ANNATA AGRARIA 2019: BENE IL VINO, MALE LA FRUTTA
30/12/2019 12:52

ANNATA AGRARIA 2019: BENE IL VINO, MALE LA FRUTTA - Ancora una volta è la vitivinicoltura a trainare l'economia agraria, il bilancio arriva da Confagricoltura Padova. Per la frutticoltura è stato un altro anno da dimenticare. Per le pesche, le nettarine, le mele, le pere e i kiwi raccolta insoddisfacente e molte perdite a causa di motivi commerciali e delle criticità dovute alla cimice asiatica. Anche per i cereali continua il periodo nero. L’annata in corso vede ancora prezzi in picchiata, con un aggravamento riguardante le oleaginose, che portano a casa un risultato fortemente negativo. Bilancio migliore per le orticole. Negli allevamenti va registrato ottimismo sul fronte dei suini, dopo anni durissimi, mentre il mercato è cedente per la carne bovina. Per il latte è stata una discreta annata, anche se però ci sono già segnali che prefigurano una fase negativa. L'avicolo gode di una filiera che garantisce marginalità costanti agli agricoltori, in un mercato orientato sempre più all'esportazione. Note drammatiche, infine, per l’olivicoltura, dove le avverse condizioni climatiche hanno portato alla perdita quasi totale del raccolto e all’azzeramento della produzione di olio Dop.

Un 2019 caratterizzato ancora una volta da un clima di incertezza economica e politica, dove la burocrazia e la fiscalità hanno pesato sull’andamento dell’agricoltura padovana, ma anche da un andamento meteo negativo e dall’imperversare della cimice asiatica, che ancora una volta si è accanita sui frutteti del Basso Padovano.

 

ANNATA AGRARIA 2019: BENE IL VINO, MALE LA FRUTTA

ANNATA AGRARIA 2019: BENE IL VINO, MALE LA FRUTTA - Ancora una volta è la vitivinicoltura a trainare l'economia agraria, il bilancio arriva da Confagricoltura Padova. Per la frutticoltura è stato un altro anno da dimenticare. Per le pesche, le nettarine, le mele, le pere e i kiwi raccolta insoddisfacente e molte perdite a causa di motivi commerciali e delle criticità dovute alla cimice asiatica. Anche per i cereali continua il periodo nero. L’annata in corso vede ancora prezzi in picchiata, con un aggravamento riguardante le oleaginose, che portano a casa un risultato fortemente negativo. Bilancio migliore per le orticole. Negli allevamenti va registrato ottimismo sul fronte dei suini, dopo anni durissimi, mentre il mercato è cedente per la carne bovina. Per il latte è stata una discreta annata, anche se però ci sono già segnali che prefigurano una fase negativa. L'avicolo gode di una filiera che garantisce marginalità costanti agli agricoltori, in un mercato orientato sempre più all'esportazione. Note drammatiche, infine, per l’olivicoltura, dove le avverse condizioni climatiche hanno portato alla perdita quasi totale del raccolto e all’azzeramento della produzione di olio Dop.

Un 2019 caratterizzato ancora una volta da un clima di incertezza economica e politica, dove la burocrazia e la fiscalità hanno pesato sull’andamento dell’agricoltura padovana, ma anche da un andamento meteo negativo e dall’imperversare della cimice asiatica, che ancora una volta si è accanita sui frutteti del Basso Padovano.

 


Notice: Undefined variable: now in /media/STORAGE3T/gruppotv7/ads_module.php on line 66
Share
Condividi su Facebook/ Google+/ Twitter
Facebook share Google+ share Twitter share
Commenti
commenta la notizia con il tuo account facebook
Invia il tuo video/foto
Inizia subito ad essere un iReporter
Tags
trova altri articoli con gli stessi tags
Contattaci
Contatta la nostra redazione






Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy

GRUPPO TV7
TEL: 049.8077754
FAX: 049.8074636
Via Francesco Scipione Orologio, 2
35129 Padova [google maps]

direttore responsabile : Ermanno Chasen

E-Mail redazione: redazione@triveneta.tv
E-Mail commerciale: commerciale@fintrading.tv

P.iva: 00769700287

Informativa sulla privacy
Informativa estesa cookie
SANIFICAZIONI, POLIZIA AL LAVORO COL MEZZO IDRANTE - Proseguono in tutta la città le operazioni di pulizia e sanificazione delle strade, e oggi pomeriggio, tra Prato della Valle e Santa Giustina, è ...

AUTOCERTIFICAZIONE, AVANTI TUTTA: ECCO UN ALTRO NUOVO MODULO Il modulo per l' #autocertificazione d...

+++ IN UN MESE PERSI IN VENETO 20 MILA POSTI DI LAVORO +++   Dal 23 febbraio, giorno dell’entrata in vigore del primo provvedimento res...

ANCORA PULIZIE INTENSIVE, SANIFICATO L'OSPEDALE Proseguono le pulizie e le sanificazioni su tutto il territorio padovan...

GIORDANI: "NUOVO OSPEDALE, VALENZA STORICA UNICA" "Da due anni corriamo nella massima collaborazione per dar vita al progetto del doppio Po...

SINDACATI SANITARI CONTRO ULSS 6: "NESSUN ASCOLTO" A un mese dall’inizio dell’emergenza, oggi i rappresentanti sindacali della Dirigenz...

*** CHIUDONO TUTTI I BENZINAI SU STRADE E AUTOSTRADE ***   "Noi, da soli, non siamo più nelle condizioni di assicurare né il necessario livello di sicurezz...

"Il Dpcm firmato ieri non tiene conto, se non in modo molto parziale, delle istanze e delle necessit...

ENAC, OK AI DRONI PER CONTROLLARE GLI SPOSTAMENTI - Via libera all'impiego di droni per "le operazioni di monitoraggio d...

LE NUOVE MASCHERINE ARRIVANO ANCHE SOTTO IL SALONE - Le #mascherine donate da Guangzhou arrivano anche “Sotto il Salon...

FRATI DEL SANTO IN QUARANTENA, DUE CASI DI COVID-19  - I frati del convento del Santo di Padova sono in quarantena dopo...

Le immagini dalla città di Bergamo forse più di altre rendono chiaramente l...

TENTA DI UCCIDERE DATORI DI LAVORO CON UNA MANNAIA - Un cittadino cinese di 46 anni è stato arrestato dopo aver ferito gravemente con una m...

DETENUTI IN RIVOLTA ANCHE AL DUE PALAZZI DI PADOVA - La rivolta dei detenuti nel...

Domenica 8 marzo alle ore 10, trasmetteremo la Santa Messa (seconda di Quaresima) della Diocesi Di ...

IL TRIBUNALE DI PADOVA SOSPENDE LE UDIENZE  - Il tribunale di Padova blocca i processi da lunedì p...

TRE SCOSSE DI TERREMOTO A BELLUNO - Tre scosse di terremoto si sono registrate questa mattina nel bellunese, con epicentro tra i comuni di Pedavena e Sovramonte. La più forte, di magnitudo 2,8, è st...

I CITTADINI DI VO' SCENDONO DI NUOVO IN PIAZZA - Oggi i cittadini di Vo', in quarantena dall'inizio della scorsa settimana, si sono ritrovati in piazza per dimostrare che stanno bene. I titolari di pa...

ROVIGO: TROVA MOGLIE SUICIDA, MARITO SI SPARA - Sono morti, entrambi con un colpo di pistola, due co...

CORONAVIRUS, ORA I CASI IN VENETO SONO 87 - I dati aggiornati dalla Regione Veneto parlano di 87 casi di Covid-19 a oggi riscontrati, 17 in più rispetto all'aggiornamento delle or...