BANDIERA VENETA SU EDIFICI PUBBLICI, GIUNTA APPROVA
12/11/2019 13:11

BANDIERA VENETA SU EDIFICI PUBBLICI, GIUNTA APPROVA - È stato approvato dalla Giunta Regionale il progetto di legge che prevede la bandiera della Regione Veneto esposta sugli edifici pubblici. La proposta, avanzata dal presidente della Regione Luca Zaia, era stata fatta già l'anno scorso ma era stata bocciata dalla Corte Costituzionale. Secondo Zaia l'esposizione della bandiera veneta contiene un principio inviolabile, poichè è simbolo dell'identità e della storia di un popolo. Il Governatore pensa sia un diritto dei veneti  mostrare e vedere esposta la loro bandiera e dichiara che una legge simile dovrebbe esistere in tutte le regioni italiane. 

BANDIERA VENETA SU EDIFICI PUBBLICI, GIUNTA APPROVA

BANDIERA VENETA SU EDIFICI PUBBLICI, GIUNTA APPROVA - È stato approvato dalla Giunta Regionale il progetto di legge che prevede la bandiera della Regione Veneto esposta sugli edifici pubblici. La proposta, avanzata dal presidente della Regione Luca Zaia, era stata fatta già l'anno scorso ma era stata bocciata dalla Corte Costituzionale. Secondo Zaia l'esposizione della bandiera veneta contiene un principio inviolabile, poichè è simbolo dell'identità e della storia di un popolo. Il Governatore pensa sia un diritto dei veneti  mostrare e vedere esposta la loro bandiera e dichiara che una legge simile dovrebbe esistere in tutte le regioni italiane. 

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie