CURTAROLO, IL DEGRADO CRESCE TRA GLI EX MOBILIFICI
10/09/2019 18:47

CURTAROLO, IL DEGRADO CRESCE TRA GLI EX MOBILIFICI --- Curtarolo in #Altapadovana merità di più del degrado che le rovine degli ex mobilifici hanno lasciato in eredità alla città. Un brutto biglietto da visita per il territorio, percorrere via Valsugana e scorgere scheletri del passato trasformarsi in discariche. Copertoni , divani, scarti d'officina, rifiuti su rifiuti è ciò che popola il lato destro della struttura dell'ex MercatoneUno. Così la struttura alla sua sinistra, edificio mai completato da 30 anni in attesa di qualche possibile offerta d'acquisto. Una porta aperta e ben visibile regala al suo interno degrado e abbandono e forse qualche ricovero per senza tetto. Triste vedere anche altre realtà commerciali nei paraggi, chiuse ormai da tempo a vivo ricordo di ciò che era via Valsugana. Non tutti possono acquistare mobili di qualità, oggi ci si rivolge presso chi in serie ne produce a poco prezzo a discapito dell'arte antica dei falegnami decretando così nel tempo la fine dei mobilifici disseminati tra Padova e Cittadella.

CURTAROLO, IL DEGRADO CRESCE TRA GLI EX MOBILIFICI

CURTAROLO, IL DEGRADO CRESCE TRA GLI EX MOBILIFICI --- Curtarolo in #Altapadovana merità di più del degrado che le rovine degli ex mobilifici hanno lasciato in eredità alla città. Un brutto biglietto da visita per il territorio, percorrere via Valsugana e scorgere scheletri del passato trasformarsi in discariche. Copertoni , divani, scarti d'officina, rifiuti su rifiuti è ciò che popola il lato destro della struttura dell'ex MercatoneUno. Così la struttura alla sua sinistra, edificio mai completato da 30 anni in attesa di qualche possibile offerta d'acquisto. Una porta aperta e ben visibile regala al suo interno degrado e abbandono e forse qualche ricovero per senza tetto. Triste vedere anche altre realtà commerciali nei paraggi, chiuse ormai da tempo a vivo ricordo di ciò che era via Valsugana. Non tutti possono acquistare mobili di qualità, oggi ci si rivolge presso chi in serie ne produce a poco prezzo a discapito dell'arte antica dei falegnami decretando così nel tempo la fine dei mobilifici disseminati tra Padova e Cittadella.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
FEDERAZIONE COMUNI E TREBASELGHE, UNITE DA UN FILO  --- Potrebbe forse essere a...

SANTA GIUSTINA, L'OPERA IDRAULICA DIVENTA OASI --- Prosegue l'impegno per la messa in sicurezza idraulico-fluviale per A...

10 GIORNI SENZA TELEFONO PER SOCIALIZZARE VERAMENTE --- Dieci giorni senza il cellulare per comprend...

SCUOLA LAGO IN FESTA PER COMPLETAMENTO DEI LAVORI --- Continuano gli investiment...

A LOREGGIA E PIOMBINO, PASTI A CASA PER GLI ANZIANI --- Al via il servizio di consegna pasti caldi per anziani nei Comuni di; Loreggia e Piombino Dese in #Altapadovana. Un servizio attivo tutto l'anno...

EZIO CAUZZO, INCOLMABILE VUOTO PER SAN GIORGIO  --- Non è riuscito a raggiungere il traguardo dei ...

CITTADELLA:TRASPORTO SCOLASTICO OSSERVATO SPECIALE  --- Sembra che effettivamente qualche disagio ci sia stato nei primi giorni di attivazione del nuovo serviz...

CADONEGHE, FIAMME NELLA NOTTE NEL CAMPER OCCUPATO --- Le fiamme durante la notte e la corsa dei Vigili del Fuoco per domare l'incendio presso una palazzina situata a ridosso del po...

TAGGI' PIANGE LA PERDITA DEL SUO GIGANTE BUONO ---- Non si parla d'altro a Taggi di Sopra frazione di Villafranca in #Altapadovana. Sono giorni di lutto, dopo che la triste notizi...

SVINCOLO VIA ANCONETTA, ALLO STUDIO UNA ROTATORIA  --- Troppi incidenti lungo l...