SCUOLA, IN VENETO STUDIARE PAGA
02/12/2019 16:24

SCUOLA, IN VENETO STUDIARE PAGA - I giovani che conseguono una laurea o un diploma trovano lavoro più facilmente, specialmente in Veneto, regione che registra il minor tasso di disoccupazione (6,4%) e abbandono scolastico (10,5%) a livello nazionale, posizionandosi tra le più virtuose anche per la percentuale di Neet, giovani che non lavorano e non studiano, il 14,8%, peggio solo di Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia. Quest'ultimo dato, commenta l'assessore regionale alla scuola Elena Donazzan, "è il risultato di una precisa politica rivolta a contrastare abbandoni scolastici e a incoraggiare i giovani disoccupati, ma privi di esperienza, ad avvicinarsi in modo proattivo al mondo del lavoro". I dati diffusi dall'Ufficio Statistica della Regione Veneto su istruzione, formazione e occupazione mettono inoltre in relazione titoli di studio e possibilità di inserimento lavorativo. Se sembra ovvio che una laurea aumenti le possibilità di impiego (83 laureati su 100 risultano occupati), è da rilevare come l'84% dei diplomati in un istituto tecnico si inseriscano immediatamente nel mondo del lavoro. Per Donazzan "questo è il risultato di un più che trentennale impegno della Regione a sostegno della formazione professionale, e di una corretta programmazione dell'offerta formativa in sintonia con le esigenze del territorio".

SCUOLA, IN VENETO STUDIARE PAGA

SCUOLA, IN VENETO STUDIARE PAGA - I giovani che conseguono una laurea o un diploma trovano lavoro più facilmente, specialmente in Veneto, regione che registra il minor tasso di disoccupazione (6,4%) e abbandono scolastico (10,5%) a livello nazionale, posizionandosi tra le più virtuose anche per la percentuale di Neet, giovani che non lavorano e non studiano, il 14,8%, peggio solo di Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia. Quest'ultimo dato, commenta l'assessore regionale alla scuola Elena Donazzan, "è il risultato di una precisa politica rivolta a contrastare abbandoni scolastici e a incoraggiare i giovani disoccupati, ma privi di esperienza, ad avvicinarsi in modo proattivo al mondo del lavoro". I dati diffusi dall'Ufficio Statistica della Regione Veneto su istruzione, formazione e occupazione mettono inoltre in relazione titoli di studio e possibilità di inserimento lavorativo. Se sembra ovvio che una laurea aumenti le possibilità di impiego (83 laureati su 100 risultano occupati), è da rilevare come l'84% dei diplomati in un istituto tecnico si inseriscano immediatamente nel mondo del lavoro. Per Donazzan "questo è il risultato di un più che trentennale impegno della Regione a sostegno della formazione professionale, e di una corretta programmazione dell'offerta formativa in sintonia con le esigenze del territorio".


Notice: Undefined variable: now in /media/STORAGE3T/gruppotv7/ads_module.php on line 66
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
40.000 POSTI DI LAVORO PERSI IN VENETO. Dal 23 febbraio, giorno dell’entrata in vigore del primo provvedimento restrittivo per contrastare la pandemia da Coronavirus, il Veneto ...

CALANO I POSITIVI: -75 RISPETTO A IERI. Sono 10.170 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in ...

CORONAVIRUS: ALTRI 22 MORTI, DI CUI 2 A PADOVA. Sono 10.245 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 722 sono i deceduti complessivi e 1.054 le persone che si sono ...

CALANO I PAZIENTI IN TERAPIA INTENSIVA. Sono 9.943 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #...

CORONAVIRUS:ALTRI 7 MORTO IN VENETO. Sono 9.650 i #casi attualmente positivi di ...

AUMENTANO I DIMESSI, ORA PIÙ DEL DOPPIO DEI DECESSI. Sono 9.177 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 598 sono i deceduti complessivi e 806 le persone che si sono negativizzate, ov...

VENETO: 12 DECESSI IN PIU''. Sono 9.108 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 572 sono i deceduti complessivi e 784 le persone che si sono negativizzate, ovvero che dopo un'iniziale...

VENETO:I DIMESSI SUPERANO QUOTA 1.000. Sono 8.911 i #casi attualmente positivi di #Coronavirus in #Veneto, 532 sono i deceduti complessivi e 668 le persone che si sono negativizza...

8159 POSITIVI IN VENETO, IL 25% SONO CASI PADOVANI. Sono 8.159 ora i #casi di #Coronavirus in #Veneto, 258 in più secondo le rilevazioni de...

VENETO: IN 9 ESCONO DALLA TERAPIA INTENSIVA. Sono 8.724 ora i #casi di #Coronav...