CINGHIALI: A ROMA ANCHE DELEGAZIONE PADOVANA
07/11/2019 16:35

CINGHIALI: A ROMA ANCHE DELEGAZIONE PADOVANA - Sindaci e agricoltori sono scesi in Pazza Montecitorio, a Roma, per manifestare contro l'invasione di cinghiali e animali selvatici che creano scompiglio in campi, allevamenti e anche, in alcuni casi, in centri urbani. Quella dei cinghiali è un'emergenza nazionale che sta provocando l'abbandono di numerose aree interne, problemi sociali, economici e ambientali. Nella capitale, al fianco degli associati della Coldiretti, erano presenti esponenti delle istituzioni, rappresentanti dei sindacati Flai Cgil. Fai Cisl, Uila Uil, dell'ambientalismo e delle associazioni dei consumatori. Hanno preso parte alla manifestazione anche il presidente, Massimo Bressan e il direttore, Giovanni Roncalli, della Coldiretti di Padova, partiti dalla città veneta insieme ad alcuni amministratori e agricoltori locali. Ed è stato proprio un agricoltore padovano, Matteo Rango, a portare una testimonianza dei disastri che i cinghiali stanno causando nel territorio dei Colli Euganei. Questi animali non solo distruggono vigneti e campi, spiega Rango, ma anche fossati, provocando frane di grandi dimensioni, rovinano corsi d'acqua importanti costringendo, così, i concorsi di bonifica a ulteriori spese. Inoltre, presentano un pericolo anche per gli automobilisti provocando incidenti stradali.

CINGHIALI: A ROMA ANCHE DELEGAZIONE PADOVANA

CINGHIALI: A ROMA ANCHE DELEGAZIONE PADOVANA - Sindaci e agricoltori sono scesi in Pazza Montecitorio, a Roma, per manifestare contro l'invasione di cinghiali e animali selvatici che creano scompiglio in campi, allevamenti e anche, in alcuni casi, in centri urbani. Quella dei cinghiali è un'emergenza nazionale che sta provocando l'abbandono di numerose aree interne, problemi sociali, economici e ambientali. Nella capitale, al fianco degli associati della Coldiretti, erano presenti esponenti delle istituzioni, rappresentanti dei sindacati Flai Cgil. Fai Cisl, Uila Uil, dell'ambientalismo e delle associazioni dei consumatori. Hanno preso parte alla manifestazione anche il presidente, Massimo Bressan e il direttore, Giovanni Roncalli, della Coldiretti di Padova, partiti dalla città veneta insieme ad alcuni amministratori e agricoltori locali. Ed è stato proprio un agricoltore padovano, Matteo Rango, a portare una testimonianza dei disastri che i cinghiali stanno causando nel territorio dei Colli Euganei. Questi animali non solo distruggono vigneti e campi, spiega Rango, ma anche fossati, provocando frane di grandi dimensioni, rovinano corsi d'acqua importanti costringendo, così, i concorsi di bonifica a ulteriori spese. Inoltre, presentano un pericolo anche per gli automobilisti provocando incidenti stradali.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy