PASSEGGERO TRAVOLTO DAL TRENO SULLA LINEA VR-VE
27/08/2019 14:25

La linea ferroviaria Verona-Venezia è stata interrotta a causa dell'investimento mortale di una persona da parte di un treno regionale, il 2717 in servizio tra i due capoluoghi. Lo rendono noto le Ferrovie dello Stato, spiegando che sono attualmente in corso le operazioni per l'affiancamento al binario attiguo di un secondo treno, in partenza da San Bonifacio, per il trasbordo dei passeggeri del regionale. L'investimento - la dinamica è ancora da accertare - è avvenuto in un tratto della linea tra Montebello Vicentino e Altavilla; il regionale 2717 è stato costretto a fermarsi in piena linea e questo ha reso impossibile far scendere nell'immediatezza i passeggeri. Sul posto stanno oprando gli agenti dela Polfer. Nel frattempo è stata chiesta la deviazione dei treni fra Verona e Padova via Bologna. 

Sta lentamente risolvendosi la situazione sulla linea ferrovria Verona-Venezia, rimasta interrotta per l'investimento mortale di una persona da parte di un convoglio regionale. Il treno 2717, informano le Ferrovie, è stato autorizzato a proseguire fino alla stazione di Vicenza, con un ritardo di quasi 2 ore. Resta interrotto ancora il traffico sul binario dispari per le operazioni di polizia giudiziaria. Nel frattempo è stata attivata la circolazione alternata sul binario attiguo, fra San Bonifacio e Altavilla, mentre i treni veloci sono stati reimmessi sul normale itinerario. 

PASSEGGERO TRAVOLTO DAL TRENO SULLA LINEA VR-VE

La linea ferroviaria Verona-Venezia è stata interrotta a causa dell'investimento mortale di una persona da parte di un treno regionale, il 2717 in servizio tra i due capoluoghi. Lo rendono noto le Ferrovie dello Stato, spiegando che sono attualmente in corso le operazioni per l'affiancamento al binario attiguo di un secondo treno, in partenza da San Bonifacio, per il trasbordo dei passeggeri del regionale. L'investimento - la dinamica è ancora da accertare - è avvenuto in un tratto della linea tra Montebello Vicentino e Altavilla; il regionale 2717 è stato costretto a fermarsi in piena linea e questo ha reso impossibile far scendere nell'immediatezza i passeggeri. Sul posto stanno oprando gli agenti dela Polfer. Nel frattempo è stata chiesta la deviazione dei treni fra Verona e Padova via Bologna. 

Sta lentamente risolvendosi la situazione sulla linea ferrovria Verona-Venezia, rimasta interrotta per l'investimento mortale di una persona da parte di un convoglio regionale. Il treno 2717, informano le Ferrovie, è stato autorizzato a proseguire fino alla stazione di Vicenza, con un ritardo di quasi 2 ore. Resta interrotto ancora il traffico sul binario dispari per le operazioni di polizia giudiziaria. Nel frattempo è stata attivata la circolazione alternata sul binario attiguo, fra San Bonifacio e Altavilla, mentre i treni veloci sono stati reimmessi sul normale itinerario. 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy