norma veneta che autorizza anche i cacciatori, adeguatamente formati e c...

L'autostrada A4 in direzione Milano è stata chiusa dopo le ore 12.30 a causa del ribaltamento di un mezzo pesante che trasportava vetro. L'autista ne è uscit...

Una giovane ragazza è stata investita domenica sera da un'auto, nei pressi del Policlinico Universitario di Padova. L'incidente è avvenuto...

Si preannuncia un weekend di fuoco sulle autostrade venete. Secondo le previsioni di Autovie, nelle giornate di sabato e domenica il traffic...

Giovedì mattina attorno alle 9 i pompieri sono intervenuti in viale della Pace ...

Nel primo pomeriggio i vigili del fuoco sono intervenuti lungo la strada Romea al km 87 nei pressi dello svincolo per C...

TENTA IL SUICIDIO, SALVATA DA UN PASSANTE E' stata salvata da un passante, che ...

Faceva il fruttivendolo senza alcun permesso dal 2017 per questo è stato sanzionato per 5mila euro....

Un brutto episodio di intimidazione ha visto vittima l'assessore regionale all'ambiente, Giampaolo Bottacin. L'assessore regionale, infatti, negli ultimi giorni...

Stretta sulla sicurezza da parte della questura di Padova che ha predisposto un servizio mirato nelle ultime 48 ore coadiuvata da unità di...

Un assegno pre-natale, sin dai primi mesi della gravidanza per sostenere i costi legati all’attesa e alla nascita di un bebè. L’avvio, in fase sperimentale, di accessi gratuiti ai nidi, con prior...

Perdono il controllo dell'auto e si schiantano contro una casa. E'accaduto ieri sera attorno alle 20 a Codevigo, in via ...

Atti di razzismo e violenze anche sotto l'ombrellone, compiuti da chi doveva proteggere la tranquillità dei turisti. Pe...

In tre anni gli atti criminosi sono calati del 54% tra Padova e provincia: nei primi 6 mesi di ques...

Dalle 1 della notte i vigili del fuoco sono impegnati in via Sperona a Casalser...

Poco dopo le 13, i vigili del fuoco sono intervenuti in autostrada tra Padova su...