FRANCESCO MOROSINI RIVIVE NELLE MOSTRE DELLA GDF
22/11/2019 16:50

FRANCESCO MOROSINI RIVIVE NELLE MOSTRE DELLA GDF ---- Taglio del nastro, questa mattina nella splendida cornice di Forte Marghera, tra Mestre e Venezia, per la mostra realizzata unitamente al Comando regionale della Guardia di Finanza di Venezia in occasione del 400° di Francesco Morosini, amato Doge veneziano vissuto tra il 1600 e il 1700. Uomo capace militare di fama nella sua Venezia difesa strenuamente per mare in più occasioni. La mostra inaugurata alla presenza delle alte cariche Militari e del Sindaco Luigi Brugnaro resterà aperta al pubblico dal 23 novembre ad aprile 2020, raccoglie documenti e raffigurazioni delle battaglie all'epoca del Morosini. L'occasione ha inoltre dato la possibilità alla Guardia di Finanza di siglare l'atto costitutivo della Rete italiana dei Siti Fortificati.

FRANCESCO MOROSINI RIVIVE NELLE MOSTRE DELLA GDF

FRANCESCO MOROSINI RIVIVE NELLE MOSTRE DELLA GDF ---- Taglio del nastro, questa mattina nella splendida cornice di Forte Marghera, tra Mestre e Venezia, per la mostra realizzata unitamente al Comando regionale della Guardia di Finanza di Venezia in occasione del 400° di Francesco Morosini, amato Doge veneziano vissuto tra il 1600 e il 1700. Uomo capace militare di fama nella sua Venezia difesa strenuamente per mare in più occasioni. La mostra inaugurata alla presenza delle alte cariche Militari e del Sindaco Luigi Brugnaro resterà aperta al pubblico dal 23 novembre ad aprile 2020, raccoglie documenti e raffigurazioni delle battaglie all'epoca del Morosini. L'occasione ha inoltre dato la possibilità alla Guardia di Finanza di siglare l'atto costitutivo della Rete italiana dei Siti Fortificati.

Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@gruppotv7.com

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy Cookie Policy
MANCATO RISPETTO QUARANTENA: ZAIA CHIEDE IL CARCERE ----Tornano a crescere in Veneto i contagi da Sars-Cov2. Da livello basso ad alto, la Regione modello Sanitario per il mondo per...

SCUOLA: SAN MARTINO COSTRUISCE IL FUTURO -----E’ il momento di recuperare il tempo perso a causa della pandemia e costrire il futuro. Il mondo della scuola è ancora in alto mare...

ALLARME FOCOLAIO COVID NEL BASSO VICENTINO----Preoccupa la notizia di un nuovo f...

TRAGEDIA A VIGONZA: POSSIBILE CAMPANELLO D'ALLARME ----Ieri l’estremo gesto di un padre di famiglia di origini algerine residente a Busa di Vigonza in #Altapa...

NUOVA SFIDA PER LA PROTEZIONE CIVILE DI PADOVA----Le recenti indicazioni della R...

CITTADELLA: AL VIA RIQUALIFICAZIONE DI BORGO PADOVA---Sono iniziati i lavori di riqualificazione di via Borgo Padova a Cittadella in #Altapadovana. Per il primo stralcio dell’opera che tocca il prin...

MELANOMI: COME ESPORSI AL SOLE IN SICUREZZA---Dopo mesi trascorsi tra quattro mura in quarantena causa pandemia la vogli...

IL CALDO IN VENETO CEDE IL PASSO ALLA PIOGGIA---L'ondata di caldo che ha avvolto in questi giorni il Veneto, nei prossimi giorni lascerà la regione in favore d...

ZAIA: 130 GIORNI INFATICABILE CONTRO IL CORONAVIRUS----Sono trascorsi, da quel 21 febbraio, 130 giorni. Da quel giorno, che segna per il Veneto lo scoppio dell’emergenza Cov2, no...

LA CRISI DEL LAVORO BUSSA ALLA PORTA DELLA REGIONE---Illusoria la riapertura quasi totale delle attività. Nonostante lo stanziamento di fondi regionali per aiuti più celeri rispe...